Vai al contenuto
Fra61

Taglio albero secolare

Buongiorno, chiedo un quesito, nel mio condominio ignoti fanno forato e iniettato del veleno all'interno di due alberi secolari che si trovano nel lato piscina, l'amministratore ha presentato denuncia contro ignoti.

Si fa presente che l'albero è morto.

In  settimana è convocata l'assemblea condominiale per tagliare i due alberi e successivamente piantare altre piante presentando i preventivi            

Chiedo possono i condomini autorizzare al taglio degli alberi se c'è una denuncia in corso?

Grazie

 

 

Penso che l'assemblea possa deliberare, ma l'amministratore dovrà chiedere il nullaosta del giudice prima di dare attuazione al provvedimento.

In alcuni comuni (il mio, ad esempio) serve l’autorizzazione di un perito agronomo  pure per abbattere gli alberi morti.

Fra61 dice:

Buongiorno, chiedo un quesito, nel mio condominio ignoti fanno forato e iniettato del veleno all'interno di due alberi secolari che si trovano nel lato piscina, l'amministratore ha presentato denuncia contro ignoti.

Si fa presente che l'albero è morto.

In  settimana è convocata l'assemblea condominiale per tagliare i due alberi e successivamente piantare altre piante presentando i preventivi            

Chiedo possono i condomini autorizzare al taglio degli alberi se c'è una denuncia in corso?

Grazie

 

 

Che fortuna che avete avuto almeno potete tagliare gli alberi, mica come i condomini iQ ≤ 78 che si rivolgono al CITES / forestale  per ottenere il permesso.

madly dice:

In alcuni comuni (il mio, ad esempio) serve l’autorizzazione di un perito agronomo  pure per abbattere gli alberi morti.

vero, in tal caso succede che l'albero morto si incendia (per autocombustione) poi ci pensa il rapporto dei VVFF a dire che l'albero rimanente va abbattuto. ≤ 74

immagino che il tuo Qi e come quello di Einstein, sopra la media.

Buon per te.

F-Mariposa dice:

immagino che il tuo Qi e come quello di Einstein, sopra la media.

Buon per te.

abbastanza elevato per lavorare molto poco e guadagnare bene = mi godo la vita ed il tempo libero (cui ne ho molto) e non mi faccio mancare niente.

Ti auguro di fare belle passeggiate al Pian dei Resinelli o a Piona , visto che hai tempo.

Poi non può mancare qualche capatina a Livigno a fare acquisti. 

atlantid1 dice:

abbastanza elevato per lavorare molto poco e guadagnare bene = mi godo la vita ed il tempo libero (cui ne ho molto) e non mi faccio mancare niente.

Qui non si tratta di Qi è stato commesso un reato 650 c.p per cui io penso che i condomini non possono autorizzare l'abbattimento fino quando il P..M. non chiude l'inchiesta..

 

Fra61 dice:

Qui non si tratta di Qi è stato commesso un reato 650 c.p per cui io penso che i condomini non possono autorizzare l'abbattimento fino quando il P..M. non chiude l'inchiesta..

 

ma quale reato, vi dovevate fare i fatti vostri, albero morto lo si tagliava e zitti tutti.

atlantid1 dice:

ma quale reato, vi dovevate fare i fatti vostri, albero morto lo si tagliava e zitti tutti.

È un pino argentato di circa 40 anni nell'area piscina, purtroppo a qualche condomino dava fastidio in quanto gli aghi andavano in piscina.

Per me è stato commesso un reato e spero che venga individuato l'autore del vile gesto anche perché deve risarcire il danno.

 

Fra61 dice:

È un pino argentato di circa 40 anni nell'area piscina, purtroppo a qualche condomino dava fastidio in quanto gli aghi andavano in piscina.

Per me è stato commesso un reato e spero che venga individuato l'autore del vile gesto anche perché deve risarcire il danno.

 

Goditi la pensione fino a quando ci sarà (quella si che è un reato: pensioni retributive invece che contributive a scapito dei 20 30 40 enni di oggi che pagano codeste pensioni) mettiti il cuore in pace che ci avete solo guadagnato a far si che un albero rompi scatole morisse.

atlantid1 dice:

Goditi la pensione fino a quando ci sarà (quella si che è un reato: pensioni retributive invece che contributive a scapito dei 20 30 40 enni di oggi che pagano codeste pensioni) mettiti il cuore in pace che ci avete solo guadagnato a far si che un albero rompi scatole morisse.

Carissimo atlantid1, se pensi così conviene abolire gli amministratori di condominio tanto a che servono, è meglio lasciare i condomini a gestire e distruggere!!!!!

Grazie!!!!

atlantid1 dice:

ma quale reato, vi dovevate fare i fatti vostri, albero morto lo si tagliava e zitti tutti.

Che miseria

atlantid1 dice:

abbastanza elevato per lavorare molto poco e guadagnare bene = mi godo la vita ed il tempo libero (cui ne ho molto) e non mi faccio mancare niente.

Certamente ciascuno pensa il massimo di sé stesso,  ma da ciò  che è stato scritto non sembra.

Beati condomini che per poco lavoro pagano bene!!

È  meglio tralasciare il discorso sulle pensioni. 

Fra61 dice:

Carissimo atlantid1, se pensi così conviene abolire gli amministratori di condominio tanto a che servono, è meglio lasciare i condomini a gestire e distruggere!!!!!

Grazie!!!!

Cosa c'entra? 

gianni ges dice:

Che miseria

Miseria per te, non ci piove, per chi consciamente ha ucciso l'albero, no: anzi era miseria avere aghi di pino - e relative spese per pulizia filtri ecc  - in piscina.

 

l'amm fa il suo mestiere sporgere denuncia: che tra l'altro sbaglia in quanto per esimersi da responsabilità dovrebbe avere procura -generale e non speciale -notarile da parte dei condomini. Sciocco l'amministratore a sporgere querela con il rischio di dover rispondere per il be. piu' grave reato di calunnia.

ULISSSE dice:

Certamente ciascuno pensa il massimo di sé stesso,  ma da ciò  che è stato scritto non sembra.

Beati condomini che per poco lavoro pagano bene!!

È  meglio tralasciare il discorso sulle pensioni. 

Basta scegliersi per chi lavorare, io ho fatto una scelta, puntando a chi mi poteva garantire un buon. tenore di vita con il minimo sforzo.

 

atlantid1 dice:

quella si che è un reato: pensioni retributive invece che contributive a scapito dei 20 30 40 enni di oggi che pagano codeste pensioni)

Sei andato fuori tema che centrano le pensioni con  l'albero.

Mi sembri un po confuso. 

 

atlantid1 dice:

Cosa c'entra? 

Miseria per te, non ci piove, per chi consciamente ha ucciso l'albero, no: anzi era miseria avere aghi di pino - e relative spese per pulizia filtri ecc  - in piscina.

 

l'amm fa il suo mestiere sporgere denuncia: che tra l'altro sbaglia in quanto per esimersi da responsabilità dovrebbe avere procura -generale e non speciale -notarile da parte dei condomini. Sciocco l'amministratore a sporgere querela con il rischio di dover rispondere per il be. piu' grave reato di calunnia.

Basta scegliersi per chi lavorare, io ho fatto una scelta, puntando a chi mi poteva garantire un buon. tenore di vita con il minimo sforzo.

Poveri Condomini che fine hanno fatto: guadagnare molto ma con poco lavoro.

Fra61 dice:

Qui non si tratta di Qi è stato commesso un reato 650 c.p per cui io penso che i condomini non possono autorizzare l'abbattimento fino quando il P..M. non chiude l'inchiesta..

Interessante, ovviamente condivido il tuo intervento, ma se lo dicevi subito che siete obbligati in via amministrativa ("zona a verde") agli alberi avvelenati, forse molti interventi sopra le righe non sarebbero statui postati.

Peccato che non abbiate a livello condominio una polizza assicurativa che copra i "danni da vandalismo" perché non costerà poco prima abbattere l'albero, poi far intervenire la cippatrice per le radici, per poter piantare nuovi alberi. Se non avete una polizza per atti vandalici mi auguro che quando saranno esposti a rendiconto i costi per non avere aghi di pino nella piscina gli sprovveduti rinsaviscano.

