Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
istrice

Tende da sole "notturne"

Ciao, abito a Roma, ho una tettoia di plastica di m1 per 3, cioè minima eppure in un'assemblea di condominio mi hanno contestato che la mattina ALLE 6 questa tettoia fa cadere la rugiada sulla tenda non chiusa ma lasciata a parare il sole anche di notte di un condomino ai piani di sotto, questo condomino, che è l'ultimo arrivato a vivere nel condominio, ha fatto mettere nel verbale dell'assemblea di farmi rimuovere la tettoia, l'amministratore non ha detto nulla, per fortuna papà ha superato qualche esame di legge ai suoi tempi e ha risposto prontamente: >. CI STA ANCORA, io non mi sarei potuta difendere. Scrivo in questo forum per fare una DOMANDA: cerco un regolamento di condominio NAZIONALE per sapere se le tende da sole possano essere lasciate aperte anche la notte a riparare dal sole. Premetto che il condomino non ha il problema degli sguardi indiscreti dei dirimpettai perché le loro finestre non si aprono verso il nostro palazzo, in più la tenda da sole in questione è sul balcone della sua cucina che ha una porta finestra di una sola anta e una finestra piccola con il muro sotto che già riparerebbe da sguardi indiscreti alle 6 di mattina, ANZI è la sua stanza da letto su un lato in cui possono arrivare sguardi indiscreti e lì non ha installato tende da sole PERCHE' TANTO DA QUEL LATO DEL NOSTRO PALAZZO il sole non picchia, quindi la tenda da sole che usa sul lato cucina ha lo scopo esclusivo di riparare dal sole e non da sguardi indiscreti, non riesco a trovare una risposta sugli orari delle tende in internet, SECONDO ME NEL REGOLAMENTO PRIVATO DEL CONDOMINIO IN CUI ABITIAMO NON c'è perché è stato redatto con i piedi e non esagero e quello che trovo in internet parla del decoro del palazzo del decoro urbano e spazi comuni in cui vengono fissati i ganci di queste tende, delle tettoie piccole non trovo nulla, in internet si parla solo di tettoie mega che si trasformano in astronavi che sovrastano palazzi di cartapesta, se c'è una regola nazionale sull'orario delle tende da sole avrà un numero? Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ciao, abito a Roma, ho una tettoia di plastica di m1 per 3, cioè minima eppure in un'assemblea di condominio mi hanno contestato che la mattina ALLE 6 questa tettoia fa cadere la rugiada sulla tenda non chiusa ma lasciata a parare il sole anche di notte di un condomino ai piani di sotto, questo condomino, che è l'ultimo arrivato a vivere nel condominio, ha fatto mettere nel verbale dell'assemblea di farmi rimuovere la tettoia, l'amministratore non ha detto nulla, per fortuna papà ha superato qualche esame di legge ai suoi tempi e ha risposto prontamente: >. CI STA ANCORA, io non mi sarei potuta difendere. Scrivo in questo forum per fare una DOMANDA: cerco un regolamento di condominio NAZIONALE per sapere se le tende da sole possano essere lasciate aperte anche la notte a riparare dal sole. Premetto che il condomino non ha il problema degli sguardi indiscreti dei dirimpettai perché le loro finestre non si aprono verso il nostro palazzo, in più la tenda da sole in questione è sul balcone della sua cucina che ha una porta finestra di una sola anta e una finestra piccola con il muro sotto che già riparerebbe da sguardi indiscreti alle 6 di mattina, ANZI è la sua stanza da letto su un lato in cui possono arrivare sguardi indiscreti e lì non ha installato tende da sole PERCHE' TANTO DA QUEL LATO DEL NOSTRO PALAZZO il sole non picchia, quindi la tenda da sole che usa sul lato cucina ha lo scopo esclusivo di riparare dal sole e non da sguardi indiscreti, non riesco a trovare una risposta sugli orari delle tende in internet, SECONDO ME NEL REGOLAMENTO PRIVATO DEL CONDOMINIO IN CUI ABITIAMO NON c'è perché è stato redatto con i piedi e non esagero e quello che trovo in internet parla del decoro del palazzo del decoro urbano e spazi comuni in cui vengono fissati i ganci di queste tende, delle tettoie piccole non trovo nulla, in internet si parla solo di tettoie mega che si trasformano in astronavi che sovrastano palazzi di cartapesta, se c'è una regola nazionale sull'orario delle tende da sole avrà un numero? Ciao

Ci vorrebbe una foto per capire meglio.

 

In ogni caso, una possibile difesa è l'attacco.

 

Come sono i balconi? Sono aggettanti, cioè sporgenti?

 

In tal caso, il proprietario dell’appartamento sottostante non può agganciare le tende al tuo balcone senza il tuo permesso.

 

Quindi, se l'ha agganciate al tuo balcone, chiedi di togliere IMMEDIATAMENTE le tende da sole.

 

Per maggiori info, vedi qui:

https://www.diritto.it/il-proprietario-dell-appartamento-sito-al-piano-inferiore-non-puo-agganciare-le-tende-alla-soletta-del-balcone-aggettante-sovrastante-se-non-con-il-consenso-del-proprietario-dell-appartamento-sovr/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie dell'aiuto, il condomino sta vari piani sotto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Grazie dell'aiuto, il condomino sta vari piani sotto

Ok, ma non è chiaro com'è posizionata questa tettoia.

E' sopra al tuo balcone?

E' fissata in modo stabile al muro o è rimovibile?

 

Comunque non ci sono vincoli di orario per le tende... ognuno le apre e le chiude quando vuole (c'è anche chi le tiene aperte quando piove, per riparare il balcone)!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scrivo in questo forum per fare una DOMANDA: cerco un regolamento di condominio NAZIONALE per sapere se le tende da sole possano essere lasciate aperte anche la notte a riparare dal sole.

Solo per dirti che... non esiste "un regolamento di condominio nazionale". Ogni condominio se lo elabora da sè. L'importante è che nessun suo articolo vada "contra legem".

Poi... sai bene che NON TUTTI i condomini hanno un regolamento di condominio contrattuale (che ha il valore massimo). Alcuni lo hanno solo assembleare ed alcuni o non l'hanno mai avuto oppure se lo sono perso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E' sul mio balcone e finisce nello stesso punto in cui finisce la mia ringhiera

 

- - - Aggiornato - - -

 

è stabile in plastica e sta lì da più di 20 anni

 

- - - Aggiornato - - -

 

grazie a tutti delle risposte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ciao, abito a Roma, ho una tettoia di plastica di m1 per 3, cioè minima eppure in un'assemblea di condominio mi hanno contestato che la mattina ALLE 6 questa tettoia fa cadere la rugiada sulla tenda non chiusa ma lasciata a parare il sole anche di notte di un condomino ai piani di sotto, questo condomino, che è l'ultimo arrivato a vivere nel condominio, ha fatto mettere nel verbale dell'assemblea di farmi rimuovere la tettoia, l'amministratore non ha detto nulla, per fortuna papà ha superato qualche esame di legge ai suoi tempi e ha risposto prontamente: >. CI STA ANCORA, io non mi sarei potuta difendere. Scrivo in questo forum per fare una DOMANDA: cerco un regolamento di condominio NAZIONALE per sapere se le tende da sole possano essere lasciate aperte anche la notte a riparare dal sole. Premetto che il condomino non ha il problema degli sguardi indiscreti dei dirimpettai perché le loro finestre non si aprono verso il nostro palazzo, in più la tenda da sole in questione è sul balcone della sua cucina che ha una porta finestra di una sola anta e una finestra piccola con il muro sotto che già riparerebbe da sguardi indiscreti alle 6 di mattina, ANZI è la sua stanza da letto su un lato in cui possono arrivare sguardi indiscreti e lì non ha installato tende da sole PERCHE' TANTO DA QUEL LATO DEL NOSTRO PALAZZO il sole non picchia, quindi la tenda da sole che usa sul lato cucina ha lo scopo esclusivo di riparare dal sole e non da sguardi indiscreti, non riesco a trovare una risposta sugli orari delle tende in internet, SECONDO ME NEL REGOLAMENTO PRIVATO DEL CONDOMINIO IN CUI ABITIAMO NON c'è perché è stato redatto con i piedi e non esagero e quello che trovo in internet parla del decoro del palazzo del decoro urbano e spazi comuni in cui vengono fissati i ganci di queste tende, delle tettoie piccole non trovo nulla, in internet si parla solo di tettoie mega che si trasformano in astronavi che sovrastano palazzi di cartapesta, se c'è una regola nazionale sull'orario delle tende da sole avrà un numero? Ciao

ciao.

lo stillicidio è vietato: ora si tratta di vedere se la rugiada notturna che cola dalla tua tettoia può essere considerata stillicidio a cui tu devi porre rimedio (cola dalla tua tettoia).

è difficile incanalare in una piccola grondaia questa colatura ?

 

se non è difficile fallo, risolvi il problema e campi più tranquilla anche se piove ...

🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

grazie delle risposte

 

- - - Aggiornato - - -

 

la rugiada cola dalla mia tettoia sulla mia ringhiera come ha sempre fatto da più di 20 anni (molto più di 20, non 20 esatti), la rugiada è stillicidio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
E' sul mio balcone e finisce nello stesso punto in cui finisce la mia ringhiera

quindi la rugiada cade sul tuo balcone e poi cola di sotto ?

comunque non credo possa essere considerato stillicidio un evento naturale non qualcosa da te appositamente provocato (tipo condensa condizionatore che deve essere per forza incanalata).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

che è la servitù di stillicidio per usucapione?

 

- - - Aggiornato - - -

 

la quantità che cola è mezzo bicchiere d'acqua abbiamo guardato da quando è ancora asciutto alle 6 di mattina quando non cola più

 

- - - Aggiornato - - -

 

sempre grazie a tutti delle risposte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

sto mezzo bicchiere d'acqua si fissa sulla tenda del condomino perché la lascia aperta al massimo non usa la modalità tenda stesa in verticale se volesse ripararsi dall'umidità della notte la potrebbe mettere così, mettere una grondaia per me significa far rischiare la vita a qualcuno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
E' sul mio balcone e finisce nello stesso punto in cui finisce la mia ringhiera

 

- - - Aggiornato - - -

 

è stabile in plastica e sta lì da più di 20 anni

 

- - - Aggiornato - - -

 

grazie a tutti delle risposte

Se è allineata al tuo balcone, non vedo quale sia il problema.

 

Tra l'altro, qualsiasi cosa può colare anche dai balconi sottostanti (per es. quando piove), essendo tutti allineati.

 

Se il vicino non vuole sporcare la sua tenda di rugiada, può sempre chiuderla la sera!

 

Detto ciò, si può anche far installare una grondaia senza far rischiare la vita a nessuno. Basta chiamare una ditta specializzata che userà le dovute misure di sicurezza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

20 anni sono per l'uso capione, per gli abusi edilizi sono 50.

 

Quindi ti conviene non "provocare" il vicino (cosa che fai quando appunto vai a sindacare su quanto apre o chiude una tenda regolarmente posizionata -al contrario della tua tettoia-), che a seconda del tipo di persona e della disponibilità economica ti potrebbe anche portare in tribunale. E potrebbe addirittura vincere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
20 anni sono per l'uso capione, per gli abusi edilizi sono 50.

 

Quindi ti conviene non "provocare" il vicino (cosa che fai quando appunto vai a sindacare su quanto apre o chiude una tenda regolarmente posizionata -al contrario della tua tettoia-), che a seconda del tipo di persona e della disponibilità economica ti potrebbe anche portare in tribunale. E potrebbe addirittura vincere.

Per le tettoie (aperte su tre lati) NON serve il permesso di costruire!

 

Per maggiori info, vedere la recente sentenza n. 109 del 16 gennaio 2017:

https://www.ediltecnico.it/52311/tettoia-maxi-sul-terrazzo-non-serve-permesso-costruire/

 

Da notare che la sentenza si riferisce ad una maxi tettoia di 30 mq, mentre quella in oggetto è minuscola, essendo di 3 mq.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Per le tettoie (aperte su tre lati) NON serve il permesso di costruire!

 

Per maggiori info, vedere la recente sentenza n. 109 del 16 gennaio 2017:

https://www.ediltecnico.it/52311/tettoia-maxi-sul-terrazzo-non-serve-permesso-costruire/

 

Da notare che la sentenza si riferisce ad una maxi tettoia di 30 mq, mentre quella in oggetto è minuscola, essendo di 3 mq.

Quella da te linkata è una sentenza della Corte di Cassazione, non una legge. Non in un paese di civil law, comunque.

 

In genere quel che è fisso (e dimmi tu se non è fissa una struttura -che io definirei pensilina- ancorata da più di 20 anni) necessita di permessi.

Ci si rifà poi al regolamento edilizio del Comune in questione (che nella sentenza da te proposta è nel campano e in questo caso no).

 

La cosa migliore è non stuzzicare: il fatto che istrice ripeta più e più e più volte che "sono più di vent'anni che è lì" mi fa pensare che l'unica autorizzazione che abbia avuto sia quella data dal tempo.

E il tempo in caso di abusi edilizi è 50 anni e non 20.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Anche nel mio Comune occorre richiedere permessi anche per una pensilina 30x50 cm, in pratica per tutto ciò che è fisso e che modifica la struttura dell'edificio: ogni Comune ha le sue regole edilizie.

Detto questo vorrei specificare che quanto deliberato in assemblea non ha nessun valore in quanto per imporre la rimozione della pensilina privata, se il proprietario non vi provvede in proprio, il condominio o il condomino dovrà intraprendere una via giudiziale.

A istrice conviene informarsi presso l'ufficio tecnico di quanto detto in precedenza e regolarizzare la tettoia onde evitare che il condomino faccia una segnalazione e venga imposta la sua rimozione oltre ad una sanzione; deve poi provvedere a disporre la stessa di una canalina di raccolta delle acque onde evitare che arrechi danno e stillicidio. La tenda da sole può rimanere aperta 24 ore su 24 così come la tettoia fissa che chiaramente non viene mai chiusa.

Forse a istrice conviene smontare la tettoia e mettere una tenda da sole che chiuderà alla notte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie a tutti quelli che hanno scritto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

non riesco ringraziare tutti prontamente per il tempo che mi dedicate, da quello che ho letto mi avete dedicato varie mezze ore; MI AVETE AIUTATO A CAPIRE CHE il vicino si è già informato per conto suo da amici esperti e ha lasciato perdere senza avvisarmi, io avevo i dubbi su come comportarmi invece lui sapeva già tutto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
non riesco ringraziare tutti prontamente per il tempo che mi dedicate, da quello che ho letto mi avete dedicato varie mezze ore; MI AVETE AIUTATO A CAPIRE CHE il vicino si è già informato per conto suo da amici esperti e ha lasciato perdere senza avvisarmi, io avevo i dubbi su come comportarmi invece lui sapeva già tutto

hai comunque fatto bene ad informarti per capire bene.

🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il vicino ha amici competenti, ha lasciato perdere, sono io che non sapevo a chi chiedere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×