Vai al contenuto
Marcella14

Un ennesimo post sui vicini rumorosi.

Salve a tutti, sono un nuovo utente. Come da titolo ho da anni problemi con i vicini di casa che abitano al piano di sopra. Il problema nello specifico è che sono studenti e ogni anno ne arrivano di nuovi (da 2 a 3 persone, sono sempre amici tra di loro e matricole del primo anno, di solito si trasferiscono prima del secondo anno). Premetto che il nostro condominio è molto vecchio e qualsiasi rumore venga dal piano di sopra si sente; ovviamente per i rumori dello scarico, dei tubi, e di quando vanno in bagno non posso certo lamentarmene. Il vero problema è che essendo tutti matricole fanno festa quasi ogni sera fino alle 2-3 di notte se tutto va bene, con diverse persone; gli ultimi che sono venuti a settembre qui sopra bevono fino a tardi e ammetto di averli sentiti spesso vomitare di notte. Ogni anno mi ritrovo a salire sopra a chiedere gentilmente di non fare rumore almeno dopo mezzanotte, alcuni mi hanno ascoltato, altri se ne sono altamente fregati e anzi hanno fatto ancora peggio di prima, altri hanno detto testualmente che non è un problema loro se vivono di notte (questi nel particolare facevano rumore tutta la notte) e che quindi non potevano farci nulla del loro rumore. Io sinceramente mi sono stufata di salire sopra e parlare ogni volta con gente maleducata che passa la notte a bere e a fare festa. E ho anche paura della loro reazione e ho paura che per ripicca facciano ancora più casino come successo anni fa. Per fortuna i miei genitori avendo la camera lontana dalla loro cucina non li sentono sempre, e questo mi consola. Ma ormai non so più cosa fare, abbiamo già fatto un esposto all'amministratore del condominio ad aprile, io e altre tre famiglie ma nulla di fatto. Avreste qualche consiglio per la mia situazione? Grazie, Marcella.

Prova a chiamare i Carabinieri: magari oltre a bere fanno anche uso di qualche sostanza "particolare" e si potrebbero spaventare

Grazie per il consiglio, li chiamerò appena la situazione si riproporrà. Mi chiedevo se in questi casi il proprietario dell'appartamento sia anch'egli responsabile dato che ogni anno è sempre peggio!

Grazie per il consiglio, li chiamerò appena la situazione si riproporrà. Mi chiedevo se in questi casi il proprietario dell'appartamento sia anch'egli responsabile dato che ogni anno è sempre peggio!

Ciao Marcella l'amministratore e' tenuto, dietro vostra richiesta, a mandare una lettera sia a loro che al proprietario per avvisare che fanno troppo casino; avete un regolamento di condominio? Con la riforma del 18/06 l'amministratore ha acquisito piu' poteri quindi eccome se deve intervenire, ha anche la facolta' di rifilare una bella multa quindi, come e' noto, quando si tocca la gente sui soldi le cose cambiano! Per questo motivo Ti consiglio di raccogliere altre testimonianze e di ricontattare l'amministratore dicendogli, appunto, che deve contattare intanto il proprietario! Facci sapere

Ciao Marcella l'amministratore e' tenuto, dietro vostra richiesta, a mandare una lettera sia a loro che al proprietario per avvisare che fanno troppo casino; avete un regolamento di condominio? Con la riforma del 18/06 l'amministratore ha acquisito piu' poteri quindi eccome se deve intervenire, ha anche la facolta' di rifilare una bella multa quindi, come e' noto, quando si tocca la gente sui soldi le cose cambiano! Per questo motivo Ti consiglio di raccogliere altre testimonianze e di ricontattare l'amministratore dicendogli, appunto, che deve contattare intanto il proprietario! Facci sapere

per tua informazione la riforma non ha dato il potere all'amministratore di multare (anzi il termine multare non e' corretto ,si parla di sanzioni ,le multe le danno i giudici penali e non gli amministratori ) ma ha dato facolta' all'assemblea di prevedere sanzioni nel regolamento .

quindi e' l'assemblea che deve deliberare le modalita' per sanzionare e i vari importi delle sanzioni medesime con cui l'amministratore potra' agire .

quindi niente delibera (regolamentazione delle sanzioni)niente possibilita' di sanzionare (ovvero niente sanzioni).

