Vai al contenuto
MicksHardy

Vicini di casa pazzi e bugiardi!

Buongiorno! Volevo sapere cosa fare in questa situazione. Praticamente sono il propietario di una casa e ho avuto la sfiga di ritrovarmi come vicini delle persone pazze. Ero anche stato avvertito dal propietario precedente di fare attenzione! Vi racconto brevemente la mia situazione. Quella di sopra è una persona ossessiva e pazza che riceve 400 euro circa al mese per i suoi squilibri mentali e che fino a qualche mese fa si permetteva di autoinvitarisi in casa da noi fino a quando non abbiamo deciso di allontanarla. L'abbiamo allontanata perché non ce la facevamo più, stava sempre a cercare una scusa per venire da noi a parlare portandoci cose e sparlando di quella di sotto e di quasi tutti i condomini, si è permessa addirittura di inventarsi cose su mia madre e sulla madre del mio partner per farci avere litigi (cose come "non mi volevano far entrare quando erano ospiti da voi, non salutavano" e cazzate del genere) quindi un giorno abbiamo deciso di allontanarla (tra l'altro questa persona ci aveva già avvertiti che se le avessimo pestato i piedi di sarebbe vendicata, come una mianccia per dire che se l'avessimo allontanata o avessimo litigato avrebbe fatto di tutto per romperci le palle), per farvi capire i suoi livelli di pazzia noi fino a un mesetto fa le prestavamo internet perché lei diceva di non avere i soldi per permetterselo (che poi non è vero... ma lasciamo stare) fino a che non ci siamo rotti le scatole perché lo usava quasi 24 ore su 24 postando mille video su facebook e facendoci andare la linea malissimo, ed avendola allontanata e non avendo più contatti non ci siamo fatti problemi a resettarla e rendetevi conto che si è permessa di chiamare nostra madre (non so nemmeno come ha ottenuto il suo numero) dicendole che siamo maleducati e le abbiamo tolto internet, e che da ormai un mese la ignoriamo e non le apriamo più (una volta si era attaccata al campanello suonando per 20 minuti, non sto scherzando). Capisco che noi abbiamo fatto male a darle confidenza ma non potevamo sapere di questi problemi mentali (che sono veri! Riceve dei soldi ogni mese per i suoi squilibri...). Mentre quella di sotto è la versione più sana di mente (anche se non direi sinceramente) ma che ne va a dire di tutto su tutti alle spalle. Si inventa che noi facciamo casino la notte e che il nostro cane di razza "Akita" che è ancora un cucciolo crescerà come un cane aggressivo perché è una razza aggressiva (se vi informate scoprirete che è molto territoriali con i cani dello stesso sesso ma non è per niente violento) e lo è andata a dire a tutto il condominio! Insomma ho per vicini due pezzi di merdà scusate per la parola! Il punto è che non so se si sono organizzate (essendo che parlano ogni giorno, sono le pettegole del condominio praticamente) ma qualcuno di loro ha chiamato l'amministratrice per inventarsi che noi di notte facciamo rumori molesti e di smetterla o verranno chiamati i vigili. Ma mia madre testimone che ha passato gli ultimi 20 giorni di vacanze con me e il mio partner sa benissimo che non è per niente vero! (lei è una che al primo rumore si sveglia, quindi) Il massimo che facciamo è vedere la TV a volte di notte a volume 15 (del tipo che nemmeno noi la sentiamo, non sto scherzando, e la teniamo bassissima perché già ci era stato detto dal custode che quelle di sotto si lamentavano di non voler sentire i nostri film, sinceramente non so come facciano a sentire un volume così basso! Io non sento la TV di nessuno e dubito che la gente non la veda mai. In più non è consideraible un rumore molesto e abbiamo più volte fatto prove mettendoci fuori dalla porta per capire se fosse un rumore potenzialmente fastiodoso ma a mala pena si sentiva da subito fuori il nostro portone). Per il resto non c'è il minimo rumore e di certo non può essere nemmeno chiamato molesto! E' scappato che qualcuno si facesse una doccia di notte ma sinceramente non mi sembra possa essere chissà quale rumore molesto! Volevo chiedervi in una situazione del genere cosa mi converrebbe fare! Noi siamo persone rispettose e non facciamo nessun rumore molesto! Stiamo molto attenti, abbiamo la sfiga di avere sotto e sopra della gente brutta e pazza e che sparla senza motivo! Ho come il sospetto che la vicina di sopra voglia vendicarsi del fatto che l'abbiamo allontanata e metterci nei guai senza motivi! Non so veramente che fare.

Tra l'altro vorrei aggiungere che quella di sopra sposta sedie e mobili quasi ogni notte, fa cadere cose che fanno dei rumori così forti che sembra cada un bufalo e cammina sempre con gli zoccoli. E noi non diciamo niente per evitare di mettercela contro e perché o siamo svegli al PC o a guardare qualcosa e non ce ne frega niente o stiamo dormendo e nemmeno la sentiamo. Ma mia madre che è stata qui per le feste non ce la faceva più. E tutto questo fino alle cinque del mattino!

