Vai al contenuto
frariv

[Urgente] Nuova caldaia a condensazione

Nel mio condominio (30 appartamenti, 7 piani, 6 colonne per riscaldamento) la vecchia caldaia ha deciso di passare a miglior vita proprio l'ultimo giorno della stagione di riscaldamento appena conclusa.

 

Stasera ci sarà l'assemblea straordinaria per decidere la sua sostituzione con una caldaia a condensazione, ma non sono riuscito a trovare nessuna indicazione sul costo di questo tipo di apparecchiatura per un condominio strutturato come il mio. C'è qualcuno esperto che può darmi, anche in privato, indicazioni sui prezzi di un lavoro del genere? Sarebbe molto importante per avere un'idea precisa della validità dei preventivi ed eventualmente chiederne altri, tanto il lavoro non è urgentissimo.

 

Inoltre, diversi condomini, esasperati dai costi intervenuti con i ripartitori hanno espresso volontà di distaccarsi dall'impianto comune.

 

Come ci si regola con la ripartizione delle spese della nuova caldaia? Dovranno parteciparvi in quota comunque oppure no?

 

Grazie in anticipo per qualunque consiglio.

Faccio un piccolo up del messaggio in giornata. Prima e ultima volta, unicamente perché è davvero urgente.

Se cambia qualcosa riguarda solo il metodo di ripartizione dei consumi involontari.

Cambiare la caldaia con una a condensazione è sempre una mossa giusta: risparmierai un sacco di soldi e potrai detrarre il 65% della spesa

Se cambia qualcosa riguarda solo il metodo di ripartizione dei consumi involontari.

Cambiare la caldaia con una a condensazione è sempre una mossa giusta: risparmierai un sacco di soldi e potrai detrarre il 65% della spesa

Beh, non metto in dubbio, ma il primo e unico preventivo che è stato presentato in assemblea era al costo di 72.000 euro chiavi in mano e ci è sembrato un po' troppo.

 

Ovviamente abbiamo chiesto altri preventivi e aggiornato l'assemblea a data da destinarsi.

×