Vai al contenuto
Carlos2

Verbale assembleale atto pubblico o atto privato?

Il verbale che viene redatto in assemblea condominiale è un atto pubblico o un atto privato? E se privato cambia la sua natura se il verbale viene impugnato? Grazie Carlos2 Napoli.

Il verbale d'assemblea condominiale è una scrittura privata, se impugnato vale quanto dice il Codice Civile riguardo il condominio.

Grazie Tullio Ts, quindi se il presidente dell'assemblea sbaglia (per puro errore) nello scrivere commette una violazione in atto privato?

Grazie Tullio Ts, quindi se il presidente dell'assemblea sbaglia (per puro errore) nello scrivere commette una violazione in atti privato?
Il presidente fa scrivere al Segretario normalmente in concertazione con i presenti, per cui tutti sono corresponsabili di quello che viene scritto, almeno io faccio così quando sono Presidente d'assemblea, ed alla fine prima delle firme rileggo o faccio rileggere il testo dal Segretario ai presenti per sottoporlo ad eventuali correzioni di inesattezze contenute.

Ciao, se il presidente di assemblea sbaglia non commette nessuna violazione in atto privato, tanto più se lo sbaglio è dovuto ad un errore.

Se si tratta di errore, si può sempre riconvocare l'assemblea e redigere un nuovo verbale, in genere si fa così, infatti, può capitare sicuramente un errore.

Se poi, trascorsi 30 giorni, dal verbale, qualche condòmino ritenesse di avere delle ragioni che vanno aldilà dell'errore, allora come ti ha scritto giustamente Tullio, impugni il verbale secondo Codice Civile, anche questo è un fatto molto frequente ma, ci devono essere dei buoni presupposti altrimenti si perde tempo e soldi.

Ciao

Della redazione del verbale ne risponde solo e soltanto il Presidente dell'assemblea (e non altri) il quale firma assieme al segretario e ne attesta la veridicità. Pertanto in caso di eventuale "citazione" da parte di "qualsiasi condomino" chi ne risponde è solo il Presidente. Mi sbaglio?

Della redazione del verbale ne risponde solo e soltanto il Presidente dell'assemblea (e non altri) il quale firma assieme al segretario e ne attesta la veridicità. Pertanto in caso di eventuale "citazione" da parte di "qualsiasi condomino" chi ne risponde è solo il Presidente. Mi sbaglio?
Deciderà il Giudice, non siamo ancora in grado di prevedere l'esito della sentenza.
Grazie Tullio Ts, quindi se il presidente dell'assemblea sbaglia (per puro errore) nello scrivere commette una violazione in atto privato?

No ,presumo che per violazione intendi "una falsita' " .

Della redazione del verbale ne risponde solo e soltanto il Presidente dell'assemblea (e non altri) il quale firma assieme al segretario e ne attesta la veridicità. Pertanto in caso di eventuale "citazione" da parte di "qualsiasi condomino" chi ne risponde è solo il Presidente. Mi sbaglio?

Ciao ma non si può sapere!

O descrivi bene quale è questo errore se di errore si tratta oppure se si tratta di un falso oppure se il Presidente si è messo d'accordo con altri nello scrivere picche anziché quadri, oppure, oppure......oppure......

Dipende!

Dipende di che cosa stiamo parlando.

Io condòmino se nel ricevere copia del verbale riscontro degli errori di trascrizione, invito il Presidente, nella fase di lettura, a correggerlo.

Se ricevo il verbale per posta in quanto ero assente, comunico all'amministratore che questo verbale contiene inesattezze nei punti: 1; 3; 7 ecc....ecc..... invitandolo a riconvocare assemblea per questi motivi : x;Y; z ecc....ecc....

Se la mia richiesta non viene accolta, in qualità di condòmino, entro 30 gg dal ricevimento del verbale, lo impugno secondo quanto mi consente la legge.

Non è che ci sia altro da fare.....

Ciao

Salve, se dovessimo impugnare tutti i verbali si spenderebbero tanti soldini e non è detto che il giudice emetta una sentenza a nostro favore con il dovuto risarcimento.Alla fine se pur vincenti ci ritroveremo i " piedi nudi".

Salve, se dovessimo impugnare tutti i verbali si spenderebbero tanti soldini e non è detto che il giudice emetta una sentenza a nostro favore con il dovuto risarcimento.Alla fine se pur vincenti ci ritroveremo i " piedi nudi".

.........tra l'altro!!!!!

Concordo pienamente.

Ciao

×