Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Raffyca

Utilizzare l'elettricità condominiale per lavori ordinari di ristrutturazione

Ho appena acquistato un immobile in un a palazzina di 9 unità , ho chiesto all'amministratore se posso usare l'elettricità del condominio per ripristinare l'abitazione rendendola agibile per poi affittarla ( lavori svolti : imbiancatura , installazione clima , ripristino lampade e plafoniere ).

L'amministratore mi ha confermato l'utilizzo.

Ora mi chiedo ... ma l'elettricità utilizzata , la pagheranno tutti i condomini ? Questa prassi è corretta ?

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ho appena acquistato un immobile in un a palazzina di 9 unità , ho chiesto all'amministratore se posso usare l'elettricità del condominio per ripristinare l'abitazione rendendola agibile per poi affittarla ( lavori svolti : imbiancatura , installazione clima , ripristino lampade e plafoniere ).

L'amministratore mi ha confermato l'utilizzo.

Ora mi chiedo ... ma l'elettricità utilizzata , la pagheranno tutti i condomini ? Questa prassi è corretta ?

Grazie.

Nel trimestre corrente (ovvero dal mese di ottobre al mese di dicembre 2017) il prezzo della tariffa luce con fascia unica è pari a 0,06568 euro/kWh.

 

 

quindi fatti i conti di quanto consumerai e vedi di quanto graverai sulle tasche di tutti i condomini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Dal momento che il contratto di energia elettrica è intestato al condominio e che le bollette vengono pagate dai condòmini, non vedo come possa l’amministratore concedere l’uso di corrente condominiale (quindi non sua) per lavori privati. Sono dell’opinione che l’amministratore stia eccedendo rispetto alle sue attribuzioni. Avrebbe dovuto rivolgere la richiesta all’assemblea e far deliberare in merito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Cerca di prevenire le lamentele dei condomini offrendoti ad esempio di pagare interamente le bollette durante l’esecuzione dei Lavori. La fatturazione della corrente, grazie ai contatori elettronici con telelettura, avviene senza acconti e conguagli, per cui è possibile determinare l’aumento del consumo dovuto al tuo allacciamento provvisorio. Potresti anche stipulare un contratto temporaneo a uso cantiere sul tuo contatore, aggirando tutte le possibili osservazioni negative degli altri condomini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Chiari come sempre.

Grazie per consigli e opinioni.

Buone feste.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×