Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
110933 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Configura un'attività commerciale abituale e imponibile la produzione di energia solare ceduta alla rete dai condomini
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Configura un'attività commerciale abituale e imponibile la produzione di energia solare ceduta alla rete dai condomini

Regime fiscale dei condomìni dotati di impianti fotovoltaici

 

Se l'impianto fotovoltaico eccede l'uso domestico, i condomìni devono dare origine a una società di fatto tenuta ad osservare una serie di adempimenti fiscali. L'Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 46/E del 19 luglio 2007, ha affermato che le persone fisiche e gli enti non commerciali non realizzano attività d'impresa se l'impianto non supera la potenza di 20 kw.

In tal caso, i proventi derivanti dalla vendita dell'energia eccedente generano un reddito diverso da imputare ai condomini sulla base dei millesimi di proprietà. Il limite di 20 kw è riferito al condominio nel suo complesso.

Se, invece, l'impianto supera i 20 kw o l'energia prodotta venga ceduta totalmente alla rete, si genera un'attività di impresa ma, in tal caso, per le Entrate il soggetto passivo non può essere il condominio.

Quando il condominio supera i limiti domestici va individuato il soggetto passivo ai fini fiscali.

Cerca: rete un'attività ceduta

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento