Vai al contenuto
Daniele88

Veranda patio (tutta con pannelli di vetro) per chiudere il patio del mio giardino

Buona sera a tutti!

 

io ho un giardino dove vorrei far realizzare una veranda/vetrata interamente in vetro trasparente per poter utilizzare il giardino anche d'inverno.

 

Il dubbio che mi sorge è questo: realizzare una vetrata che segua il perimetro del balcone di sopra così da non sporgere e non creare problema a nessuno, oppure, andare a coprire tutto il patio così da poter utilizzare meglio il mio giardino?

 

Il problema è che i balconi di sopra sono larghi a un punto e poi vanno a stringersi verso l'esterno. Quindi c'è la fregatura che andrei a perdere molto spazio del patio.

 

Se dovessi decidere per andare a chiudere tutto il patio davanti, come dovrei muovermi? Perché a quel punto è chiaro che la parte dove si restringe il balcone ma spunta il patio del mio giardino oltre ad installare un pannello di vetro ha bisogno anche di una specie di tettoietta...

 

Devo contattare l'amministratore? Devo chiedere un assemblea di intercondominio? Di quali autorizzazione ho bisogno?

Vi lascio in allegato le foto del giardino per farvi capire meglio.

 

Grazie a tutti in anticipo.

 

http://imageshack.com/a/img922/9057/RIhoN4.jpg

 

http://imageshack.com/a/img922/9729/1Gq7GV.jpg

 

http://imageshack.com/a/img922/8808/c7myxU.jpg

 

http://imageshack.com/a/img921/7315/k3Wmcd.jpg

 

http://imageshack.com/a/img924/2259/V1bwCC.jpg

 

http://imageshack.com/a/img923/7666/qzIPu4.jpg

L'intervento richiede il rilascio della concessione di costruzione in quanto la veranda determina l'aumento della superficie utile dell'appartamento.

 

In oltre non devi pregiudicare le vedute in appiombo dei balconi soprastanti, se la realizzazione arrecasse pregiudizio ad alcuni condòmini dovresti chiedere l'autorizzazione in assemblea.

 

Art. 1122 Codice Civile

Nell'unità immobiliare di sua proprietà ovvero nelle parti normalmente destinate all'uso comune, che siano state attribuite in proprietà esclusiva o destinate all'uso individuale, il condomino non può eseguire opere che rechino danno alle parti comuni ovvero determinino un pregiudizio alla stabilità, alla sicurezza o al decoro architettonico dell'edificio.

In ogni caso è data preventiva notizia all'amministratore che ne riferisce all'assemblea.

Non dimentichiano l'incremento di volume.

Anche se le chiusure avvengono con materiale trasparente si instaura sempre una chiusura che determina, appunto, aumento di volume.

 

Poi ancora, non pui toccare la parte inferiore del balcone perchè parte privata (balcone aggettante) il che significa il tuo elemento deve distare dal soffitto dello stesso balcone.

Salvo che tu non ne abbia il consenso del condòmino del primo piano.

×