Vai al contenuto
francescotretola

Utenze alloggi invenduti e venduti su luce scale.

Buongiorno volve un'informazione se era possibile,

nel mio condominio di recente costruzione ci sono molti alloggi invenduti, e alcuni di loro nella fase del passaggio fanno dei lavori, ci risulta che questi alloggi sono allacciati sull'utenze delle scale condominiali, che poi la società venditrice dovrebbe pagare le spese.

1) è legale;

2) non occorreva una delibera del condominio per l'istallazione dei contabilizatori.

3) può la società venditrice fare allacciare le untenze sulle scale.

grazie

Se la luce delle scale è allacciata al contatore condominiale, la società venditrice potrebbe chiedere il permesso ed allacciarsi all'impianto usando un sottocontatore per pagare l'energia elettrica usata per i loro lavori.

1) Non è legale se l'utenza condominiale è già stata volturata (cioè non più intestata all'utenza di cantiere), è legale se l'utenza è ancora considerata "di cantiere"

2) Idem come sopra: fintantochè non viene fatta la voltura decide il proprietario/intestatario dell'utenza di cantiere

3) la società venditrice predisporre tutte le utenze sia condominiali, che afferenti ad ogni unità immobiliare (gas, luce, acqua, telefono) che saranno volturate al condominio, successivamente fornirà i riferimenti (POD e quant'altro) affinchè ciascuno (per esempio l'amministratore od i singoli proprietari) richiederà agli enti erogatori di fornire i contatori, premesso che quelli condominiali sono già stati installati e abbisognano solo di essere volturati

Buongiorno le utenze sono tutte gia state volturate ogni alloggio a il suo contatore ma alcuni da piu di un anno nn si sono allacciati al contatore e Sono rimasti su quello delle scale condominiali.

Pretendete che siano distaccate le utenze da quelle comuni, a maggior ragione se ogni u.i. ha un suo contatore autonomo

×