Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
105624 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
L'impugnativa della delibera assembleare e l'opposizione all'ingiunzione per il pagamento di quote condominiali
Problema condominiale? Inviaci un quesito

L'impugnativa della delibera assembleare e l'opposizione all'ingiunzione per il pagamento di quote condominiali

Morosi e opposizione delibere

 

Il problema dei proprietari che non versano le quote condominiali si annuncia con percentuali sempre più allarmanti.

Le sezioni unite della Cassazione con la sentenza 4421 del 2007, hanno intanto risolto il contrasto giurisprudenziale sull'annosa questione dell'esistenza o meno della pregiudizialità tra l'impugnativa della delibera assembleare e l'opposizione all'ingiunzione per il pagamento di quote condominiali,disponendo che « ……il giudice dell'opposizione al decreto ingiuntivo - ottenuto dall'amministratore contro il condomino in mora - non può sospendere il processo (ex articolo 295 ,Codice di procedura civile) in attesa della definizione del giudizio di impugnazione della delibera assembleare (ex articolo 11137, Codice civile) posta a fondamento del provvedimento monitorio, mancando tra le due cause un rapporto di pregiudizialità necessaria».

Si comprende l’importanza del principio espresso se solo si pensa alla paralisi che deriverebbe all’attività di gestione condominiale quando si dovesse attendere la fine del provvedimento sull’impugnazione di una delibera di rendiconto,per riscuotere le quote dei morosi in altro procedimento ingiunti.

E si comprende meglio la salvaguardia dell’interesse condominiale nella parte dell’art. 63 delle disposizioni di attuazione del codice civile che prevede la possibilità dell’immediata esecutività dei provvedimenti di ingiunzione di pagamento delle quote condominiali

Infatti,se la prova del credito vantato dal condominio nei confronti di ogni partecipante trova fondamento nell’approvazione dei bilanci e preventivi della gestione,risulta insuperabile la necessità che tutti versino le loro quote anche in presenza di impugnazione di delibera che ha ripartito i costi di gestione,passata o futura.

Per questi motivi,il giudice dell'opposizione al decreto ingiuntivo contro il condomino in mora non può sospendere il processo in attesa della definizione del giudizio di impugnazione della delibera assembleare posta a fondamento del provvedimento monitorio, mancando tra le due cause un rapporto di pregiudizialità necessaria.

Cerca: quote delibera assembleare

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento