Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
emscibo

Targa obbligatoria ex art. 1129, 5°comma, c.c.

Io ho posizionato le targhe con i dati e recapiti dell'Amministratore. obbligatori ex art.1129 c.c., negli androni di accesso ai vari Condomini.

Qualcuno obietta, interpretando restrittivamente l'art. in questione, che la targa vada affissa all'esterno del Condominio perchè solo così sarebbe veramente accessibile ai terzi.

La norma però recita ''SUL LUOGO DI ACCESSO AL CONDòMINIO O DI MAGGIOR USO COMUNE, ACCESSIBILE ANCHE AI TERZI, E' AFFISSA L'INDICAZIONE DELLE GENERALITA', DEL DOMICILIO E DEI RECAPITI, ANCHE TELEFONICI, DELL'AMMINISTRATORE''.

 

Io interpreto la locuzione '' o di maggior uso comune'' come riferibile, fra l'altro, all'androne del palazzo dove c'è normalmente anche la bacheca condominiale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ha ragione chi obietta.

L'androne non è accessibile a terzi se non ti aprono il portone.

La ratio è che se va a fuoco il condominio e uno passa sulla pubblica via, deve poter chiamare l'amm.re. Se la targa sta dentro, come fa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Io ho posizionato le targhe con i dati e recapiti dell'Amministratore. obbligatori ex art.1129 c.c., negli androni di accesso ai vari Condomini.

Qualcuno obietta, interpretando restrittivamente l'art. in questione, che la targa vada affissa all'esterno del Condominio perchè solo così sarebbe veramente accessibile ai terzi.

La norma però recita ''SUL LUOGO DI ACCESSO AL CONDòMINIO O DI MAGGIOR USO COMUNE, ACCESSIBILE ANCHE AI TERZI, E' AFFISSA L'INDICAZIONE DELLE GENERALITA', DEL DOMICILIO E DEI RECAPITI, ANCHE TELEFONICI, DELL'AMMINISTRATORE''.

 

Io interpreto la locuzione '' o di maggior uso comune'' come riferibile, fra l'altro, all'androne del palazzo dove c'è normalmente anche la bacheca condominiale.

La targa è possibile posizionarla all'interno dello stabile se visibile dall'esterno senza l'obbligo di aprire il portone, p.es. se il portone è a vetri, le ragioni le ha spiegate ChannelMaster

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ha ragione chi obietta.

L'androne non è accessibile a terzi se non ti aprono il portone.

La ratio è che se va a fuoco il condominio e uno passa sulla pubblica via, deve poter chiamare l'amm.re. Se la targa sta dentro, come fa?

Dalle parti nostre chiamiamo i VVF 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Salve, da notare che il 99 % dei condominii non viene attuata. La norma a prima lettura appare superficiale da parte di alcuni amm.ri , ma non è cosi. Forse ci dovrebbe essere maggior controllo da parte delle autorità e in caso sanzionare fortemente direttamente l'amm.re. Concordo quanto detto al p.4.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Dalle parti nostre chiamiamo i VVF 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Io ho posizionato le targhe con i dati e recapiti dell'Amministratore. obbligatori ex art.1129 c.c., negli androni di accesso ai vari Condomini.

Qualcuno obietta, interpretando restrittivamente l'art. in questione, che la targa vada affissa all'esterno del Condominio perchè solo così sarebbe veramente accessibile ai terzi.

La norma però recita ''SUL LUOGO DI ACCESSO AL CONDòMINIO O DI MAGGIOR USO COMUNE, ACCESSIBILE ANCHE AI TERZI, E' AFFISSA L'INDICAZIONE DELLE GENERALITA', DEL DOMICILIO E DEI RECAPITI, ANCHE TELEFONICI, DELL'AMMINISTRATORE''.

 

Io interpreto la locuzione '' o di maggior uso comune'' come riferibile, fra l'altro, all'androne del palazzo dove c'è normalmente anche la bacheca condominiale.

In pratica,così facendo, non fai altro che fornire ai condomini i dati riguardanti l'amministratorte. Ti pare ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×