Vai al contenuto
angelo domenico

Verbale Assemblea Ordinaria - l'amministratore deve mandare il verbale dell'Assemblea ai condomini?

Buonasera,

entro quanti giorni, dalla data dell'assemblea ordinaria, l'amministratore deve mandare il verbale dell'assemblea ai condomini?

Esiste un termine?

Grazie.

Domenico

E' un bel problema, se il ns. amministratore ci manda il verbale il ventinovesimo giorno, come si fa ad impugnare il verbale dell'assemblea ?

E' un bel problema, se il ns. amministratore ci manda il verbale il ventinovesimo giorno, come si fa ad impugnare il verbale dell'assemblea ?

i presenti, se contrari o astenuti possono impugnare entro 30 giorni dall'assemblea.

gli assenti entro 30 giorni dal ricevimento del verbale, ... quindi ...

E' un bel problema, se il ns. amministratore ci manda il verbale il ventinovesimo giorno, come si fa ad impugnare il verbale dell'assemblea ?
Il verbale va inviato per obbligo agli assenti, non esiste nessun limite temporale per farlo, però più tardi viene inviato, più tardi terminerà il periodo per impugnare da parte degli assenti, che è come noto di 30 giorni da quando sono messi a conoscenza del deliberato.

Per i presenti, contrari ed astenuti, a cui l'amministratore non ha l'obbligo di invio del verbale, il periodo di 30 giorni per impugnare parte dalla data dell'assemblea, comunque o si richiede la copia a proprie spese all'amministratore, oppure eventuali delibere annullabili, possono essere ugualmente impugnate, sarà l'amministratore davanti al Giudice a dimostrare che le delibere sono state approvate in maniera regolare, se non sarà così il Giudice le annullerà. Comunque la prassi legale incomincia con la mediazione con l'assistenza di un legale.

 

Buona norma non scritta è quella di richiedere la fotocopia del deliberato al termine dell'assemblea, almeno il Presidente dovrebbe averla, in mancanza di fotocopiatrice si può scrivere il verbale con la vecchia e cara carta carbone cosi che il Presidente abbia la sua copia al termine della riunione.

Esiste sì un termine! Entro un mese
Sbagli, non esiste nessun termine per l'invio del verbale agli assenti, forse confondi i 30 giorni per l'impugnazione previsti dall'art 1137 cc;

 

- Contro le deliberazioni contrarie alla legge o al regolamento di condominio ogni condomino assente, dissenziente o astenuto può adire l'autorità giudiziaria chiedendone l'annullamento nel termine perentorio di trenta giorni, che decorre dalla data della deliberazione per i dissenzienti o astenuti e dalla data di comunicazione della deliberazione per gli assenti.

×