Vai al contenuto
m37

Vicini irregolari e incivili, come posso fare a liberarmene?

Buonasera,cerco consigli o aiuti per risolvere il mio problema.

Sono il proprietario del mio appartamento da sei anni,ma da quattro di questi continuo ad esser disturbato in qualsiasi orario della notte e del giorno da una coppia quasi certamente di irregolari che abita sotto di me..

I disturbi che mi vengon creati soprattutto di

notte son del tipo lavatrici funzionanti,persiane,porte,finestre e zanzariere che vengon sbattute,irrigatori funzionanti,trascinamento mobili,sedie ecc..insieme si trovano urine di cane davanti al cancellino d'ingresso,cancellini sempre aperti,televisione a tutto volume, siepi come boschi ecc..

Premetto che sono state inviate una serie di raccomandate da parte dell'amministratore al reale proprietario dell'appartamento e una

serie infinita di telefonate da parte mia al propietario ma si è risolto poco..vi chiedo come posso fare a liberarmi di questi animali..Io penso siano irregolari perché:su cassetta posta e citofono vi è il nome del proprietario,mentre solo fuori dalla porta d'ingresso dell'appartamento c'è il loro nome,l'amministratore ha sempre mandato raccomandate intestate al proprietario che ha domicilio sotto casa mia,sappiamo con certezza che queste persone hanno residenza da un'altra parte e chiedendo in comune mi è stato detto che per poter ospitare una persona nel mio appartamento sono obbligato a dovergli dare residenza,quindi non la possono aver doppia..le bollette son tutte intestate al proprietario,i bidoni dell'immondizia sono intestati al proprietario,nelle assemblee non si son mai visti e queste persone non risultano in nessuna carta di comunicazioni condominiali,oltre che per più di una persona che li conosce si da per certo che siano irregolari.Su queste basi chiedo consigli su come fare a farli mandar via e se le prove che ho sono abbastanza per dire che sono irregolari..ci potrebbe essere qualche altro contratto di cui ignoro l'esistenza...?

Sono esasperato da questa gentaglia e ho sempre cercato di mediare per evitare ritorsioni,ma vorrei avere una certezza della loro irregolarità per poterli far mandar via e sapere in che modo poterlo fare,non vorrei che con la storia dell'autodenuncia di dovermeli trovare sotto casa per altri quattro anni..Grazie e spero di poter tornar presto ad esser sereno in casa mia!

Tu non disponi di prove, ma di tasntissime illazioni che a nulla portano.

Affidati ad un legale: lui, sapendo come muoversi, saprà anche indicarti se ci sia realmente un sufficiente margine per avviare qualche azione risolutiva.

Saluti 🙂

Grazie del consiglio..perché parli di illazioni?il pensiero del legale ce l'ho,di controlli da parte di gdf,cc o vigili pensi ch non posso mandargliene..?!

SE non hai documenti "nero su bianco" a conferma, queste sono illazioni:

1) continuo ad esser disturbato in qualsiasi orario della notte e del giorno da una coppia quasi certamente di irregolari che abita sotto di me..

2) I disturbi che mi vengon creati soprattutto di notte son del tipo lavatrici funzionanti,persiane,porte,finestre e zanzariere che vengon sbattute,irrigatori funzionanti,trascinamento mobili,sedie ecc..insieme si trovano urine di cane davanti al cancellino d'ingresso,cancellini sempre aperti,televisione a tutto volume, siepi come boschi ecc..

3) Io penso siano irregolari perché:su cassetta posta e citofono vi è il nome del proprietario,mentre solo fuori dalla porta d'ingresso dell'appartamento c'è il loro nome,

4) sappiamo con certezza che queste persone hanno residenza da un'altra parte

5) chiedendo in comune mi è stato detto che per poter ospitare una persona nel mio appartamento sono obbligato a dovergli dare residenza,quindi non la possono aver doppia.

6) per più di una persona che li conosce si da per certo che siano irregolari

Tu puoi richiedere tutti i controlli che vuoi, ma le forze di P:S. si muovono dietro presentazione di denuncia scritta o esposto supportato da documentazione a sostegno...

Saluti 🙂

Se per irregolari intendi che "affittano" in nero, potresti fare un'esposto all'agenzia delle Entrate, ma questo non è detto che provocherà la dipartita dei disturbatori, al massimo delle sanzioni a carico del proprietario (oltre a qualche ritorsione, temo).

Per i rumori, ci sono tanti altri post in merito e ti dico: è dura come il ferro.

Le alternative sono andarsene o fargli una vera guerra, però devi essere pronto a combattere sul serio, con ogni mezzo.

Se riesci a spaventarli per bene, non ti disturberanno più.

In bocca al lupo.

 

- - - Aggiornato - - -

 

P.S.: quando fanno rumore, chiama sempre il 112 o il 113, sono obbligati a venire e, quantomeno, i tuoi disturbatori saranno obbligati ad interrompere il casino e relazionarsi con gli operatori di polizia.

Si mi riferisco ad affittuari in nero..a chiamare il 112 o il 113 ci ho già pensato, ma come hai detto tu il rischio sono le ritorsioni, purtoppo io non ho paura a lottare, ma non vivo da solo...ti ringrazio dei tuoi consigli, la tua risposta mi è piaciuta molto e anche la tua citazione..invece del 115 cosa ne dici...?!

m37 se si affronta la lotta non bisogna avere paura altrimenti è tempo perso.

 

Qualunque controllo farai fare penseranno a te, questo aspettatelo. Se hai paura lascia perdere e subisci, altrimenti vai avanti.

 

Le telefonate per i rumori non devi farle a polizia o carabinieri (i quali hanno bel altro da fare) ma ai vigili urbani. Una volta per tutte, sono loro preposti a questo ma aspettati che si muoveranno poco o niente, non amano fare questi interventi, meno che mai i Sindaci amano prendere posizioni.

 

Puoi pure chiamare la Finanza ma la questione si risolverà con multe o processi al proprietario, non ti leverà di torno i clandestini.

 

Fossi in te agirei sulla proprietà. Fai presente la situazione e minaccia di far intervenire la Finanza (in genere questo basta a chi affitta a nero).

 

Saluti

 

Giuseppina

Si mi riferisco ad affittuari in nero..a chiamare il 112 o il 113 ci ho già pensato, ma come hai detto tu il rischio sono le ritorsioni, purtoppo io non ho paura a lottare, ma non vivo da solo...ti ringrazio dei tuoi consigli, la tua risposta mi è piaciuta molto e anche la tua citazione..invece del 115 cosa ne dici...?!

115 sono i Vigili del fuoco, forse intendevi il 117 🙂

Si,scusate intendevo il 117...ho fatto scrivere lettere ad amministratore, chiamato un'infinità di volte il proprietario che ha sempre cercato di mediare senza grossi successi...da poco sto cominciando a minacciare di intervento dei carabinieri sia proprietario sia inquilini.. l'idea che ho è quella di mandare delle conoscenze nel mondo del 117..per farli spaventare una volta per tutte e di stare finalmente in pace nelle mia abitazione...grazie infinite per i consigli..

×