Vai al contenuto
Marco Zanon

Targa dati amministratore - auguro una buona giornata

Buongiorno,

 

vorrei sapere se anche per quanto riguarda le spese della targa di cui all'art 1129 cc ("Sul luogo di accesso al condominio o di maggior uso comune, accessibile anche ai terzi, è affissa l'indicazione delle generalità, del domicilio e dei recapiti, anche telefonici, dell'amministratore") io debba procedere facendo scegliere in assemblea i vari preventivi (anche quelli eventualmente presentati dai condomini) oppure possa procedere direttamente io alla scelta della ditta realizzatrice.

 

Grazie, auguro una buona giornata.

Buongiorno,

 

vorrei sapere se anche per quanto riguarda le spese della targa di cui all'art 1129 cc ("Sul luogo di accesso al condominio o di maggior uso comune, accessibile anche ai terzi, è affissa l'indicazione delle generalità, del domicilio e dei recapiti, anche telefonici, dell'amministratore") io debba procedere facendo scegliere in assemblea i vari preventivi (anche quelli eventualmente presentati dai condomini) oppure possa procedere direttamente io alla scelta della ditta realizzatrice.

 

Grazie, auguro una buona giornata.

Il costo si aggira sui 15 euro.Che fai ? Convochi un'assemblea?

Nell'attesa dell'assemblea annuale, si può ottemperare alla disposizione legislativa affiggendo un foglio A4 scritto al PC e stampante, con i dati previsti, e durante l'assemblea si delibererà la spesa, tipo e foggia della targa.

Giorno, i problemi del condominio son ben altri e seri se si vuole avere diritti evitando di farci prendere in giro. Come già detto precedentemente e sufficiente appendere in bacheca un foglio A4 con i dati del mandatario. Tutto qui. Non è che la targa fa un buon amministratore ! Saluti.

Buongiorno,

 

vorrei sapere se anche per quanto riguarda le spese della targa di cui all'art 1129 cc ("Sul luogo di accesso al condominio o di maggior uso comune, accessibile anche ai terzi, è affissa l'indicazione delle generalità, del domicilio e dei recapiti, anche telefonici, dell'amministratore") io debba procedere facendo scegliere in assemblea i vari preventivi (anche quelli eventualmente presentati dai condomini) oppure possa procedere direttamente io alla scelta della ditta realizzatrice.

 

Grazie, auguro una buona giornata.

Spiega ai condòmini che l'amministratore può cambiare anche ogni sei mesi per cui potrebbero trovarsi a fare nuove targhe anche due due volte all'anno.

 

Spiega che è molto più utile, con una modica spesa di circa 40 euro da ripartire tra tutti, installare una bacheca a vetro con chiusura a chiave dove oltre ad esserci scritte su 1/2 foglio A4 le generalità dell'amministratore di cui all'art. 1129 c.c., ci potete mettere tutti i numeri utili dei fornitori ed altri avvisi riguardanti il condominio.

 

--img_rimossa--

http://www.ebay.it/itm/BACHECA-PORTA-AVVISI-ANNUNCI-IN-ALLUMINIO-FONDO-MAGNETICO-CM-58X48X6/272308893155?_trksid=p2141725.c100338.m3726&_trkparms=aid%3D222007%26algo%3DSIC.MBE%26ao%3D1%26asc%3D20150313114020%26meid%3D06ea0ca0f2374bc4ab02a4e445d314a7%26pid%3D100338%26rk%3D1%26rkt%3D12%26sd%3D151868511611

Giorno, i problemi del condominio son ben altri e seri se si vuole avere diritti evitando di farci prendere in giro. Come già detto precedentemente e sufficiente appendere in bacheca un foglio A4 con i dati del mandatario. Tutto qui. Non è che la targa fa un buon amministratore ! Saluti.

No.

La targa deve essere accessibile anche a terzi, quindi deve dare su pubblica via o similari.

L'androne non è anche accessibile a terzi: se non ti aprono il portone non accedi.

La ratio della norma è che se succede qualcosa allo stabile (incendio o altro) chi passa per la via deve essere in grado di allertate l'amministratore.

No.

La targa deve essere accessibile anche a terzi, quindi deve dare su pubblica via o similari.

L'androne non è anche accessibile a terzi: se non ti aprono il portone non accedi.

La ratio della norma è che se succede qualcosa allo stabile (incendio o altro) chi passa per la via deve essere in grado di allertate l'amministratore.

"Sul luogo di accesso al condominio o di maggior uso comune, accessibile anche ai terzi..."

maggior uso comune accessibile anche ai terzi non è anche l'androne nel quale si trovano le cassette postali alle quali accede il postino, terzo al condominio?

Basta suonare a qualcuno e farsi aprire.

Se succede qualcosa di pericoloso si chiamano i vigili del fuoco e sfondano la porta.

 

P.S. Se proprio dovesse essere come dici tu, meglio applicare un'altra piccola bacheca all'esterno in modo da cambiare il foglio A4 ogni volta che cambia l'amministratore piuttosto che spendere soldi ogni 6 mesi per una nuova targa e la sua installazione.

L'accesso a terzi non deve essere subordinato alla presenza o meno di qualcuno che ti apre il portone nel condominio. Anche perché chi aprirebbe a un perfetto estraneo che chiede di visionare la bacheca condominiale nell'androne?

Nessuno.

Quindi, secondo me, la ratio del legislatore con quell' "accessibile anche a terzi" ha voluto intendere l'apposizione di una forma di pubblicità su chi è l'amministratore dello stabile, pubblicità da affiggere all'esterno del palazzo, magari vicino alle cassette delle lettere o al citofono...

Siccome la targa è anche una sorta di pubblicità, per me sarebbe giusto che fosse a carico dell'amministratore, il quale, tra l'altro, al termine del suo mandato se la può riprendere e attaccare al di fuori di un altro stabile.

Nell'attesa dell'assemblea annuale, si può ottemperare alla disposizione legislativa affiggendo un foglio A4 scritto al PC e stampante, con i dati previsti, e durante l'assemblea si delibererà la spesa, tipo e foggia della targa.

Si certo... che buffonata. Così in certe città che hanno normato diversamente la questione si incorre pure in una sanzione amministrativa a carico del Condominio. Sicuramente un ottimo modo per presentarsi ed iniziare il mandato. 😂

Si certo... che buffonata. Così in certe città che hanno normato diversamente la questione si incorre pure in una sanzione amministrativa a carico del Condominio. Sicuramente un ottimo modo per presentarsi ed iniziare il mandato. 😂Non tutti i comuni hanno normato, per cui la buffonata come dici tu, sarà soltanto in quelle città dove c'è la norma, mentre nelle altre sarà una soluzione tampone
Si certo... che buffonata. Così in certe città che hanno normato diversamente la questione si incorre pure in una sanzione amministrativa a carico del Condominio. Sicuramente un ottimo modo per presentarsi ed iniziare il mandato. 😂
Siccome la targa è anche una sorta di pubblicità, per me sarebbe giusto che fosse a carico dell'amministratore, il quale, tra l'altro, al termine del suo mandato se la può riprendere e attaccare al di fuori di un altro stabile.

Esatto perché sulla targa non c'è il nome del condominio ma la generica scritta: "questo stabile è amministrato da..." quindi la targa è riutilizzabile. Secondo me a completo carico dell'amministratore.

×