Vai al contenuto
Valerio2

Vetri antisfondamento e UNI 7697

Dove si può leggere la normativa UNI 7697 riguardante i vetri antisfondamento ?

E' pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale o bisogna per forza comprarla da UNI ?

Se è una legge, come è possibile che per conoscerla la devo comprare ?

Dove si può leggere la normativa UNI 7697 riguardante i vetri antisfondamento ?

E' pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale o bisogna per forza comprarla da UNI ?

Se è una legge, come è possibile che per conoscerla la devo comprare ?

Le leggi sono imperative le norme no.

Dove si può leggere la normativa UNI 7697 riguardante i vetri antisfondamento ?

E' pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale o bisogna per forza comprarla da UNI ?

Se è una legge, come è possibile che per conoscerla la devo comprare ?

Le norme tecniche non sono leggi .

 

Comunque puoi recarti presso un punto uni e prenderne visione gratis .

Quindi, per riassumere, è obbligatorio cambiare tutti i vetri o la norma vale solo per le nuove costruzioni ?

Questa cosa mi interessa: ho un piccolo locale da affittare. Risale agli anni 80..secondo la legge prima di affittare dovrei cambiare la vetrata con una antisfondamento? ?? Grazie a tutti coloro che mi daranno informazioni.

Forse vi riferite a vetro infrangibile invece che vetro antisfondamento ?

La vetrata risale agli anni 90...mai sostituita.. mi chiedevo se nel frattempo fosse subentrato un qualche obbligo di legge relativo alla sicurezza. ..È un dubbio che mi è venuto ora leggendo il forum.

La vetrata risale agli anni 90...mai sostituita.. mi chiedevo se nel frattempo fosse subentrato un qualche obbligo di legge relativo alla sicurezza. ..È un dubbio che mi è venuto ora leggendo il forum.
Posso solo dirti che nel condominio dove abito costruito negli anni '70 i vetri del portone (a vetri e intelaiatura di alluminio), non sono stati mai sostituiti, se ciò si renderà necessario con altri tipi di vetri, ma non lo so, solleciterò l'amministratore a che sia previsto all'OdG della prossima assemblea.
Posso solo dirti che nel condominio dove abito costruito negli anni '70 i vetri del portone (a vetri e intelaiatura di alluminio), non sono stati mai sostituiti, se ciò si renderà necessario con altri tipi di vetri, ma non lo so, solleciterò l'amministratore a che sia previsto all'OdG della prossima assemblea.

Ok, grazie Tullio!....Stavo pensando che anche nel mio condominio ci sono ben tre porte di vetro...Chiederò anche io all'amministratore.

Nessuno risponde alla mia domanda ?
Forse la risposta la trovi quì, ed a quanto pare si devono sostituire se non sono a norma;

--link_rimosso--

Posso solo dirti che nel condominio dove abito costruito negli anni '70 i vetri del portone (a vetri e intelaiatura di alluminio), non sono stati mai sostituiti, se ciò si renderà necessario con altri tipi di vetri, ma non lo so, solleciterò l'amministratore a che sia previsto all'OdG della prossima assemblea.

questa è una tipica storia all'italiana ...

 

non c'è obbligo di legge di cambiare i vetri, se non ci sono dipendenti, se ci fosse, le associazioni vetrai metterebbero cartelloni ovunque per ricordarcelo, specie di questi tempi in cui i vetrai stanno fallendo con relativi problemi di posti di lavoro

ma ... se c'è un incidente il condominio e l'amministratore viene condannato, sia civilmente sia penalmente

 

la mancanza dei vetri sicuri, è una di quelle cose che noi amministratori quando avremo tempo, dobbiamo indicare nel registro della sicurezza e chiedere ai condomini cosa vogliono fare .....

×