Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
BEPPE M

Tetto giardino

Buon giorno, nello stabile in cui abito (palazzo di sette piani con 28 appartamenti ed una terrazza di 600 metri quadrati) si stanne verificando infiltrazioni di acqua piovana dovute alle cattive condizioni della impermeabilizzazione del tetto.

Ci sono alcuni condomini che stanno proponendo, oltre al normale rifacimento della terrazza a regola d'arte., la realizzazione contestuale di un tetto giardino.

Chiedo se posso dissociarmi da questa iniziativa in quanto ritengo la spesa come '' voluttuaria '' mentre invece da parte mia sono pronto a pagare tutte le spese che derivano dal normale rifacimento della terrazza per il ripristino della impermeabilizzazione.

Grazie a chi mi risponderà

Beppe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Chiedo se posso dissociarmi da questa iniziativa in quanto ritengo la spesa come '' voluttuaria '' mentre invece da parte mia sono pronto a pagare tutte le spese che derivano dal normale rifacimento della terrazza per il ripristino della impermeabilizzazione.

Grazie a chi mi risponderà

Beppe

Certo che puoi dissociarti. Però considera che, sia i lavori del rifacimento della terrazza, che quelli del giardino sono soggetti a delibera assembleare, se l'assemblea deliberasse a maggioranza tu sarai, obtorto collo, costretto a pagare ANCHE i lavori del tetto giardino.

E' vero che i due lavori potrebbero essere deliberati con due delibere diverse (seppur nello stesso Ordine del giorno) per cui, chi, come te non fosse propenso a far fare i lavori per il tetto giardino non dovrebbe pagare nulla però, gli potrebbe essere precluso, per decisioni dei condomini che farebbero i lavori, l'accesso alla terrazza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Una domanda: come viene utilizzato ora il terrazzo? perché se ad esempio venisse usato per prendere il sole e il tetto lo impedisse, ne verrebbe modificata la destinazione d'uso e quindi sarebbe più difficile l'approvazione dello stesso o sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Certo che puoi dissociarti. Però considera che, sia i lavori del rifacimento della terrazza, che quelli del giardino sono soggetti a delibera assembleare, se l'assemblea deliberasse a maggioranza tu sarai, obtorto collo, costretto a pagare ANCHE i lavori del tetto giardino.

E' vero che i due lavori potrebbero essere deliberati con due delibere diverse (seppur nello stesso Ordine del giorno) per cui, chi, come te non fosse propenso a far fare i lavori per il tetto giardino non dovrebbe pagare nulla però, gli potrebbe essere precluso, per decisioni dei condomini che farebbero i lavori, l'accesso alla terrazza.

Grazie , chiarissimo. Non è importante avere l'uso della terrazza in quanto in 30 anni ci son salito solo una volta per l'antenna...

 

- - - Aggiornato - - -

 

Una domanda: come viene utilizzato ora il terrazzo? perché se ad esempio venisse usato per prendere il sole e il tetto lo impedisse, ne verrebbe modificata la destinazione d'uso e quindi sarebbe più difficile l'approvazione dello stesso o sbaglio?

La terrazza da se costituisce il tetto del palazzo. Su questa terrazza che oggi è pavimentata, si intende realizzare il tetto giardino. In 30 ani in cui abito in questo palazzo sarò salito sulla terrazza (e tutti comeme) a mala pena 2 volte per la sistemazione dell'antenna. Questa iniziativa - adesso - viene portata avanti da un abitante dell'ultimo piano........ ovviamente avrebbe lui la maggiore convenienza alla realizzazione di un'opera da tanti ritenuta inutile. Credo in ogni caso di aver capito che è fondamentale fare due delibere separate. Una per il tetto e l'altra per la realizzazione del tetto giardino. Grazie e ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Una domanda: come viene utilizzato ora il terrazzo? perché se ad esempio venisse usato per prendere il sole e il tetto lo impedisse, ne verrebbe modificata la destinazione d'uso e quindi sarebbe più difficile l'approvazione dello stesso o sbaglio?

La terrazza da se costituisce il tetto del palazzo. Su questa terrazza che oggi è pavimentata, si intende realizzare il tetto giardino. In 30 ani in cui abito in questo palazzo sarò salito sulla terrazza (e tutti comeme) a mala pena 2 volte per la sistemazione dell'antenna. Questa iniziativa - adesso - viene portata avanti da un abitante dell'ultimo piano........ ovviamente avrebbe lui la maggiore convenienza alla realizzazione di un'opera da tanti ritenuta inutile. Credo in ogni caso di aver capito che è fondamentale fare due delibere separate. Una per il tetto e l'altra per la realizzazione del tetto giardino. Grazie e ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×