Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
106644 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Prorogato all'8 marzo la scadenza per le comunicazioni degli amministratori di condominio relative alle spese di ristrutturazione e risparmio energetico
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Prorogato all'8 marzo la scadenza per le comunicazioni degli amministratori di condominio relative alle spese di ristrutturazione e risparmio energetico

Concessa la proroga di 10 giorni per poter assicurare la trasmissione di informazioni corrette e complete

Redazione Condominioweb 

Slitta dal 28 febbraio all'8 marzo 2019 il termine per l'invio all'Agenzia delle Entrate, da parte degli amministratori di condominio, dei dati relativi alle spese sostenute nel 2018 per interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica, effettuati sulle parti comuni degli edifici residenziali, nonché per l'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici destinati all'arredo delle parti comuni dell'immobile ristrutturato.

Questo è quanto disposto dll'Agenzia delle entrate con il provvedimento pubblicato in data odierna.

In deroga a quanto previsto, esclusivamente con riferimento alle spese sostenute nel 2018, gli amministratori di condominio avranno più tempo per poter trasmettere i dati relativi alle spese sostenute per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali.

Nel provvedimento si legge che tale proroga è valida soltanto per quest'anno e non avrà alcuna ripercussione sulla tempistica prevista per la campagna dichiarativa 2019. La proroga ha recepito la richiesta di una associazione di categoria che ha manifestato tale esigenza al fine di poter assicurare l'invio di informazioni corrette e complete.

=> Comunicazione dati recupero edilizio/risparmio energetico: invio dei dati entro il 28.02.2019

Cerca: proroga termine invio dichiarazioni

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento