Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
105447 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
"Panoramico" - L'ECOndominio di Fiorano Modenese
Problema condominiale? Inviaci un quesito

"Panoramico" - L'ECOndominio di Fiorano Modenese

Cerimonia di Inaugurazione, Sabato 23 marzo 2019, Via Silvio Pellico 13, Fiorano Modenese (MO) - ore 11

 

Un risparmio energetico di oltre il 50%, più comfort e un efficientamento globale e sostenibile di tutta la struttura con un investimento di appena 25 euro al mese per i prossimi 10 anni

Grazie all'applicazione del Metodo ECOndominio®, che consente di riqualificare il condominio dal punto di vista energetico e strutturale con la massima tutela dei condòmini e in modo sostenibile, il palazzo ha raggiunto dei livelli importanti di comfort e risparmio energetico, con un forte abbattimento di emissioni inquinanti e il conseguimento di una eccezionale classe energetica B.

Sabato 23 marzo alle ore 11 in via Silvio Pellico 13 a Fiorano Modenese (Mo) sarà inaugurato il condominio 'Panoramico', interamente rinnovato, alla presenza dell'amministratore del condominio, ing. Giovanni Montecchi, del Responsabile del Laboratorio Attività Programmatiche per l'efficienza energetica ENEA, ing. Domenico Prisinzano, del sindaco Francesco Tosi, del consigliere regionale Giuseppe Boschini e delle aziende che hanno preso parte al progetto.

Durante la cerimonia verrà consegnata all'amministratore una targa che attesta il lavoro svolto, che sarà poi affissa alle pareti dello stabile.

Il percorso di riqualificazione

Lo stabile di via Silvio Pellico, dalle gravi carenze strutturali ed energetiche, è stato completamente rigenerato grazie all'applicazione del Metodo ECOndominio®, che consente di riqualificare l'edificio in modo sostenibile, nel rispetto degli abitanti e con i massimi livelli di comfort.

In seguito a questo percorso di lavori, il condominio "Panoramico" ha ottenuto una classe energetica B (con una conseguente e importante rivalutazione immobiliare), grazie a un risparmio energetico di 115.753 kWh l'anno (pari al 56,2%), tradotto in 119.540,96 euro in un arco temporale di 10 anni, e un abbattimento delle emissioni inquinanti pari a 23,1 TonCO2 l'anno.

Il condominio ha potuto usufruire di una particolare formula di finanziamento denominata Finanziamento Tramite Terzi (senza richiesta di garanzie reali o ipotecarie) di 659.248 euro (IVA compresa) della durata di 10 anni, nell'ambito della Convenzione nazionale UniCredit-ECOndominio.

La somma tra il risparmio energetico (con l'annullamento delle spese di manutenzione ordinaria e straordinaria per 10 anni) e il risparmio fiscale (detrazioni fiscali nei 10 anni successivi all'intervento), fa sì che la riqualificazione avvenga con un piccolo aumento della rata condominiale, pari in questo caso a circa 25 euro al mese, per 120 mesi, per unità immobiliare. L'intervento risulta così ampiamente sostenibile anche dal punto di vista economico.

Il palazzo

Composto da 18 appartamenti distribuiti su 5 piani, si trova in una zona ben collegata, vicino a scuole e parchi pubblici. Oltre all'evidente stato di degrado, era soggetto a infiltrazioni, dotato di balconi con parapetti non all'altezza di sicurezza, di un generatore di calore vecchio e di potenza eccessiva, e presentava notevoli sbilanciamenti energetici tra i vari appartamenti causati dall'installazione del sistema di ripartizione del calore.

Problemi risolti dal progetto di riqualificazione che, tra i numerosi interventi realizzati, ha visto la realizzazione di un cappotto termico su tutte le pareti esterne dell'edificio, della coibentazione termica del sottotetto, dell'impermeabilizzazione dei terrazzi con l'adeguamento dell'altezza dei parapetti, dell'installazione di un generatore di calore a condensazione con rifacimento totale della centrale termica oltre che di un sistema di telegestione e monitoraggio di tutto il sistema energetico.

La Campagna regionale

Il percorso di riqualificazione è partito dall'iscrizione dell'edificio alla Campagna di Diagnosi Energetica Gratuita per i condomini delle province emiliane, promossa e coordinata dalla ESCO ECOndominio e patrocinata dalla Regione Emilia Romagna.

In Italia i condomini centralizzati da riqualificare rappresentano la seconda fonte di inquinamento dell'aria cittadina dopo il traffico: la diagnosi, offerta gratuitamente agli stabili che aderiscono alla campagna attraverso il proprio amministratore condominiale, è un bene prezioso per la qualità della vita dei cittadini e per il futuro del Pianeta.

È la soddisfazione che deriva da risultati straordinari come la rigenerazione del condominio "Panoramico" che ci spinge a portare avanti un'attività così complessa. Le opportunità di un intervento di riqualificazione energetica sono numerose, ma trasmetterle ai cittadini non è semplice; per questo il nostro impegno quotidiano è dedicato alla divulgazione di una corretta informazione.

Voglio ringraziare i veri protagonisti di questo successo, i condòmini, persone che hanno compreso il metodo ECOndominio superando ogni scetticismo, e hanno così raggiunto un risultato molto importante per la loro casa e per il loro benessere.

Stefano Biancolini - Amministratore Delegato - Direzione Uff. Tecnico ECOndominio


Sono felice di rappresentare la Regione Emilia-Romagna all'inaugurazione del rinnovato condominio "Panoramico" di Fiorano. Non solo perché la Regione ha patrocinato la Campagna istituzionale di diagnosi energetica, di cui anche il condominio ha beneficiato; ma soprattutto perché questo intervento è perfettamente in linea con lo spirito della nuova Legge Regionale urbanistica (la L.R. 24 del 2017) che ha decisamente virato dalla costruzione del nuovo alla valorizzazione del già costruito, che nel nostro Paese ha forte necessità di riqualificazione energetica e antisismica.

Sostenere, anche economicamente, la riqualificazione urbana: questo è l'obiettivo della Regione, perché riqualificare l'esistente invece che consumare nuovo terreno è essenziale per la sostenibilità ambientale e sociale. Il condominio "Panoramico" è un ottimo esempio di questa filosofia.

Giuseppe Boschini, consigliere regionale - Regione Emilia Romagna



Dopo

Scheda_Tecnica_-_ECOndominio_Panoramico.pdf

Cerca: risparmio energetico

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento