Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Auro

Tende da sole imbrattate

Sera, vi espongo il mio problema, circa 6 anni fa montai delle tende da sole su un balcone aggettante chiedendo permesso a chi amministrava a suo tempo il condomino dicendomi di si ma di metterle di uguale colore alle altre che gia c'erano.

Non chiesi il permesso al proprietario di sopra ma presi come buona la risposta dell'amministratore che fu, ora lo hanno cambiato. Veniamo al dunque, siccome il proprietario dell'appartamento di sopra continua a sporcarmele di continuo quando annaffia le piante dopo vari richiami da parte mia di smetterla mi sono deciso di farmele risarcire e lui opponendosi mi minaccia di farmele tirare giù, ora è possibile questa cosa dopo tot anni o doveva agire prima ?

Anche lui le ha montate agganciandosi alla sporgenza del tetto abitando all'ultimo piano senza chiedere a nessuno tanto per chiarire.

Grazie a chi mi saprà darmi qualche aiuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se nel montare le tue tende ti sei appoggiato al suo balcone, te le può fare togliere, o, meglio, ti può costringere a cambiare il tipo di montaggio: al muro condominiale. Le solette dei balconi aggettanti sono infatti totalmente private, tranne il frontalino. Lui si è attaccato alla sporgenza del cornicione, che è condominiale e quindi anche sua.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quindi così facendo siamo ostaggi dei proprietari dei balconi soprastanti perché finché si va d'accordo tutto ok ma alla prima controversia ti fanno smontare la tenda, andrebbe cambiata questa legge, mi sembra di vivere sotto ricatto tanto che ora fanno apposta a sporcarmele, giusto così vero ? Mentre loro sono in regola per aver agganciato la tenda sulla sporgenza de tetto condominiale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

a)nel caso di balcone aggettante privo di elementi in grado di connotare l’estetica del palazzo, il condomino interessati all’installazione dovrà chiedere il permesso d’apporre i ganci al proprietario dell’unità immobiliare cui il balcone funge da pertinenza;

 

b)nel caso di presenza di elementi che caratterizzano il decoro del condominio, l’autorizzazione andrà chiesta alla compagine nel suo insieme;

 

c)nel caso di balcone incassato e limitatamente l’apposizione dei ganci non dovrà essere chiesto nessun permesso.

 

Fonte /linstallazione-delle-tende-da-sole-sul-prospetto-alterazione-del-decoro-architettonico-e.406#ixzz4GRkoqHgThttps://www.condominioweb.com/linstallazione-delle-tende-da-sole-sul-prospetto-alterazione-del-decoro-architettonico-e.406#ixzz4GRkoqHgT

http://www.condominioweb.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ok grazie per il chiarimento, allora io sgancerò le tende dal suo balcone ma i danni causati in precedenza sulla stoffa della tenda può risarcirmela ? Altrimenti chi ha il permesso del proprietario del balcone non potrà mai contestargli se danneggia le tende altrimenti si sentirà dire di staccarle, sbaglio per caso ? Buona giornata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ok grazie per il chiarimento, allora io sgancerò le tende dal suo balcone ma i danni causati in precedenza sulla stoffa della tenda può risarcirmela ? Altrimenti chi ha il permesso del proprietario del balcone non potrà mai contestargli se danneggia le tende altrimenti si sentirà dire di staccarle, sbaglio per caso ? Buona giornata.

un conto è non aver chiesto l'autorizzazione (ed è un suo diritto fartele togliere), un conto è il danno causato di cui lui è responsabile ed è un tuo diritto chiedere il risarcimento.

non è che dato che tu non hai rispettato un suo diritto lui non è più responsabile dei danni che provoca.

deve sapere che lo stillicidio è vietato dal codice anche per le acque piovane, figurati se lo fa apposta ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×