Ciao, mi spiace per il tuo problema. Penso però che tu sbagli forum. In genere qui si viene per avere pareri tecnici, per scambiarsi opinioni su problemi condominiali o, come nel mio caso, per farsi una cultura di casistica che aiuti ad affrontare meglio la vita nel condominio. Il tuo mi pare un lungo sfogo, si riesce a leggere a malapena il lungo messaggio, non ho trovato nessun valore aggiunto

Probabilmente uno psicologo ti potrebbe aiutare piu' degli esperti condominiali che rispondono qui. Avrei faticato meno a leggerti se tu avessi evitato di utilizzare un gergo colloquiale di tipo studentesco, scrivendo espressioni che mi paiono vietate dalle regole del forum. Comunque auguri!

Ma se ho chiesto come dovrei agire, altro che sfogo! E mi dispiace se il mio "gergo colloquiale di tipo studentesco" le fa fatica a riuscire a leggere un post.

Necessariamente devi rivolgerti ad un legale non c'è altra soluzione...sempre che sortisca effetto in quanto se la persona è affetta da disturbi mentali dubito possa funzionare

Necessariamente devi rivolgerti ad un legale non c'è altra soluzione...sempre che sortisca effetto in quanto se la persona è affetta da disturbi mentali dubito possa funzionare

Hai provato a fare una segnalazione (verbale) alla Asl di competenza?

MIChris, non mi da fastidio il tuo gergo. So sparare cxxxi e rotture di cxxxxxi anche io, ma dipende dal contesto. Qui e' inopportuno, nonostante la tua comprensibile rabbia nonché vietato dalle regole del forum.

Adesso ti dico la mia, anzi sparo la mia caxxxxa, così forse ti e' più comprensibile. Rivolgersi ad un avvocato sarebbe deleterio per tre motivi almeno:

1. se vai da un avvocato metti innanzi tutto mano al portafoglio. Paga. Poi magari hai ragione ma per come è messa la giustizia italiana non rientrerai mai dei tuoi soldi, quindi danno e beffa (parlo per esperienza)

2. Quella persona rompe (non diciamo cosa), disturba, ma non mi pare esista un articolo di legge che infranga, a parte la correttezza e buona educazione nonché civile convivenza, ma paiono concetti ormai molto opzionali

3. Rompe ma tu non sei in grado riprodurre evidenze. Quindi quella signora potrebbe dire che ti sei invitato tutto e magari querelarti per diffamazione. A volte la realtà supera l'immaginazione.

Che fare, seriamente e realisticamente?

O cambi casa, questo viene spesso fuori dai forum perché non c'è soluzione

oppure resisti e ignori, come se la signora non esistesse. A lungo andare (purtroppo lungo) priva di attenzione forse desistera'. Forse. Per questo ti avevo suggerito lo pscicologo e non esperti condominiali. Ancora a auguri.

PS puoi sempre mandarla a fxxcxxx, ma certo lo hai già fatto

c'è poco da fare..

puoi avvertire l'amministratore che queste due persone parlano male di te, in modo che se poi vanno a lamentare che fai rumore...che hai il cane aggressivo ecc... lui è preavvertito

Per il resto...non darle corda e tira dritto

Se arrivava ad un comportamento da configurare diffamazione a tuo carico, potrai agire con una querela (parla male di te dicendo che....)

Se arriva a comportamenti che possano configurare la molestia (ti segue, bussa continuamente alla porta, ti tempesta di chiamate ecc...) potrai fare una querela per molestie

Lo stalking è qualcosa in piu' della semplice molestia e devi dimostrare di aver subito danni anche psichici dal suo comportamento (tipo il medico ti ha prescritto ansiolitici perchè il comportamento di questa persona ti crea disagio e ansia, non riesci piu' a fare cose che prima facevi abitualmente, ti manca la serenità.. però non basta la tua parola, questa ansia da molestia deve essere certificata da un medico)

MIChris, non mi da fastidio il tuo gergo. So sparare cxxxi e rotture di cxxxxxi anche io, ma dipende dal contesto. Qui e' inopportuno, nonostante la tua comprensibile rabbia nonché vietato dalle regole del forum.

Adesso ti dico la mia, anzi sparo la mia caxxxxa, così forse ti e' più comprensibile. Rivolgersi ad un avvocato sarebbe deleterio per tre motivi almeno:

1. se vai da un avvocato metti innanzi tutto mano al portafoglio. Paga. Poi magari hai ragione ma per come è messa la giustizia italiana non rientrerai mai dei tuoi soldi, quindi danno e beffa (parlo per esperienza)

2. Quella persona rompe (non diciamo cosa), disturba, ma non mi pare esista un articolo di legge che infranga, a parte la correttezza e buona educazione nonché civile convivenza, ma paiono concetti ormai molto opzionali

3. Rompe ma tu non sei in grado riprodurre evidenze. Quindi quella signora potrebbe dire che ti sei invitato tutto e magari querelarti per diffamazione. A volte la realtà supera l'immaginazione.

Che fare, seriamente e realisticamente?

O cambi casa, questo viene spesso fuori dai forum perché non c'è soluzione

oppure resisti e ignori, come se la signora non esistesse. A lungo andare (purtroppo lungo) priva di attenzione forse desistera'. Forse. Per questo ti avevo suggerito lo pscicologo e non esperti condominiali. Ancora a auguri.

PS puoi sempre mandarla a fxxcxxx, ma certo lo hai già fatto

Io cosa centro???di che gergo stai parlando?

ciao! mi sono iscritta al fortum (dopo mesi che lo frequento per trovare consigli su una situazione condominiale molto problematica che vivo in prima persona) per risponderti 🙂

×