Vai al contenuto
Frosinone

Utilizzo fondi destinati a lavori per altro

Salve a tutti, ho un paio di quesititi da sopporvi, grazie!

Abbiamo realizzato dei lavori nel condominio, per i quali era stato accantonato tutto il previsto ammontare prima del loro inizio. Abbiamo poi saputo che ci sono vari condomini morosi, che hanno pagato la rata dei lavori, ma non rate condominiali ordinarie. L’amministratore ha pertanto utilizzato i fondi previsti per i lavori per le spese di gestione ordinaria e ora siamo creditori della ditta.

L’amministratore ha inoltre detto che spesso ha utilizzato fondi propri per far fronte a spese condominiali che poi ha recuperato.

L’amministratore può utilizzare i soldi accantonati per lavori per altro? Non ci avrebbe dovuto comunicare questa necessità/decisione?

Può utilizzare fondi propri per coprire spese del condominio? Non ci avrebbe dovuto comunicare queste operazioni?

Grazie!

Quello che dice Patrizia è giusto dal punto di vista legale,ma la cassa del condominio è unica,e purtroppo(sottolineo con forza il purtroppo perché è errato) quello descritto da Frosinone è prassi,cioè che si utilizzino tali incassi,tali entrate come fondo cassa temporanei,generando così scontento sia tra i fornitori che tra i condòmini.

Fate così:richiedete uno stato patrimoniale a chiusura esercizio dettagliato,con analitica di crediti v/condominio e debiti v/fornitori,e determinate infine così il reale disavanzo di cassa.Infine a margine,per ogni condòmino un saldo dare/avere complessivo,e specifico per imputazione(ordinario,straordinario,riscaldamento se lo avete centrale).

Ripeto è triste dirlo,ma succede ovunque,poi però per metterci una pezza occorrono anni.

Quello che dice Patrizia è giusto dal punto di vista legale,ma la cassa del condominio è unica,e purtroppo(sottolineo con forza il purtroppo perché è errato) quello descritto da Frosinone è prassi,

Ripeto è triste dirlo,ma succede ovunque,poi però per metterci una pezza occorrono anni.

Dissento Dimitri con forza e biasimo.

E' la prassi degli amministratori pasticcioni che anzichè amministrare e saper contabilizzare a dovere pensano ad altro!

Ennesima occasione per sottolinenare che amministrare non è un gioco da bozzare ma un'attività da gestire con coscienza e conoscenza.

Si è pagati per fare ciò...

×