Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
105577 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Ecobonus si cambia. Sarà premiato il risparmio energetico
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Ecobonus si cambia. Sarà premiato il risparmio energetico

Nella Legge di Bilancio ci sarà una rivisitazione dell'Ecobonus.

Redazione Condominioweb  

Iniziano a trapelare le prime indiscrezioni su Def e Legge di stabilità. Da quello che si apprende, la manovra non andrà ad intaccare le agevolazioni fiscali, mentre è prevista una rivisitazione dell'Ecobonus.

Ecco alcune anticipazioni => Nuovi bonus casa in vista. Il Governo al lavoro in vista della prossima legge di Bilancio

Cambia l'Ecobonus.Dalla nota di aggiornamento al Def, emergono alcuni dettagli. Lo sconto per gli interventi di miglioramento ecologico degli immobili, saranno estesi a più tipologie e legati agli obiettivi di risparmio energetico raggiunti.

Gli incentivi, ha spiegato il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, sono confermati ma rivisitati.

Si pensa in particolare di estenderli anche a lavori su giardini condominiali e balconi, oltre che alla rimozione dell'amianto sui tetti. Le aliquote, inoltre, saranno rimodulate sul modello del Sismabonus, differenziandole in base al maggiore o minore impatto in termini di emissioni e risparmio energetico.

Col nuovo Ecobonus si potrebbe arrivare a un massimo detraibile del 65% per gli interventi che prevedono un forte risparmio energetico.

Le aliquote, poi, saranno rimodulate così come avviene oggi per il sisma bonus. “È uno strumento molto utile, che ha permesso grandi investimenti nel settore dell'efficientamento energetico, noi ci crediamo, continuiamo a crederci e vogliamo investire ancora di più in questo strumento”. Lo ha detto il Ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, intervenendo ad un convegno.

Tra le altre cose - sempre a quanto si apprende - si intenderebbe modificare, riducendolo, l'incentivo che riguarda i condomini.

Non è stato citato invece il bonus ristrutturazioni che comporta detrazioni per il 50% delle spese sostenute fino a un massimo di 96mila euro.

=> I chiarimenti dell'Agenzia dell'Entrate. Ok alla cessione anche alle banche. La scheda di lettura

Uno strumento fortemente utilizzato. Secondo un studio di Confartigianato sono 2.771.000 i proprietari di immobili intenzionati ad effettuare nei prossimi 12 mesi un intervento di manutenzione sulla propria abitazione.

Tra ottobre 2010 e luglio 2017 le famiglie italiane hanno speso 169,1 miliardi, pari ad una media di 24,7 miliardi l'anno, per ristrutturare casa e per renderla più efficiente dal punto di vista energetico.

La spesa rilevata nei dodici mesi tra giugno 2016 e luglio 2017 è aumentata dello 0,6% su base annua.

In crescita soprattutto la richiesta di incentivi per gli interventi di risparmio ed efficienza energetica: nel 2016 sono state presentate 408.032 domande, per un spesa complessiva di 3,4 miliardi, con un aumento del 21,5% del numero di domande rispetto al 2015.

=> Una nuova proposta di legge per incentivare la riqualificazione energetica e il rinnovo edilizio.

Cerca: ecobonus risparmio energetico

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento