Vai al contenuto
Laura Quartini

Tempistica consegna verbale assemblea

Buongiorno, volevo sapere le tempistiche entro cui l'amministratore ci debba far avere la copia del verbale dell'assemblea ufficiale.

Noi abbiamo fatto la prima riunione straordinaria ad ottobre 2015 e, anche dietro molteplici richieste di sollecito, non ci è stato consegnato nulla.

Che fare?

Grazie

Buongiorno, volevo sapere le tempistiche entro cui l'amministratore ci debba far avere la copia del verbale dell'assemblea ufficiale.

Noi abbiamo fatto la prima riunione straordinaria ad ottobre 2015 e, anche dietro molteplici richieste di sollecito, non ci è stato consegnato nulla.

Che fare?

Grazie

Non esiste nessun limite minimo o massimo per inviare ai condomini assenti il deliberato (verbale), ai presenti non c'è alcun obbligo, di comunicare quanto si è deciso in assemblea, di solito, ma non è un obbligo si invia ai presenti la copia per memoria, e per porre termine al periodo in cui si potranno eventualmente impugnare le delibere viziate (30 giorni dalla comunicazione) si invia la copia ai soli assenti, questo va effettuato quanto prima, ma come detto non esiste nessuna norma che preveda quanto tempo si deve osservare.
Buongiorno, volevo sapere le tempistiche entro cui l'amministratore ci debba far avere la copia del verbale dell'assemblea ufficiale.

Noi abbiamo fatto la prima riunione straordinaria ad ottobre 2015 e, anche dietro molteplici richieste di sollecito, non ci è stato consegnato nulla.

Che fare?

Grazie

Che tu sia stata presente o meno all'assemblea, è dovere dell'amministratore consegnarti copia a tue spese dei documenti condominiali da te richiesti.

Se nonostante numerosi solleciti l'amministratore non risponde, purtroppo devi fare richiesta di ricevere copia dei documenti con sollecito da parte di un avvocato e poi agire per vie legali.

Chissà perchè, questi amministratori "fannulloni" consegnano tutto e subito se a presentarsi in ufficio è un "pregiudicato".

Se conosci qualche persona "influente", mandala in ufficio a tuo nome a richiedere il verbale.

Secondo me ti costerà meno di un avvocato ed avrai un risultato migliore. 🙂

Che tu sia stata presente o meno all'assemblea, è dovere dell'amministratore consegnarti copia a tue spese dei documenti condominiali da te richiesti.

Se nonostante numerosi solleciti l'amministratore non risponde, purtroppo devi fare richiesta di ricevere copia dei documenti con sollecito da parte di un avvocato e poi agire per vie legali.

Chissà perchè, questi amministratori "fannulloni" consegnano tutto e subito se a presentarsi in ufficio è un "pregiudicato".

Se conosci qualche persona "influente", mandala in ufficio a tuo nome a richiedere il verbale.

Secondo me ti costerà meno di un avvocato ed avrai un risultato migliore. 🙂Credo che la cosa più semplice da fare prima di procedere come hai descritto, sia richiedere un appuntamento per la visione delle documentazioni e in quella sede chiedere la copia firmata dall'amministratore.

Credo che la cosa più semplice da fare prima di procedere come hai descritto, sia richiedere un appuntamento per la visione delle documentazioni e in quella sede chiedere la copia firmata dall'amministratore.

Certo, ed in quell'occasione se l'amministratore accampasse la scusa di non avere una fotocopiatrice e che i documenti non possono uscire dallo studio, si potrebbe anche fotografare il verbale...

ma tu credi che un simile amministratore che non riesce ad evadere una richiesta di verbale dopo 3 mesi, riesca ad evadere una richiesta di appuntamento in tempi brevi??

Certo, ed in quell'occasione se l'amministratore accampasse la scusa di non avere una fotocopiatrice e che i documenti non possono uscire dallo studio, si potrebbe anche fotografare il verbale...

ma tu credi che un simile amministratore che non riesce ad evadere una richiesta di verbale dopo 3 mesi, riesca ad evadere una richiesta di appuntamento in tempi brevi??

Sai cosa penso? Chi ha chiesto era presente in assemblea e non ha ben specificato la richiesta assumendosi eventuali costi, ovvero visto che l'amministratore non è obbligato ad inviare la copia ai presenti non l'ha fatto, ed attende una richiesta formale, ovvero appuntamento, visione ecc ecc.
×