Vai al contenuto
AntonioDDD

Tares - dove sono scritti i mq quadrati che sul rogito non li ho trovati ?

Da poco sono andato a viviere nel nuovo (si fa per dire nuovo) appartamento che ho comprato qualche mese fa. Mi sono accorto di non sapere quanti mq sono per poi comunicarlo a quelli della tares. Dove sono scritti i mq quadrati che sul rogito non li ho trovati ? Anche sulla cartina non vedo nulla. Mi dicono che sono compresi anche i muri e di conseguenza non sarà una cosa facile misurarli.

Dimenticavo per la tares è compresa anche la cantina ?

Dovrei far misurare tutto?

saluti

La Tares è morta e sepolta.

Ora hanno introdotto la Tari, almeno dovrebbe esserci... Molto brevemente al momento ancora non sanno esattamente come e quando farcela pagare.

Comunque devi attivarti per la denuncia presso l'Ufficio Tributi (o similare) del tuo Comune: gli addetti ti delucideranno al meglio. I metri quadrati da dichiarare li puoi ricavare dal Docfa presentato per l'accatastamento della u.i.

Saluti 🙂

ehm.. ok questa è la risposta per quelli che sanno di cosa stai parlando ma per quelli come me?

In pratica cosa dovrei fare?

andare al catasto e chiedere cosa?

se magari mi spieghi un pochino più terra terra (anche sotto terra va bene) 🙂

Dal 2014 la tassazione locale (IUC) si è fatta in tre: Tari (ex-Tares) + IMU + Tasi.

 

1) Hai presente dove devi andare per fare la carta di identità ?

Ecco... in Comune c'è anche un ufficio che si occupa delle tasse locali, di solito denominato Ufficio Tributi: lì dovrai presentare la dichiarazione per la tassa raccolta rifiuti (la ex-Tares ora Tari) e pure per presentare la dichiarazione IMU. Gli impiegati degli quell'ufficio stanno lì anche per dare risposta a tutti i tuoi dubbi.

Per i metri quadrati da dichiarare devi chiedere agli addetti le regole applicate in quel comune; di solito sul modulo da compilare ci sono le istruzioni che indicano anche quali locali escludere dal conteggio.

Infine nell'atto di compravendita della tua casa ci sono i disegni allegati: da quelli si possono dedurre i metri quadrati.

Ancora, i metri quadrati li puoi ricavare pure dal Docfa che altro non è che la registrazione al Catasto della tua abitazione.

 

2) mentre per l'IMU è abbastanza chiaro quando si dovrà pagare, per Tari e Tasi le scadenze del 2014 saranno alquanto ballerine e potranno variare da comune a comune, causa ritardi dello Stato che stanno mettendo più o meno in difficoltà tutti i comuni italiani.

 

Saluti 🙂

×