Vai al contenuto
Flash

Uso del posto macchina privato annesso nel cortile condominiale.

Vorrei sapere se il proprietario del posto macchina annesso nel cortile condominiale, possa cambiare lo stato d'uso ammassandoci una catasta di legna da ardere in presenza di altri automezzi parcheggiati . N.B. Il suddetto non ha preventivamente installato estintori o simili x eventuale incendio.

no...se è posto macchina (e presumo sia un pezzo d'asfalto non coperto) non può ammassarci cose...lascia perdere il discorso dell'incendio perchè neanche chi mette gomme piuttosto che altro in garage si premunisce di estintori ma chiama l'amministratore che lo inviterà ad utilizzare il posto auto per quello a cui è destinato...

in alternativa, fatte le opportune verifiche in comune, èpotrà chiedere pagando il cambio di destinazione d'uso...

Mettiamo caso che il Comune gli conceda il cambio d'uso, non resta il fatto che nelle adiacenze vengono parcheggiate delle autovetture e quindi sarebbe pericoloso .

Non credo che sia più pericoloso di una autovettura. Il rischio incendio esiste sia per le autovetture che per altri materiali. Diverso è il discorso sul decoro e sulla opportunità di trasformare un posto auto in un ammassamento di legna o suppellettili varie.

×