Vai al contenuto
consulsic1

Videosorveglianza e servitù di passaggio

Salve. Nell'androne condominiale sono stati compiuti atti vandalici. Onde limitare la cosa, a maggioranza è stato disposta l'istallazione di telecamere che inquadrino l'androne internamente. Ma c'è anche una servitù passiva da parte di un altro condominio che, pur avendo l'ingresso principale autonomo in altro civico, dispone del diritto di passaggio esclusivamente pedonale, nell'androne di cui trattasi (assolutamente non indispensabile).

I condomini del condominio dominante, potranno impedire l'istallazione delle telecamere perchè non convocati all'assemblea o non d'accordo? Oppure nel caso di dissenso, dovranno utilizzare il loro ingresso senza esercitare la servitu?

Grazie

Non ho capito, l'androne è comune?

Per quanto ho capito, non è necessaria la loro convocazione e non potranno impedire l'installazione, non vedo gravi violazioni della privacy, ma tutto ciò lo sto supponendo, non ne sono certo.

Non ho capito, l'androne è comune?

Per quanto ho capito, non è necessaria la loro convocazione e non potranno impedire l'installazione, non vedo gravi violazioni della privacy, ma tutto ciò lo sto supponendo, non ne sono certo.

L'androne NON è comune, ma lo stesso è gravato da servitù di passaggio da parte dei condomini del condominio attiguo che ha un androne tutto per se in altro numero civico.

×