Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
EugenioEugenio

Vicini Molesti - come mi devo comportare ?

Buongiorno a tutti, scrivo qui per chiedere consiglio e un parere...parto dicendo che a novembre ho affittato un appartamento in provincia di Padova, dopo 4 anni di convivenza con altre persone in un appartamento composto da 4 stanze singole, la voglia di privacy e soprattutto il bisogno di silenzio e relax dopo una giornata di lavoro estenuante mi hanno portato a compiere il passo di andare a vivere da solo e quindi di affittare un appartamento tutto per me, fatta questa premessa vengo al dunque, ho affittato un appartamento che per come avevo visto era un ultimo piano, visto che le scale condominiali finivano con la porta di casa mia, questo mi aveva convinto ancora di più a prenderlo sapendo comunque che sopra di me non avrei avuto nessuno, invece, una volta dentro, dopo aver firmato contratto e tutto...ho scoperto mio malgrado che i vicini di casa che abitano sotto, hanno una scala interna che li porta sopra casa mia dove loro tengono le mansarde con camere da letto...ecco già aver scoperto questo mi ha destabilizzato, ma comunque per carità finché si sentiva solo qualche rumore di passi qua e là nessun fastidio! Invece mio malgrado ho scoperto che queste persone non si limitavano giustamente a camminare, ma correre su e giù per la scala interna di casa loro facendo un baccano assurdo, urla ta madre e figlio a tutte le ore anche a mezzanotte, il figlio di questa coppia di vicini avrà un 10/12 anni e riceve spesso amici a casa e se li porta in camera, camera che è sopra la mia testa e non vi dico i rumori di trascinamento, sbattimento contro i muri, rotolamento di oggetti per le scale, grida e strepiti. Un giorno, precisamente l’8 dicembre avevo ospiti a casa, e il frastuono proveniente da queste persone era diventato limitante anche per il semplice solo parlare con i miei ospiti in casa mia, con tanto di irritazione da parte di questi che mi hanno accompagnato a bussare alla porta dei vicini per chiedere spiegazioni di questo frastuono, spiegazioni che si sono risolte ok un: “ah ok saranno i bambini li avviso, e comunque è una cosa che è successa solo oggi.” Vabbè...dopo quell’episodio ho scritto alla mia proprietaria di casa facendole presente il fatto e chiedendole se le persone che negli anni prima di me avevano abitato il suo appartamento avevano notato qualcosa o comunque si erano lamentate per queste persone, le mi ha risposto che queste persone erano state fatte richiamare più volte dall’amministratore e che avrebbe provveduto quanto prima ad avvisare di nuovo l’amministratore...fatto sta che nel corso del tempo nulla è migliorato anzi, non dico che ogni giorno c’è frastuono, ma in una settimana 4/5 giorni capita di sentire rumori molesti a tutte le ore anche perché questa gente possiede anche un cane che viene puntualmente lasciato da solo e abbaia a più non posso...in ogni caso dopo 3 mesi che sono lì già non ne posso più, anche perché l’ultimo episodio di fracasso e rumori si è verificato il 30/12 quando in tarda serata questi vicini di casa sono rincasati con ospiti e non vi dico il frastuono! Ho anche registrato con il mio telefono tutte le urla e i rumori che hanno fatto. Ora chiedo, io firmando il contratto ho sottoscritto che potevo andare via solo dopo un anno di permanenza e che dopo questo anno avevo 6 mesi per presentare disdetta, ovviamente a pensarmi un anno dentro quel manicomio in cui sono costretto a vivere con tappi nelle orecchie e cuffie per guardare la tv, mi sento impazzire. Il mio volere è quello di andare via, perché non è una mia scelta ma mi ci porta questa situazione che esiste e che non mi fa stare bene, come mi devo comportare ? Se vado via prima della scadenza del contratto perdo i soldi della caparra? Anche se non è colpa mia? Sono un bel po di soldi che mi sono sudato, non voglio rimetterceli per della gentaglia!

