Vai al contenuto
Maury982

Voltura o cessazione gas e acqua

Ciao a tutti...

Volevo fare chiarezza su un argomento.

Da metà agosto sono uscito dalla casa in cui ero in affitto.

Le bollette erano a nome di mia moglie, quindi ho pensato bene di chiudere le utenze di gas e acqua per evitare che ci fossero consumi extra fatti da proprietaria o altri furbacchioni. Dopo qualche giorno la proprietaria, che era intenzionata a fare una semplice voltura, mi chiama arrabbiata perché ho fatto chiudere i contatori...mi dice che l'intestataria delle utenze è lei e che per attivarle ha dovuto lasciare un deposito cauzionale. Non capisco una cosa...

1. Se nelle bollette c'è il nome di mia moglie come fa ad essere lei (la proprietaria) l'intestataria?

2. Anche se la proprietaria fosse l'intestataria delle utenze, io sono libero di fare la voltura o la chiusura?

3 ho sbagliato io a non fare la voltura o è lei che furbescamente vuole farlo per non pagare spese di attivazione?

 

Se mi fate un po' di chiarezza vi ringrazio

...mi dice che l'intestataria delle utenze è lei e che per attivarle ha dovuto lasciare un deposito cauzionale. Non capisco una cosa...

1. Se nelle bollette c'è il nome di mia moglie come fa ad essere lei (la proprietaria) l'intestataria?...

Probabilmente la proprietaria ha fatto il primo allaccio ed ha pagato l'allaccio e la cauzione sul contatore di proprietà del fornitore di gas.

Credo tu abbia disdettato il contratto di fornitura ma il contatore sia rimasto lì.

In ogni caso, se è stata pagata una cauzione, questa va restituita con la cessazione del contratto per cui puoi dire alla proprietaria che se nella fattura di conguaglio ti sarà accreditata la cauzione da lei pagata sarai pronta a restituirla, nella misura indicata nella tua fattura.

Sicuro che è stato rimosso il contatore?

Forse mi sono espresso male...

Ho disattivato le utenze e fatto piombare i contatori.

Nella condizione che tu hai descritto io sono obbligato a fare la voltura?

Forse mi sono espresso male...

Ho disattivato le utenze e fatto piombare i contatori.

Nella condizione che tu hai descritto io sono obbligato a fare la voltura?

Quindi hai solo disdettato il contratto di fornitura ed il contatore è rimasto lì.

Non sei obbligato a nulla. Chi vorrà riallacciarsi dovrà solo fare un nuovo contratto di fornitura sul contatore già esistente.

Se la proprietaria rivuole il denaro versato per la cauzione del contatore non deve far altro che chiedere la rimozione del contatore.

×