Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
117617 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Amministratore uscente, gli adempimenti per il passaggio di consegne
Inviaci un quesito

Amministratore uscente, gli adempimenti per il passaggio di consegne

Passaggio di consegne tra amministratori di condominio

 

L’amministratore, subito dopo la nomina, prende in consegna il condominio e dovrà ritirare, quindi, dal suo predecessore la documentazione da questi detenuta.Pur se amministratore dal giorno della nomina, sarà dal momento successivo il «passaggio delle consegne» che sarà in condizione di conoscere le problematiche del condominio.

Per converso, con il passaggio delle consegne cessa anche la responsabilità dell'amministratore uscente per quanto riguarda la conservazione dei libri contabili e documenti giustificativi delle spese ed egli si libera da ogni incombenza che sino a quel momento è tenuto a svolgere per il condominio.

Con il verbale di passaggio delle consegne tra precedente e nuovo amministratore ogni responsabilità è trasmessa al secondo.

E’ chiaramente illegittimo che all’amministratore in carica si rifiuti la trasmissione dei documenti, contabili e amministrativi (anche degli anni precedenti e avuti precedentemente in consegna) o che si riconsegni solo una parte degli stessi.

Né è possibile trattenere i documenti sol perché ci si ritenga creditore di somme anticipate.

Per gli importi anticipati, infatti, l’amministratore uscente farà richiesta di rimborso, premurandosi di dimostrare l’approvazione dei bilanci consuntivi degli anni pregressi e dei preventivi attuali (erroneamente molti pensano che basti la sottoscrizione del verbale di consegna da parte del nuovo amministratore, per sostanziare il diritto al rimborso delle anticipazioni nel verbale elencate).

Resta da dire che l’amministratore che non riceve le consegne, è legittimato ad agire, in via d’urgenza, affinché il giudice adito obblighi il precedente mandatario alla restituzione di tutti i documenti delle gestioni condominiali.

Importante, per il nuovo amministratore, che il precedente gli consegni anche la chiusura di cassa, documento nel quale sono chiaramente indicati i versamenti eseguiti dai condomini e i pagamenti effettuati sino al momento della consegna.

Cerca: amministratore consegne passaggio

Commenta la notizia, interagisci...
Giuseppe
Giuseppe 17-11-2017 18:25:41

Vorrei chieder-Vi se è necessario un verbale di passaggio di consegne, tra una amministrazione condominiale gestita dalla stessa persona fisica. Ovvero, prima del gennaio 2016 era una Ditta individuale e adesso una società slrs.
Qualora non risultasse il passaggio di consegne tra le due società a che cosa va incontro l'amministratore condominiale e come posso far valere i miei diritti da condomino.

rispondi
Annulla

    in evidenza

Dello stesso argomento