 

Aspetto risposte e consigli

Grazie in anticipo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Purtroppo brutta situazione e ti capisco avendo problemi simili ,nel mio caso peggio ancora essendo propietaria😔é bruttissimo iniziare ad odiare la propria casa!non ho una risposta da darti ma il mio sostegno sicuramente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Buongiorno a tutti, scrivo qui per chiedere consiglio e un parere...parto dicendo che a novembre ho affittato un appartamento in provincia di Padova, dopo 4 anni di convivenza con altre persone in un appartamento composto da 4 stanze singole, la voglia di privacy e soprattutto il bisogno di silenzio e relax dopo una giornata di lavoro estenuante mi hanno portato a compiere il passo di andare a vivere da solo e quindi di affittare un appartamento tutto per me, fatta questa premessa vengo al dunque, ho affittato un appartamento che per come avevo visto era un ultimo piano, visto che le scale condominiali finivano con la porta di casa mia, questo mi aveva convinto ancora di più a prenderlo sapendo comunque che sopra di me non avrei avuto nessuno, invece, una volta dentro, dopo aver firmato contratto e tutto...ho scoperto mio malgrado che i vicini di casa che abitano sotto, hanno una scala interna che li porta sopra casa mia dove loro tengono le mansarde con camere da letto...ecco già aver scoperto questo mi ha destabilizzato, ma comunque per carità finché si sentiva solo qualche rumore di passi qua e là nessun fastidio! Invece mio malgrado ho scoperto che queste persone non si limitavano giustamente a camminare, ma correre su e giù per la scala interna di casa loro facendo un baccano assurdo, urla ta madre e figlio a tutte le ore anche a mezzanotte, il figlio di questa coppia di vicini avrà un 10/12 anni e riceve spesso amici a casa e se li porta in camera, camera che è sopra la mia testa e non vi dico i rumori di trascinamento, sbattimento contro i muri, rotolamento di oggetti per le scale, grida e strepiti. Un giorno, precisamente l’8 dicembre avevo ospiti a casa, e il frastuono proveniente da queste persone era diventato limitante anche per il semplice solo parlare con i miei ospiti in casa mia, con tanto di irritazione da parte di questi che mi hanno accompagnato a bussare alla porta dei vicini per chiedere spiegazioni di questo frastuono, spiegazioni che si sono risolte ok un: “ah ok saranno i bambini li avviso, e comunque è una cosa che è successa solo oggi.” Vabbè...dopo quell’episodio ho scritto alla mia proprietaria di casa facendole presente il fatto e chiedendole se le persone che negli anni prima di me avevano abitato il suo appartamento avevano notato qualcosa o comunque si erano lamentate per queste persone, le mi ha risposto che queste persone erano state fatte richiamare più volte dall’amministratore e che avrebbe provveduto quanto prima ad avvisare di nuovo l’amministratore...fatto sta che nel corso del tempo nulla è migliorato anzi, non dico che ogni giorno c’è frastuono, ma in una settimana 4/5 giorni capita di sentire rumori molesti a tutte le ore anche perché questa gente possiede anche un cane che viene puntualmente lasciato da solo e abbaia a più non posso...in ogni caso dopo 3 mesi che sono lì già non ne posso più, anche perché l’ultimo episodio di fracasso e rumori si è verificato il 30/12 quando in tarda serata questi vicini di casa sono rincasati con ospiti e non vi dico il frastuono! Ho anche registrato con il mio telefono tutte le urla e i rumori che hanno fatto. Ora chiedo, io firmando il contratto ho sottoscritto che potevo andare via solo dopo un anno di permanenza e che dopo questo anno avevo 6 mesi per presentare disdetta, ovviamente a pensarmi un anno dentro quel manicomio in cui sono costretto a vivere con tappi nelle orecchie e cuffie per guardare la tv, mi sento impazzire. Il mio volere è quello di andare via, perché non è una mia scelta ma mi ci porta questa situazione che esiste e che non mi fa stare bene, come mi devo comportare ? Se vado via prima della scadenza del contratto perdo i soldi della caparra? Anche se non è colpa mia? Sono un bel po di soldi che mi sono sudato, non voglio rimetterceli per della gentaglia!

 

Aspetto risposte e consigli

Grazie in anticipo

be sei fortunato che non sei proprietario, cmq strano che devi starci per un anno, da quel che sapevo questi contratti di affitto puoi dare sempre la disdetta in qualsiasi momento.tipo un mese prima per dire.., .. be.. io ti consiglio di sentire il sunia o altre associazioni che tutelano i diritti di chi firma i contratti di affitto, che si strovano c/o i sindacati , vai li con il contratto ... , ovvio sarebbe stato meglio andarci prima di firmarlo, ma magari ti possono aiutare a trovare un modo per andartene prima senza doverci rimettere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Eugenio Eugenio ti capisco!! Ci sono passata per 5 anni ...pensa che ho anche venduto 1 casa...

Vai via prima possibile se sei in affitto...scappa....io oggi ho sviluppato grossi problemi: non tollero piu' i rumori ed ho battiti cardiaci esagerati al minimo rumore!! VAI VIA

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×