Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
106675 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Terrazze a livello ad uso esclusivo e cattiva manutenzione: quando dei danni provocati dalle infiltrazioni risponde il condominio?
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Terrazze a livello ad uso esclusivo e cattiva manutenzione: quando dei danni provocati dalle infiltrazioni risponde il condominio?

Terrazze a livello e responsabilità dell'evento dannoso

Avv. Leonarda Colucci  

La vicenda. Tizio, proprietario di alcune unità immobiliari ubicate al piano terra ed al piano seminterrato di un condominio, dopo aver subito ingenti infiltrazioni di acqua causate dalle cattive condizioni di manutenzione delle sovrastanti terrazze di proprietà esclusiva di tre condomini, dopo aver preso atto in seguito alla conclusione del procedimento di accertamento tecnico preventivo che il Condominio non aveva mai provveduto ad eseguire i lavori di manutenzione, cita in giudizio l'ente di gestione chiedendo che a quest'ultimo fosse ordinato l'esecuzione dei lavori in questione e condannato al risarcimento dei danni patiti quantificati in duecentomila euro.

=> Terrazze a livello. Sono beni comuni se il contrario non emerge dal titolo.

Instaurato il giudizio il Condominio ha eccepito il proprio difetto di legittimazione passiva evidenziando che la responsabilità per i danni provocati dalle infiltrazioni subiti dall'attore dovesse ricadere sui condòmini proprietari esclusivi delle terrazze a livello.

La sentenza di primo grado, dopo aver chiarito che la causa delle infiltrazioni era riconducibile al cattivo stato di manutenzione della terrazza a livello che fungeva anche da copertura del fabbricato, ha dichiarato la legittimazione passiva del condominio condannandolo al risarcimento del danno da lucro cessante patito dall'attore che, a causa delle infiltrazioni, era stato costretto a promuovere la risoluzione anticipata dei contratti di locazione.

Il Condominio ha impugnato la sentenza di primo grado dinanzi alla Corte d'appello chiedendone che ne fosse dichiarata la nullità poiché resa senza la partecipazione al giudizio dei contraddittori necessari ossia il condomini proprietari esclusivi della terrazza a livello.

Lastrico solare in condominio

Ripartizione delle spese e criteri di valutazione del risaricmento danni derivanti da infiltrazioni

La sentenza. Fra i motivi alla base dell' appello il Condominio ha ribadito che la sentenza di primo grado lo aveva illegittimamente condannato senza neanche prendere in considerazione l'esistenza di una responsabilità concorrente in capo ai proprietari esclusivi della terrazza a livello.

Ritenendo privi di pregio i motivi alla base dell'impugnazione, la sentenza della ottava sezione della Corte d'appello di Napoli ha dichiarato infondato l'appello proposto dal Condominio, confermando la sentenza impugnata. (Corte d'appello di Napoli, VIII, 4.6.2018)

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Sentenza inedita
Scarica Corte d'appello di Napoli, del 4.6.2018

Cerca: terrazze a livello ad uso esclusivo

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento