Vai al contenuto
cinzia73

Tempi di cancellazione di una convocazione ad assemblea

Salve... vorrei sapere se l'amministratore può revocare un'assemblea poche ore prima, con un biglietto sul portone di ingresso riportante la seguente motivazione: " impossibilità a presenziare di molti condomini" . Specifico che ci siamo presentati lo stesso ed eravamo ta ti. Grazie. ..

Un amministratore corretto, si presenta in assemblea e, se non ci sono i numeri, verbalizza ed eventualmente riconvoca...

Poi, si dovrebbe conoscere quali siano stati i reali motivi...

Buonasera..

intanto grazie per le risposte...

i reali motivi sono dovuti al fatto che ha preso accordi con un condomino assente per spostare l'assemblea e, neanche dietro insistenza nostra ha accettato di iniziare l'assemblea.

La mia domanda è:

- avremmo potuto costringerlo?

- ci sono i presupposti per revocarlo e come potremo fare?

- avremmo potuto denunciarlo?

 

Vorremmo liberarci di una persona che non ci rappresenta più!

 

grazie mille di nuovo

CInzia

Se volete revocarlo, fate riferimento al disposto dell'art. 66 d.a.c.c., con all'Odg revoca amministratore/nomina nuovo amministratore. Reperite delle offerte di mandato e in sede assembleare deliberate in merito.

Buonasera..

intanto grazie per le risposte...

i reali motivi sono dovuti al fatto che ha preso accordi con un condomino assente per spostare l'assemblea e, neanche dietro insistenza nostra ha accettato di iniziare l'assemblea.

La mia domanda è:

- avremmo potuto costringerlo?

- ci sono i presupposti per revocarlo e come potremo fare?

- avremmo potuto denunciarlo?

 

Vorremmo liberarci di una persona che non ci rappresenta più!

 

grazie mille di nuovo

CInzia

se c'erano i numeri potevate fare l'assemblea .

Buonasera..

intanto grazie per le risposte...

i reali motivi sono dovuti al fatto che ha preso accordi con un condomino assente per spostare l'assemblea e, neanche dietro insistenza nostra ha accettato di iniziare l'assemblea.

La mia domanda è:

- avremmo potuto costringerlo?

- ci sono i presupposti per revocarlo e come potremo fare?

- avremmo potuto denunciarlo?

 

Vorremmo liberarci di una persona che non ci rappresenta più!

 

grazie mille di nuovo

CInzia

Considera che l'assemblea è dei condomini e che la presenza dell'amministratore è importante ma non indispensabile. Avreste potuto tranquillamente nominare il presidente ed avviare regolarmente l'assemblea svolgendone i singoli punti. E' palese che un atteggiamento così arrogante da parte del vostro amministratore vi dovrebbe fare riflettere sulla opportunità di mantenerlo. Visto che l'assemblea è stata rimandata, potete approfittare del tempo che intercorre per trovarne un altro, condividerlo con almeno 500 millesimi di proprietà che possano anche garantire la maggioranza dei presenti in assemblea, e nominarlo in quell'assemblea al posto del vecchio.

×