Vai al contenuto
anna65

Verifica periodica per ascensore

Buonasera, vorrei sapere ogni quanti anni si deve fare la verifica per il buon funzionamento ascensore, visto che il nostro amministratore -condomino sono tre anni che ci mette sempre questa spesa nei costi ascensore ,ma l'ingegnere è sempre compreso nella verifica o bisogna pagarlo a parte ?

Questo ascensore è stato installato nel 2004 e abbiamo sempre pagato la manutenzione ,ma ha sempre qualcosa che non funziona, posso chiedere all'amministratore di farmi vedere il libretto delle manutenzioni ?

Grazie

 

Anna

La verifica è biennale.

L'ingegnere/ente certificato/ASL competente per territorio si paga a parte.

Il libretto rientra tra la documentazione condominiale e pertanto può essere chiesto all'amministratore di prenderne visione.

Riferimento:

DPR 162/99

--link_rimosso--

Buonasera, vorrei sapere ogni quanti anni si deve fare la verifica per il buon funzionamento ascensore, visto che il nostro amministratore -condomino sono tre anni che ci mette sempre questa spesa nei costi ascensore ,ma l'ingegnere è sempre compreso nella verifica o bisogna pagarlo a parte ?

Questo ascensore è stato installato nel 2004 e abbiamo sempre pagato la manutenzione ,ma ha sempre qualcosa che non funziona, posso chiedere all'amministratore di farmi vedere il libretto delle manutenzioni ?

Grazie

 

Anna

dipende da cosa intendi per "verifica per il buon funzionamento " detta cosi per "buon funzionamento " si intende la manutenzione preventiva ovvero un controllo atto a garantire la funzionalita' dell'impianto e prevenire eventuali disservizi . (la legge dispone che sia effettuata "secondo le esigenze dell'impianto" ovvero non viene disposto un tempo certo ma e' tutto in funzione dell'utilizzo dell'impianto quindi sara' da valutare caso per caso )

 

poi c'e' la verifica semestrale (obbligatoria per legge ) ovvero controllo e prova dei dispositivi di sicurezza da parte del manutentore .

poi c'e' la verifica periodica (obbligo di effettuarla ogni due anni ) effettuata dall'ingegnere di un ente preposto (asl,asur ,arpa etc ) o di un organismo notificato con l'assistenza obbligatoria del manutentore , ovvero certificazione da parte dell'ing. del corretto funzionamento dei dispositivi di sicurezza provati dal manutentore .

p.s. voi pagate l'ente preposto (asul,asl etc) o l'organismo notificato e non la prestazione dell'ingegnere .

 

il costo della verifica ovviamente non e' compreso nel canone di manutenzione (anche perché sono due soggetti diversi e due prestazioni diverse )al massimo nel costo della manutenzione puo' essere comprensivo dell'assistenza del manutentore .

grazie per le risposte, siamo rimasti al buio per un po' ,solo ora riesco a connettermi. Il canone di manutenzione lo paghiamo ogni semestre,quello che non capisco perché tutti gli anni c'è questa verifica ,visto che si deve fare ogni due anni , nella verifica semestrale del manutentore bisogna avere anche l'ingegnere ?

Anna

Le verifiche semestrali sono comprese nel canone di manutenzione annuale corrisposto alla ditta manutentrice.

La verifica periodica è biennale ed è fatta da una delle figure di cui abbiamo parlato. Altre verifiche non ce ne sono..

Le verifiche semestrali, di norma, vengono fatte dal personale tecnico della ditta che, se occorre, prescrive gli interventi che dovessero essere necessari per il mantenimento in funzione dell'impianto

Quindi, solo l'amministratore può spiegarti in cosa consiste questa sua voce di spesa.

×