Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
107995 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Corsi di formazione degli amministratori di condominio. Arriva la pec.
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Corsi di formazione degli amministratori di condominio. Arriva la pec.

Il Ministero della Giustizia ha pubblicato l'indirizzo di posta elettronica

Redazione Condominioweb 

Una mail per i corsi. Come previsto dal “decreto formazione”, per avviare i corsi di formazione di amministratori condominiali, è necessario inoltrare al Ministero una mail contenente una serie di dati relativi al corso che si intende avviare.

In un comunicato pubblicato sul sito del Ministero della Giustizia si legge che l'indirizzo di posta elettronica, cui inviare i nomi tramite posta certificata, è: ufficio3.dgcivile.dag@giustiziacert.it.
Cosa inviare. Ricordiamo che ai sensi dell'articolo 5, comma 4 del d.m. 13 agosto 2014, n. 140, è necessario comunicare prima dell'avvio dei suddetti corsi:

  • l'inizio di ciascun corso;
  • le modalità di svolgimento;
  • i nominativi dei formatori e dei responsabili scientifici.

Tutti questi dati vanno comunicati non oltre la data di inizio del corso, tramite posta certificata.

I controlli. Non è dato sapere chi controllerà il contenuto delle mail inviate al Ministero, né eventuali sanzioni in caso irregolarità. Su questi punti il Decreto non ha disciplinato nulla. Infine si pone un problema in merito a tutte le associazioni che hanno già avviato i corsi senza inviare la comunicazione al Ministero. Che tipo di provvedimenti si prenderanno nei loro confronti?

Testo del decreto formazione

=> Formazione amministratori di condominio, ci siamo. Domani il decreto in G.U.. Leggilo adesso in anteprima.

Cerca: corsi formazione amministratori

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento