Vai al contenuto
silvialorenzo

Tizio ha somma importante; mutuo lo stesso o acquisto cash

Se Tizio ha una somma importante tale da potersi comprare una casa, meglio acquistarla cash oppure utilizzare lo stesso il mutuo mentre il cash viene utilizzato in altri investimenti (tipo conti deposito)?

La vostra (più esperta sicuramente) opinione.

silvialorenzo dice:

Se Tizio ha una somma importante tale da potersi comprare una casa, meglio acquistarla cash oppure utilizzare lo stesso il mutuo mentre il cash viene utilizzato in altri investimenti (tipo conti deposito)?

La vostra (più esperta sicuramente) opinione.

Ciao 

E certo che il costo di un mutuo è superiore agli interessi che potrebbe fruttare un deposito. Naturalmente se ti metti sul mercato delle azioni e aumenta il rischio potresti guadagnare di più come potresti anche rimetterci. Personalmente fossi in te Io cercherei di comprare senza mutuo, oppure facendolo solo per una minima parte per avere una scorta di sicurezza

  • Mi piace 1

dipende da molti fattori. Vanno valutate anche le detrazioni che il mutuo consente di farsi sulla dichiarazione dei redditi

  • Mi piace 1

Con il costo dei mutui attuali conviene farsi un bel mutuo a tasso fisso e investire sapientemente i propri denari. Fra l'altro nel medio-lungo periodo i tassi andranno a crescere.

  • Haha 1
camillo50 dice:

oppure facendolo solo per una minima parte per avere una scorta di sicurezza

Ciao;  Cosa intendi per scorta di sicurezza?

Sto cercando di capire in maniera forse troppo ingenua, se nel caso X abbia cash per 1 mil o 500k o anche meno, l'idea del mutuo sia inutile e sia solo infissa nella mente delle persone perché è il tipo di finanziamento più pubblicizzato e quindi è una cosa "normale". 

Modificato da silvialorenzo

Ancora ci sono delle giovano coppie che desiderano acquistare una casa  e per questo si rivolgono alle banche per ottenere un finanziamento, come anche ci sono imprese di costruzioni che lavorano con le banche per realizzare  nuovi appartamenti  oppure restaurare edifici esistenti.  Il guadagno sarà nella differenza fra i costi di costruzione e la vendita del bene trasformato. Per chi acquista potrebbe essere nel risparmio tra mutuo e canone di locazione per lo stesso appartamento. 

Inserisci immagine---------Inserisci immagine.url

silvialorenzo dice:

Se Tizio ha una somma importante tale da potersi comprare una casa, meglio acquistarla cash oppure utilizzare lo stesso il mutuo mentre il cash viene utilizzato in altri investimenti (tipo conti deposito)?

La vostra (più esperta sicuramente) opinione.

Non c'è dubbio...

 

Comprare la casa con i cash!

 

Il mutuo è una fregatura, ci sono decine di migliaia di euro di interessi da pagare.

 

Nulla a che vedere con i guadagni ridicoli dei Conti Deposito! 

 

 

 

Modificato da Mosquiton
camillo50 dice:

Ciao

 

se mi fai un esempio che sostenga quanto tu affermi, mi metto subito la cenere in testa.

Affermi che se vai in banca, e ti fai prestare 50,000 € e li investi riesci a guadagnarci sopra ? 

 

Mi suggerisci un qualcosa di concreto che vado subito in banca a chiedere tale mutuo e lo reinvesto subito creandomi una integrazione alla pensione.

Guarda, personalmente ho acquistato degli immobili all'asta, rifinanziati parzialmente con mutuo a tasso fisso di durata 15 anni che mi ha restituito un TAEG di 1,39 % (fra l'altro sono in discussione per rinegoziare il tasso o eventuale surroga che abbasserebbe il TAEG a 1,24 %). 

Per dirti al momento ho inserito negli ultimi mesi in portafoglio obbligazioni senior (banche tranquille) a tasso variabile, una con floor a 2%, una acquistata ben sotto la pari durante le illuminate discussioni con l'UE che mi restituisce un 2,55 % netto. L'unica discriminante è che devi avere un reddito di buon livello per ottenere il mutuo dalla banca, ma a livello di tassi il margine c'è.

E non parlo di investimenti con maggiore tasso di rischio dove si può portare a casa molto di più ma in quel caso devi saperci fare, non è una semplice ricopertura.

silvialorenzo dice:

Ciao;  Cosa intendi per scorta di sicurezza?

Sto cercando di capire in maniera forse troppo ingenua, se nel caso X abbia cash per 1 mil o 500k o anche meno, l'idea del mutuo sia inutile e sia solo infissa nella mente delle persone perché è il tipo di finanziamento più pubblicizzato e quindi è una cosa "normale".  

Dipende dal tuo potere contrattuale con la banca, se hai cash e reddito finanziando parzialmente l'acquisto con un mutuo (50% del valore) puoi trattare tassi che permettono un TAEG inferiore a quello che puoi portarti a casa investendo il cash sul mercato, non conti deposito che ora sono a zero ma bastano obbligazioni di banche sane che come minimo ci copri gli interessi. E male che vada estingui anticipatamente il mutuo e amen.

Ovviamente non devi farti vendere polizze globale fabbricati, polizza vita, polizza perdita lavoro, polizza …. come la banca proverà a fare.

SPL House dice:

Ancora ci sono delle giovano coppie che desiderano acquistare una casa  e per questo si rivolgono alle banche per ottenere un finanziamento, come anche ci sono imprese di costruzioni che lavorano con le banche per realizzare  nuovi appartamenti  oppure restaurare edifici esistenti.  Il guadagno sarà nella differenza fra i costi di costruzione e la vendita del bene trasformato. Per chi acquista potrebbe essere nel risparmio tra mutuo e canone di locazione per lo stesso appartamento.  

Inserisci immagine---------Inserisci immagine.url

Al momento bisogna conoscere bene il mercato per investire nel costruire del nuovo perché con i prezzi scesi siamo molto vicini al costo. O fai appartamenti di pregio (tenendo però bassi i costi, cosa molto difficile) oppure il rischio è molto alto e si rischia di saltare.

Sulle ristrutturazioni invece il margine c'è perché appartamenti con potenziale da ristrutturare vanno via a prezzi ridicoli se si trova il venditore che vuole vendere strangolato da affittuari che non pagano (appartamenti da ristrutturare ti limitano a extracomunitari come target) e tasse sulla casa che sono vergognosamente alte.

  • Mi piace 1
  • Grazie 1
davidino1978 dice:

 

 

Ovviamente non devi farti vendere polizze globale fabbricati, polizza vita, polizza perdita lavoro, polizza …. come la banca proverà a fare.

Ciao quindi le polizze che rifila la banca NON sono obbligatorie; ritieni siano tutte inutili? Argomenti?

Modificato da silvialorenzo
silvialorenzo dice:

Ciao quindi le polizze che rifila la banca NON sono obbligatorie; ritieni siano tutte inutili? Argomenti?

Per legge non sono obbligatorie assolutamente (unica cosa devi possedere una polizza incendio scoppio di valore adeguato, si può usare quella condominiale), certo i bancari ci provano in ogni modo con i ricatti più disparati, ad esempio: Vuoi il mutuo: Bene, allora ci fai queste polizze, oppure acquisti x azioni della banca, oppure acquisti x migliaia di euro di obbligazioni subordinate della banca ecc ecc...

Bisogna avere la forza di dire di no e rivolgersi ad altra banca/filiale. Ovvio che bisogna essere solvibili, perché se si è squattrinati o si cede ai ricatti o il mutuo non te lo danno.

davidino1978 dice:

 (unica cosa devi possedere una polizza incendio scoppio di valore adeguato, si può usare quella condominiale),

 Nel caso in cui una persona affitti, l'assicurazione condominiale in teoria potrebbe pagare danni dell'affittuario oppure bisognerebbe farne un'altra (come molte altre agenzie immobiliari \ per gestire affitti brevi consigliano)? 

 

 

silvialorenzo dice:

 Nel caso in cui una persona affitti, l'assicurazione condominiale in teoria potrebbe pagare danni dell'affittuario oppure bisognerebbe farne un'altra (come molte altre agenzie immobiliari \ per gestire affitti brevi consigliano)? 

 

 

Dipende cosa prevede la polizza. Per il mutuo basta una polizza molto basica, per coprire i danni degli inquilini servono invece coperture aggiuntive apposite di conduzione locali.

Mosquiton dice:

Non c'è dubbio...

 

Comprare la casa con i cash!

 

Il mutuo è una fregatura, ci sono decine di migliaia di euro di interessi da pagare.

 

Nulla a che vedere con i guadagni ridicoli dei Conti Deposito! 

 

Se per esempio tu avessi gia' una 1 casa e altre case che forse otterrai dal parentado, nel caso volessi trasferirti a in un altra citta'

 

tu cosa faresti?

SisterOfNight dice:

le detrazioni che il mutuo consente di farsi sulla dichiarazione dei redditi

che sono ca. 4000 euri all'anno nel 2019, giusto?

 

La domanda è  in che casi potrebbe essere convieniente fare il mutuo anziché pagare cash, pure in presenza di una somma idonea all'acquisto dell'immobile.

silvialorenzo dice:

Se per esempio tu avessi gia' una 1 casa e altre case che forse otterrai dal parentado, nel caso volessi trasferirti a in un altra citta'

 

tu cosa faresti?

Ne venderei una e ne comprerei un'altra nella città dove voglio trasferirmi.

 

 

silvialorenzo dice:

La domanda è  in che casi potrebbe essere convieniente fare il mutuo anziché pagare cash, pure in presenza di una somma idonea all'acquisto dell'immobile.

Non conviene mai, perché col mutuo paghi gli INTERESSI.

 

Se una casa costa 100.000 euro e la compri cash, paghi 100.000 euro.

 

Se una casa costa 100.000 euro e fai il mutuo, pagherai 110.000 euro o più (a seconda del tasso e della durata del mutuo).

 

Il mutuo conviene SOLO se non si hanno tutti i cash!

 

 

Modificato da Mosquiton
  • Grazie 1
Mosquiton dice:

Ne venderei una e ne comprerei un'altra nella città dove voglio trasferirmi.

 

 

Non conviene mai, perché col mutuo paghi gli INTERESSI.

 

Se una casa costa 100.000 euro e la compri cash, paghi 100.000 euro.

 

Se una casa costa 100.000 euro e fai il mutuo, pagherai 110.000 euro o più (a seconda del tasso e della durata del mutuo).

 

Il mutuo conviene SOLO se non si hanno tutti i cash!

 

 

Perché in certe situazioni qualche libero professionista mi ha detto che "conviene pagare un mutuo" anche se si ha il cash per le detrazioni e alcune non meglio precisate "agevolazioni". Che non comprendo quali siano.

 

Modificato da silvialorenzo
silvialorenzo dice:

Perché in certe situazioni qualche libero professionista mi ha detto che "conviene pagare un mutuo" anche se si ha il cash per le detrazioni e alcune non meglio precisate "agevolazioni". Che non comprendo quali siano.

 

Che sciocchezza...

 

Le "detrazioni" te le sbatti, se devi pagare 10.000 o 20.000 euro di interessi!!!! 

 

 

 

Mosquiton dice:

Ne venderei una e ne comprerei un'altra nella città dove voglio trasferirmi.

 

 

Non conviene mai, perché col mutuo paghi gli INTERESSI.

 

Se una casa costa 100.000 euro e la compri cash, paghi 100.000 euro.

 

Se una casa costa 100.000 euro e fai il mutuo, pagherai 110.000 euro o più (a seconda del tasso e della durata del mutuo).

 

Il mutuo conviene SOLO se non si hanno tutti i cash!

 

 

Guarda che anche investendo il proprio denaro si ottengono interessi (e la proporzionalità è inversa e cioè gli interessi sul mutuo andranno a calare mentre gli interessi sul denaro investito andranno a generare altri interessi) e quando si riesce a trattare un tasso molto buono e ci si sa muovere a livello di investimenti si riesce ad avere un saldo positivo.

 

davidino1978 dice:

quando si riesce a trattare un tasso molto buono e ci si sa muovere a livello di investimenti si riesce ad avere un saldo positivo

Sono d'accordo sul principio, ma l'applicativo - di questi tempi - diventa un superlavoro a se stante,  con rischio di rimetterci un bel po'. Non credi? 

MADDY60 dice:

Sono d'accordo sul principio, ma l'applicativo - di questi tempi - diventa un superlavoro a se stante,  con rischio di rimetterci un bel po'. Non credi? 

Dipende, ho portato l'esempio personale sopra con un TAEG sotto all'1,40%. Una persona con un minimo di capacità e un consulente onesto riesce tranquillamente a re-investire il capitale in obbligazioni bancarie senior (non toccate nemmeno nei basi di bail in degli anni scorsi) di banche sicure con un tasso maggiore. Personalmente al minimo dei tassi non sono mai andato sotto all'1,50% netto. Attualmente ho una copertura attorno ad un 2% abbondante di titoli assolutamente sicuri e commerciabili, fra l'altro in caso di aumento dei tassi (probabile perché ora siamo ai minimi) il guadagno diventa sostanzioso. Inoltre c'è il vantaggio di mantenere la liquidità che chi fa l'imprenditore sa che è molto importante.

  • Grazie 1
davidino1978 dice:

Guarda che anche investendo il proprio denaro si ottengono interessi (e la proporzionalità è inversa e cioè gli interessi sul mutuo andranno a calare mentre gli interessi sul denaro investito andranno a generare altri interessi) e quando si riesce a trattare un tasso molto buono e ci si sa muovere a livello di investimenti si riesce ad avere un saldo positivo.

 

Ma per favore... io parlo di investimenti SICURI.

 

E quelli non rendono nulla, alle persone "normali"...

 

Se poi uno vuole GIOCARE in borsa, è un altro discorso....

 

Fammi un esempio di investimento sicuro di 100.000 euro che ti frutta almeno 10.000 euro, sono proprio curioso.

Se esistesse... lo farebbero tutti!!!

😄

 

Lo sai quanto rendono 100.000 euro con un Buono Fruttifero Postale dopo un anno?

250 euro, tasse escluse.

Praticamente... NULLA!

E i BOT sono ancora peggio...

 

 

 

Modificato da Mosquiton
  • Mi piace 1
Mosquiton dice:

Ma per favore... io parlo di investimenti SICURI.

 

E quelli non rendono nulla, alle persone "normali"...

 

Se poi uno vuole GIOCARE in borsa, è un altro discorso....

 

Fammi un esempio di investimento sicuro di 100.000 euro che ti frutta almeno 10.000 euro, sono proprio curioso.

Se esistesse... lo farebbero tutti!!!

😄

 

Lo sai quanto rendono 100.000 euro con un Buono Fruttifero Postale dopo un anno?

250 euro, tasse escluse.

Praticamente... NULLA!

E i BOT sono ancora peggio...

 

 

 

Mosquiton stai parlando evidentemente di una materia che non conosci.

Continui a parlare di 10000 € (che sarebbero in 15-20 anni) che non vuol dire nulla. 

Parlare di investimenti sicuri citando due tipi di investimento che non hanno senso. Basta saper scegliere delle obbligazioni bancarie senior (non toccate nemmeno nei recenti casi di bail in) e copri tranquillamente il costo degli interessi e ti rimani pure qualcosa (sempre se nei 15-20 anni non si rialzano i tassi, cosa molto probabile).

Se saltano obbligazioni senior di banche con situazione tranquilla vuol dire che non devi certo preoccuparti del mutuo perché vuol dire che siamo andati in default e i problemi saranno ben altri.

 

davidino1978 dice:

Mosquiton stai parlando evidentemente di una materia che non conosci.

Continui a parlare di 10000 € (che sarebbero in 15-20 anni) che non vuol dire nulla. 

Parlare di investimenti sicuri citando due tipi di investimento che non hanno senso. Basta saper scegliere delle obbligazioni bancarie senior (non toccate nemmeno nei recenti casi di bail in) e copri tranquillamente il costo degli interessi e ti rimani pure qualcosa (sempre se nei 15-20 anni non si rialzano i tassi, cosa molto probabile).

Se saltano obbligazioni senior di banche con situazione tranquilla vuol dire che non devi certo preoccuparti del mutuo perché vuol dire che siamo andati in default e i problemi saranno ben altri.

 

Ah... io non conosco la materia?

 

Allora, DIMMI TU, che conosci bene la materia, quanti interessi si prende la banca per un prestito di 100.000 euro, per esempio con un mutuo di 10 anni.

 

E, poi, DIMMI ANCHE quale investimento 'sicuro' ti rende più di quegli interessi, nello stesso lasso di tempo del mutuo!

 

GRAZIE.

 

 

P.S. PRECISO CHE IL MUTUO E' SICURO AL 100%, QUINDI DEVI INDICARE UN INVESTIMENTO SICURO AL 100% !!! 

 

 

 

 

Modificato da Mosquiton
  • Mi piace 2
×