Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
consulsic1

Terrazza a livello sul portico condominiale

Una terrazza ad uso esclusivo, funge da copertura al porticato che copre il marciapiede privato ed aperto al pubblico sul quale si affacciano le aperture delle botteghe e dell'androne. Sott oil marciapiede vi è il piano cantinato appartenente ad un soggetto.

Vale sempre la suddivisione ex art. 1.246c.c.? I proprietarri delle unità i cui ingressi sono sul marciapiede coperto sono anch'essi parte dei 2/3 che dovranno provvedere al rispristino strutturtale della terrazza?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ciao

1/3 a chi ha l'uso esclusivo

2/3 tra i privati sottostanti ed il soggetto ulteriormente sottostante

 

cosa intendi per : proprietari delle unità i cui ingressi sono sul marciapiede coperto sono anch'essi parte dei 2/3 che dovranno provvedere al ripristino strutturale della terrazza?

 

ma il marciapiede non è di un privato ? Questi hanno la servitù di passaggio ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La ripartizione delle spese per la riparazione o la ricostruzione del lastrico solare o della terrazza a livello

Cass. civ., sez. II, 9 novembre 2001, n. 13858

La spesa per la riparazione o la ricostruzione del lastrico solare o della terrazza a livello deve essere sostenuta per un terzo da coloro che ne hanno l'uso esclusivo e per i rimanenti due terzi dai condomini dell'edificio o di quelle parti di edificio alle quali il lastrico o la terrazza servono da copertura.

"Nel caso di specie il proprietario esclusivo della terrazza,oltre a farsi esclusivo carico di 1/3 della spesa,deve contribuire anche ai restanti 2/3,poichè la terrazza funge da copertura anche di parte dell'androne condominiale".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
....funge da copertura al porticato che copre il marciapiede privato ed aperto al pubblico....
La tua descrizione non è esaustiva ...

Marciapiede "privato", ma aperto al pubblico ...

 

Si presuppone quindi che il portico-marciapiede sia al servizio dei negozi che ivi si affacciano.

 

Il riferimento è l'art. 1126 del c.c.

 

Al "solito" link trovi precisi riferimenti giurisprudenziali che riguardano anche casi simili al tuo:

 

http://www.condomini.altervista.org/LastricoTerrazze.htm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
ciao

1/3 a chi ha l'uso esclusivo

2/3 tra i privati sottostanti ed il soggetto ulteriormente sottostante

 

cosa intendi per : proprietari delle unità i cui ingressi sono sul marciapiede coperto sono anch'essi parte dei 2/3 che dovranno provvedere al ripristino strutturale della terrazza?

 

ma il marciapiede non è di un privato ? Questi hanno la servitù di passaggio ?

Il marciapiede è condominiale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ciao

 

quindi la quota corrispondente al marciapiede andrà attribuita a tutti. Il marciapiede ha unità autonoma ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
ciao

 

quindi la quota corrispondente al marciapiede andrà attribuita a tutti. Il marciapiede ha unità autonoma ?

No. E' utilizzato da tutti i condomini, e siccome è accessibile, da tutti coloro che vi passano.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quando il marciapiede/porticato ha bisogno di manutenzione,chi lo sistema il condominio oppure il comune?

Quindi essendo di proprietà condominiale (aperta al pubblico,ma condominiale),tutto il condominio partecipa a una parte della spesa dei 2/3,come riporta la sentenza da me postata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ciao

 

quindi è una unità comune a tutti i condomini, e quindi la quota proveniente dalla ripartizione dei 2/3 andrà poi ridistribuita tra tutti i condomini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×