Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
107915 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Tassa sui rifiuti nella bolletta della luce?
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Tassa sui rifiuti nella bolletta della luce?

L'ipotesi della tassa dei rifiuti nella bolletta della luce ha fatto infuriare le associazioni dei consumatori

Redazione Condominioweb 

L'ipotesi della tassa dei rifiuti nella bolletta della luce ha fatto infuriare le associazioni dei consumatori, secondo le quali più che combattere l'evasione aumenterebbe i rischi di morosità e di distacco della corrente per le famiglie in difficoltà.

La tassa sui rifiuti. La Tari è uno dei tre tributi di cui si compone la Iuc (imposta unica comunale), insieme all'Imu (imposta municipale) e alla Tasi (tributo sui servizi indivisibili).

Si tratta di una tassa comunale destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti a carico dell'utilizzatore, istituita dall'art. 1 c. 639 L. n. 147/2013 (cd. legge di stabilità per l'anno 2014), che ha sostituito le precedenti Tia (tariffa di igiene ambientale), Tarsu (tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani) e Tares (tributo comunale sui rifiuti e sui servizi).

I presupposti della tassa. Ai sensi dell'art. 1 c. 641 L. n. 147/2013, il presupposto della Tari è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di locali o di aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani.

Sono escluse dalla Tari le aree scoperte pertinenziali o accessorie a locali tassabili, non operative, e le aree comuni condominiali di cui all'articolo 1117 del codice civile (cd. aree comuni quali, ad esempio, scale e androne) che non siano detenute o occupate in via esclusiva.

La Tari, pertanto, deve essere corrisposta da chiunque possiede o detiene un immobile idoneo a produrre rifiuti urbani, ne sia o meno proprietario, con la precisazione che, in caso di pluralità di possessori o detentori, gli stessi rispondono in solido del pagamento dell'unica obbligazione tributaria ex art. 1 c. 641 L. n. 147/2013.

La proposta. Un emendamento della Lega collegato alla legge di Bilancio propone il pagamento della Tari in bolletta elettrica, come già avviene per il canone tv. Si tratta una proposta che andrà discussa in Commissione Bilancio al Senato contestualmente all'approvazione con maxi-emendamento della legge finanziaria dopo il via libera della Commissione europea.

Introduce la possibilità di inserire il prelievo per il servizio rifiuti direttamente nella bolletta della luce ma non riguarderebbe tutte le amministrazioni locali ma soltanto i Comuni in situazioni di dissesto e che hanno deliberato un piano di riequilibrio finanziario.

=> Se servizio di raccolta dei rifiuti svolto dal Comune è insufficiente scatta la riduzione della tassa rifiuti del 40%

Le critiche delle associazioni. Si tratta di una proposta che dovrà essere discussa in Commissione Bilancio al Senato e che ha messo sul piede di guerra le associazioni dei consumatori i quali parlano di una misura "assurda, ingiusta e incostituzionale".

Dalle notizie apprese dagli organi di stampa, secondo il vicepresidente di Federconsumatori "in questo modo, invece di pagare due volte l'anno, i cittadini pagherebbero circa 53,50 euro in più ogni bimestre, aggravando la spesa già elevata per la bolletta elettrica, su cui già pesano oneri di sistemi insostenibili e rincari elevati".

Ed ancora, secondo il Codacons "è semplicemente assurdo utilizzare la bolletta della luce come fosse un esattore delle tasse.

L'inserimento della Tari nelle fatture dell'energia elettrica non solo non risolverebbe il problema dell'evasione, ma incrementerebbe i casi di morosità spingendo un numero crescente di utenti, specie coloro che versano in situazione di difficoltà economica, a non poter pagare le bollette a causa dei maggiori costi legati all'inserimento della Tari, subendo peraltro l'interruzione della fornitura elettrica"

In conclusione, l'emendamento deve essere ancora discusso in Commissione al Senato, ma Codacons e Federconsumatori sono già sul piede di guerra.

=> Tassa rifiuti. Ecco come ottenere il rimborso IVA.

Cerca: tassa rifiuti

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento