Vai al contenuto
francesco.dibiccari

Videosorveglianza - accesso alle registrazioni

Buona sera a tutti. Vi sottopongo un quesito dopo una breve introduzione per spiegarvi la situazione. Un condomino per ben due volte entra nel nostro portone, abbandona un bicchiere di caffè sporco su una bacheca condominiale e continua la sua giornata sereno. Io da consigliere accedo alle registrazioni video, dopo aver informato dell'accaduto l'amministratore, e individuo l'identità del condomino a corto di cestini dell'immondizia. Ricavo uno screenshot del filmato,  copro il viso per impedire il riconoscimento del soggetto e nella stessa bacheca inserisco questa foto con sotto indicato "porta bicchieri per maleducati" .

Ricevo una comunicazione dall'amministratore dove vengo ripreso per aver violato la privacy del condomino maleducato...

 

il portone è un luogo dove si può fare ciò che si desidera? davvero sto violando la privacy e non ho diritto ad accedere alle videoregistrazioni anche in qualità di consigliere di condominio?

 

grazie mille per la disponibilità 

Se hai oscurato il viso e reso irriconoscibile il tizio, non credo tu abbia violato la privacy di chicchessia..

L'accesso alle immagini di videosorveglianza può essere effettuato dal responsabile del trattamento e solo in presenza di gravi motivi (furto, rapina, danneggiamento) oppure dall'autorità di polizia.

Nessun altro è autorizzato. Pertanto, se non sei il responsabile del trattamento delle immagini, non hai diritto di accedervi ne tanto meno di prenderne copia o modificarle.

La ciliegina sulla torta è la pubblicazione delle immagini nella bacheca condominiale...

P.s.

Il consigliere di condominio ha altri compiti

 

Sì hai violato la privacy della persona, perché hai pubblicato una foto senza il consenso (irrilevante che il soggetto non sia riconoscibile per i tratti somatici, potrebbe esserlo per altri elementi ed in ogni caso anche ciò non sarebbe essenziale). 

La legge prevede che le immagini non possano essere oggetto di pubblicazione senza il consenso, punto. 

Poi c'è un altro aspetto: tu sei legittimamente autorizzato, come da normativa privacy, a visionare le registrazioni? 

Mi sa che ti sei cacciato in un bel guaio... 

Ops. Giovanni mi ha preceduto. Ottimo. 

perfetto grazie mille a tutti per la precisione e la velocità nelle risposte...concludo con un detto napoletano: "i strunz vann annanz!"

×