Grazie per i vostri messaggi. Certo nel mio caso una bella multa al proprietario sarebbe sicuramente una soluzione se non definitiva almeno incisiva per risolvere un continuo rumore notturno molesto. Non capisco perchè è così difficile dimostrare a chi di competenza che è impossibile dormire in certe condizioni e quindi multare di conseguenza. Non parlo di rumori diurni o di pochi decibel, ma di continui rumori di notte, urla e canti fino alle 6 di mattino, feste alcoliche (e forse altro), ho misurato i decibel e sono arrivati una notte a più di 20 al di sopra del rumore normale! Fortunatamente ho scoperto che gli studenti di quest'anno se ne andranno a fine mese ma sicuramente ne arriveranno altri a settembre e il problema molto probabilmente si riaffaccerà. E io dovrò di nuovo iniziare a combattere come ogni anno! Per questo motivo mi chiedevo se in questi casi era il proprietario il responsabile, ma dato il suo menefreghismo e comunque l'impossibilità di agire incisivamente in queste circostanze di rumori molesti la situazione non credo possa cambiare facilmente.

Grazie per i vostri messaggi. Certo nel mio caso una bella multa al proprietario sarebbe sicuramente una soluzione se non definitiva almeno incisiva per risolvere un continuo rumore notturno molesto. Non capisco perchè è così difficile dimostrare a chi di competenza che è impossibile dormire in certe condizioni e quindi multare di conseguenza. Non parlo di rumori diurni o di pochi decibel, ma di continui rumori di notte, urla e canti fino alle 6 di mattino, feste alcoliche (e forse altro), ho misurato i decibel e sono arrivati una notte a più di 20 al di sopra del rumore normale! Fortunatamente ho scoperto che gli studenti di quest'anno se ne andranno a fine mese ma sicuramente ne arriveranno altri a settembre e il problema molto probabilmente si riaffaccerà. E io dovrò di nuovo iniziare a combattere come ogni anno! Per questo motivo mi chiedevo se in questi casi era il proprietario il responsabile, ma dato il suo menefreghismo e comunque l'impossibilità di agire incisivamente in queste circostanze di rumori molesti la situazione non credo possa cambiare facilmente.

Marcella io insisto nel dirti di contattare ancora l'amministratore spiegandogli il tuo problema dicendogli di contattare , a sua volta, il proprietario

come ti capisco....pensa io sono andato via da casa mia da proprietario, perchè sopra di me abita una fam. di extracomunitari con 2 figli non si dormiva piu' sia di notte che di giorno un continuo rumore, be dopo 3 anni di sopportare e sopportare ho gentilmente chiesto alle 2 di notte un po' di silenzio..risultato ancora piu' rumore, minacce e insulti ....ho denunciato preso avv.to pagato fino a oggi 1000 euro e lascio la mia casa ....per disperazione....sono in affitto e non posso ne vendere ne affittare nessuno prende casa sotto extracomunitari qui a modena ....non sono mai stato razzista ma adesso lo sono .........povera italia

come ti capisco....pensa io sono andato via da casa mia da proprietario, perchè sopra di me abita una fam. di extracomunitari con 2 figli non si dormiva piu' sia di notte che di giorno un continuo rumore, be dopo 3 anni di sopportare e sopportare ho gentilmente chiesto alle 2 di notte un po' di silenzio..risultato ancora piu' rumore, minacce e insulti ....ho denunciato preso avv.to pagato fino a oggi 1000 euro e lascio la mia casa ....per disperazione....sono in affitto e non posso ne vendere ne affittare nessuno prende casa sotto extracomunitari qui a modena ....non sono mai stato razzista ma adesso lo sono .........povera italia

mi dispiace Andrea, per me queste situazioni sono davvero assurde. Io riesco a dormire bene solo ad agosto quando gli studenti sloggiano... vediamo quest'anno chi ci capita sopra! Ormai è una roulette russa...Se la casa fosse mia anche io venderei subito e me ne andrei in aperta campagna sinceramente! Però mi rendo conto che ci sono troppe difficoltà a vendere un appartamento, soprattutto in questo momento. Comunque spero che almeno ora hai ritrovato un po' di pace!

sono in pace, ma pieno di rabbia , non so come e cosa possa fare per ritornare a casa mia, oggi il proprietario dell'app.to sopra al mio mi invia un sms che non disdice il contratto perché loro pagano e a lui va bene così...capisci a lui va bene così e della disperazione degli altri non gli interessa..ma in che mondo viviamo..domani parlo con il mio avvocato farà guerra anche al proprietario

anche il proprietario di casa sopra di noi se ne stra-frega perché dice che non è responsabile lui di quello che fanno i suoi inquilini che ok è vero ma almeno riprenderli dico io...

×