Vai al contenuto
°joker°

Tassa risoluzione contratto di locazione: 67 o 168 euro?

Salve, mi chiamo Mauro e ho un quesito da porvi.

Mi sto informando per presentare il mod f23 per la risoluzione di un contratto per inadempimento tramite procedimento giudiziario, e ho trovato in un articolo questo:

 

L'imposta minima e quella fissa, ai sensi della nota all'articolo 5 della tariffa, parte prima, allegata al Dpr n. 131/1986, sono pari a 67 euro.

 

Qualora si addivenga alla risoluzione del contratto in via giudiziaria, alla luce dell'articolo 8, lettera e), della tariffa, parte prima, del Testo unico sull'imposta di registro (come precisato dalla risoluzione ministeriale n. 260786 del 21 marzo 1992), la risoluzione del contratto è assoggettata a imposta fissa, attualmente pari a 168 euro.

 

Relativamente alle ordinanze di convalida delle intimazioni di licenza o di sfratto per morosità o di finita locazione, che ugualmente producono la risoluzione del contratto di locazione, rimane ancora valido quanto stabilito dalla circolare ministeriale n. 8 del 22/1/1986 che, in conformità al parere dell'Avvocatura generale dello Stato, ha ritenuto, alle ordinanze in esame, non applicabile l'articolo 8 della tariffa, parte prima (cioè la registrazione in termine fisso), ma l'articolo 2 della tabella allegata al citato Testo unico e che, quindi, esse rientrino tra gli atti per i quali non vi è obbligo della registrazione. Tale soluzione trova giustificazione nella circostanza che le predette ordinanze non intervengono a conclusione di una "controversia", ma rappresentano provvedimenti intesi a prevenire l'instaurarsi della lite stessa e, quindi, in esse difetti il presupposto d'imposta, cioè la sussistenza della controversia su cui il giudice abbia emesso una pronuncia di diritto o di procedura.

Il mio dubbio quindi come da titolo è se nel mio caso devo versare 67 o 168 euro.

 

Vi ringrazio

Scritto da °joker° il 09 Mag 2012 - 12:24:09: Il mio dubbio quindi come da titolo è se nel mio caso devo versare 67 o 168 euro [...]
Non c iho capito molto nelle info che hai copiaincollato sopra, il burocratichese è pesante specie dopo pranzo...

 

Comunque come esperienza personale presso il mio ufficio teritoriale, trattando due sfratti per morosità con giudice ed ufficiale giudiziario, in tempi diversi e con diversi impiegati allo sportello, non mi hanno fatto pagare nulla per quelle risoluzioni anticipate. (quindì né 67 nè 180)

forse sono stato particolarmente fortunato??

 

non ho preparazione giuridica, non capisco se ci sua differenza tra:

-ordinanze di convalida delle intimazioni di licenza o di sfratto per morosità o di finita locazione ;

-procedimento giudiziario...

 

Però non ho capito, stai parlando di una Registrazione di un atto giudiziario? Perché quello sì si pagano 168 euro ma non si riferisce alla imposta di registro per risoluzione [codice tributo 113T - Imposta di registro per risoluzioni],

ma è una questione tutta giuridica cioè si paga la registrazione della sentenza del giudice, sono due cose diverse...

Modificato Da - caval il 09 Mag 2012 16:08:28

ok capisco. Ma a cosa serve la registrazione dell'atto giudiziario (quella da 168 euro)? è obbligatorio farlo? grazie della risposta

Scritto da °joker° il 09 Mag 2012 - 17:22:55: a cosa serve la registrazione dell'atto giudiziario (quella da 168 euro)?
E' obbligatoria, ma si fa soltanto in alcuni casi.

 

Andando indietro con la memoria, e ripensando a quanto avevi copiaincollato nel primo messaggio, dovrebbe essere che:

le cause di Sfratto essendo cause semplificate e speciali, hanno una loro propria regolamentazione, ed allorra non viene Registrata presso l'Ufficio del Registro la "decisione" del giudice. (ho messo ta virgolette la parola decisione perché non voglio sbagliare termine tecnico).

 

Mentre invece in tutti gli altri casi di una causa civile ordinaria, esempio se non esiste un contratto di affitto scritto non si fa uno "Sfratto" ma si fa una causa ordinaria, negli altri casi la "decisione" del giudice deve poi essere portata anche all'Ufficio del registro per essere registrata presso tale ufficio la decisione. in questo caso ci si pagano i 168euri

 

prima non l'ho specificato, nel mio caso non è una causa di sfratto per morosità bensì una causa di risoluzione per inadempimento di un contratto d'affitto d'azienda commerciale.

 

Modificato Da - °joker° il 09 Mag 2012 20:51:07

×