Vai al contenuto
morris2305

Trasformare contratto di comodato gratuito in contratto di locazione 4+4

Buonasera,

da oltre un anno ho dato in comodato gratuito un piccolo appartamento di proprietà a un amico muratore che si è prestato ad apportare migliorie riportando l'abitazione ad uno stato "vivibile".

Entrambi siamo disponibili a continuare il rapporto trasformando il contratto da comodato a locativo 4+4 seppure per una cifra modesta. Io proprietario desidero inoltre aderire al regime fiscale della cedolare secca per avere una tassazione più leggera.

Qualcuno mi dice che NON posso aderire a questo regime trasformando il vecchio comodato in contratto locativo.

Ma è vero? Cioè io non posso risolvere il comodato e magari, dopo 3 mesi, affittare con cedolare secca allo stesso nominativo?

E se invece risolvo il comodato e affitto a persona diversa? (magari la sorella dello stesso muratore, che è favorevole)

Vi ringrazio se potete chiarire questo aspetto.

 

Maurizio

Buonasera,

da oltre un anno ho dato in comodato gratuito un piccolo appartamento di proprietà a un amico muratore che si è prestato ad apportare migliorie riportando l'abitazione ad uno stato "vivibile".

Entrambi siamo disponibili a continuare il rapporto trasformando il contratto da comodato a locativo 4+4 seppure per una cifra modesta. Io proprietario desidero inoltre aderire al regime fiscale della cedolare secca per avere una tassazione più leggera.

Qualcuno mi dice che NON posso aderire a questo regime trasformando il vecchio comodato in contratto locativo.

Ma è vero? Cioè io non posso risolvere il comodato e magari, dopo 3 mesi, affittare con cedolare secca allo stesso nominativo?

E se invece risolvo il comodato e affitto a persona diversa? (magari la sorella dello stesso muratore, che è favorevole)

Vi ringrazio se potete chiarire questo aspetto.

 

Maurizio

se siete d'accordo a stipulare un contratto 4+4 niente e nessuno puo' impedirlo .

Entrambi siamo disponibili a continuare il rapporto trasformando il contratto da comodato a locativo 4+4 seppure per una cifra modesta. Io proprietario desidero inoltre aderire al regime fiscale della cedolare secca per avere una tassazione più leggera.

Oltre a quello che giustamente ti ha detto peppe64, ti consiglierei anche di proporre un contratto 3+2 a canone concordato al posto del 4+4 a canone libero. Visto che hai già intenzione di chiedere una cifra modesta è la scelta migliore. In più aderendo al regime di cedolare secca usufruiresti di una percentuale di tassazione ancora più bassa. Alcuni comuni inoltre applicano aliquote IMU più basse per quanto riguarda appartamenti concessi in locazione a canone concordato, informati presso il tuo.

×