Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
stanko

Valvole termostatiche e contabilizzatori di calore

Chiedo di sapere, da qualcuno più esprto di me, come va fatta la suddivisione della spesa per la installazione di valvole termostatiche e contabilizzatori di calore se per millesimi di proprietà o per numero di apparecchi installati in ogni singolo appartamento.Inoltre se tale suddivisione è eventualmente derogabile. Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da stanko il 07 Nov 2012 - 19:57:23: Chiedo di sapere, da qualcuno più esprto di me, come va fatta la suddivisione della spesa per la installazione di valvole termostatiche e contabilizzatori di calore se per millesimi di proprietà o per numero di apparecchi installati in ogni singolo appartamento.Inoltre se tale suddivisione è eventualmente derogabile. Grazie

Ognuno paga per i caloriferi che ha in appartamento e sui quali verranno installati i singoli ripartitori di calore (uguali per tutti) e le singole termovalvole (che possono essere diverse per tipo e/o attacchi). Art 1123 cc

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Confermo.

Talvolta, inoltre, ci sono dispositivi "comuni" che servono al funzionamento del sistema di contabilizzazione calore (antenne, centraline elettroniche, ....) che vengono messe solitamente nelle parti comuni: il costo di questi dispositivi viene invece ripartito a m/m

 

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da ekontar il 08 Nov 2012 - 11:06:01: Confermo.

Talvolta, inoltre, ci sono dispositivi "comuni" che servono al funzionamento del sistema di contabilizzazione calore (antenne, centraline elettroniche, ....) che vengono messe solitamente nelle parti comuni: il costo di questi dispositivi viene invece ripartito a m/m

 

ciao

In realtà questi "raccoglitori di dati", si usano sempre meno perchè i nuovi ripartitori di calore tengono in memoria i dati dell'anno corrente e la lettura del precedente, trasmettendo il tutto "su richiesta" del letturista al di fuori dell'appartamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

.... tecnologie walk-by ... Beh, dipende: noi installiamo dei gran sistemi a lettura remota anche se alla fine, ovviamente, il costo è maggiore ... è un rischio, se si guarda al costo totale rischiamo di perdere il lavoro perchè il nostro magari costa un pochino di più.

Però abbiamo la possibilità di monitorare i consumi, avvertire i condomini in caso di consumi sballati o abnormi e, soprattutto, in caso di manomissioni o guasti riusciamo ad intervenire praticamente subito evitando di dover scoprire, a fine inverno, centinaia di ripartitori fuori servizio, dover quindi fare centinaia di calcoli di consumi presunti e, infine, sciropparci centinaia di contestazioni sulla bontà dei calcoli presunti.

De gustibus.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×