Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
111334 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Un duro colpo per l'Italia. La Corte UE l'ha condannata per non aver correttamente recepito la Direttiva Ue sul rendimento energetico degli edifici
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Un duro colpo per l'Italia. La Corte UE l'ha condannata per non aver correttamente recepito la Direttiva Ue sul rendimento energetico degli edifici

Illegittime l'autodichiarazione sui bassi consumi e la mancata consegna alla firma del contratto di compravendita

Redazione Condominioweb 

A quanto pare non sono bastate le rassicurazioni del Governo Letta, che si era premurata a nei giorni scorsi a varare un apposito Decreto cercando di recepire i principi della direttiva 2010/31/UE introducendo l'obbligo di attestato di prestazione energetica, che tuttavia deve aspettare l'emanazione di un decreto ministeriale per diventare operativo.

Infatti la Corte Europea di Giustizia con sentenza C345/12, sezione Decima, del 13-06-2013 ha così disposto: " la Repubblica Italiana, non avendo previsto l'obbligo di consegnare un attestato relativo al rendimento energetico in caso di vendita o di locazione di un immobile, conformemente agli articoli 7 e 10 della direttiva 2002/91/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2002, sul rendimento energetico nell'edilizia, e avendo omesso di notificare alla Commissione europea le misure di recepimento dell'articolo 9 della direttiva 2002/91, è venuta meno agli obblighi ad essa incombenti in forza degli articoli 7, paragrafi 1 e 2, e 10 di detta direttiva, nonché 15, paragrafo 1, della medesima, letti in combinato disposto con l'articolo 29 della direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell'edilizia".

=> Bonus per l'efficienza energetica degli edifici. Tutte le principali novità Decreto Legislativo 4 Luglio 2014, n. 102

Cerca: direttiva energetico rendimento

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento