Vai al contenuto
Siamo alla frutta!

Vicina di casa/padrona anziana che rompe le scatole in maniera esagerata

Vivo in un appartamento sopra la padrona di casa anziana. All'apparenza si è dimostra da subito gentilissima, portava cose da mangiare, si offriva di farmi favori, ma in realtà vuole ficcare il naso dappertutto e comandare. Ho scoperto che entra dentro casa quando non ci sono e aveva preso il vizio di chiamarmi dalla finestra urlando ogni volta che aveva bisogno (vive sola). Per un po' l'ho assecondata, poi mi sono stufata, ma nel momento che ho iniziato a ignorarla ha cominciato a urlare sempre di più. Ora ha capito che non le rispondo per cui per dispetto, quando mi sente che entro ed esco di casa, comincia ad urlare "chi è?" per le scale. Non la sopporto più, mi sta rendendo la vita molto pesante. Vorrei andarmene, la cosa che mi trattiene è che la casa mi piace molto e l'affitto è ottimo, voi cosa mi consigliate di fare?

Grazie mille!

Fatti fare un testamento dinnanzi al Notaio..... così la sopporterai meglio.

Ciao,

difficile dare un consiglio valido in casi come questo.

L'unico rimedio parziale può consistere nel cambiare la serratura: se non ho compreso male entra liberamente in casa tua, e questo non è un suo diritto. Ma questo evidentemente non risolve tutti gli altri problemi.

La scelta è chiaramente fra sopportare o andarsene.

Ma andare dove? in un condominio dove ne succedono di ogni ? dove non riesci a prendere sonno per i rumori di quelli di sopra e di sotto ? dove i cani fanno pipi sulle scale ?

Mi permetto solo un consiglio molto modesto: fatti un giretto su questo forum, proprio in questa sezione "vita in condominio". Ti darà l'idea, se non l'hai già fatto, dei potenziali altri seri problemi a cui potresti andare incontro.

Poi tirerai le tue conclusioni. E' possibile che alla fine deciderai che la tua vecchietta è di gran lunga il minore dei mali; oppure no ...

ciao e tienici aggiornati sugli sviluppi ...

N

×