Ci sarebbe poi un'aspetto che signorilmente hai tralasciato: La custodia dei beni comuni (vedi infra).

 

Comunque, se è stata sporta denuncia contro ignoti dall'amministratore di quel condominio ai sensi e per gli effetti dell'art. 650 c.p. atto dovuto nell'interesse del condominio soprattutto se c'è un'assicurazione, forse un amministratore "che lavora poco e guadagna molto" dovrebbe rileggersi gli articoli 1129 c.c. ed 1130 c.c..

 

Sarebbero infatti "gravi irregolarità" passibili di revoca l'inosservanza delle disposizioni della Pubblica Autorità e, contemporaneamente, omettere di osservare l'obbligo assoluto di "assicurare il miglior godimento possibile della cosa comune" nell'ambito di un contratto di mandato (l'amministratore di condominio).

 

@ULISSSE complimenti: sei riuscito a trattenerti (io ho dovuto fare una minuta per sembrare educato perché certi interventi sarebbero da controbattere "vigorosamente").

 

@gianni ges ottimo il tuo intervento ma, dato che cominci ad avere un'infarinatura di obblighi amministrativi nell'ambito di un condominio ("area a verde") qualche parola in più la potevi anche scrivere; è giustissimo il tuo intervento ma bisognerebbe anche far capire perché era errato l'intervento a cui hai, ripeto giustamente, replicato.

A te che piace siano citate le Leggi e gli articoli di Legge, avresti dovuto replicare anche citando l'art. 2051 c.c. (La responsabilità civile da cose in custodia); cosa dici: che siano da defalcare dal compenso amministratore i costi per abbattere l'albero, preparare il terreno e piantare nuovi alberi?

Chissà poi se la polizza amministratore copre questo danno da malagestio; vedrai che installeranno delle telecamere trappola per non ricadere in altri costosi danni del genere in quel condominio.

Ad onor del vero è dal 1990 che seguo il diritto amministrativo per la 241/90.

Per l'art. 2051, credo sia difficile stabilire le responsabilità in merito.

Modificato da gianni ges
gianni ges dice:

Per l'art. 2051, credo sia difficile stabilire le responsabilità in merito.

Se c'è un'assicurazione condominiale che copre anche gli atti vandalici in condominio, abbattere gli alberi prima delle chiusura delle indagini della Magistratura "fuma" il possibile rimborso.

"Dura Lex, sed lex" ed un amministratore di condominio dovrebbe rispettare.

 

Se segui la 241/90 (i processi amministrativi) vuol dire che ti sei già scontrato con i "muri di gomma" delle amministrazioni condominiali; forse abbiamo qualcosa in comune perché io ero specializzato nell'aggirarli per la rindondanza di normative in proposito. Chissà mai ...

cacallo dice:

 

@ULISSSE complimenti: sei riuscito a trattenerti (io ho dovuto fare una minuta per sembrare educato perché certi interventi sarebbero da controbattere "vigorosamente").

No, no carissimo questa volta hai toppato!! Non ho fatto nessun sforzo perchè ad uno che  scrive, in risposta, "abbastanza elevato ( Qi) per lavorare molto poco e guadagnare bene = mi godo la vita ed il tempo libero (cui ne ho molto) e non mi faccio mancare niente." non puoi dire nulla, e semmai dovrai farti una domanda  sui condomini che lo hanno scelto di pagarlo bene anche se lavora.  Certamente io non l'avrei scritto in un forum, ma io non ho un Qi alto.

ULISSSE dice:

No, no carissimo questa volta hai toppato!!

No, non ho toppato. A voi invece è passata sotto traccia l'asserzione di atlantid1: 

"Goditi la pensione fino a quando ci sarà (quella si che è un reato: pensioni retributive invece che contributive a scapito dei 20 30 40 enni di oggi che pagano codeste pensioni) mettiti il cuore in pace che ci avete solo guadagnato a far si che un albero rompi scatole morisse".

 

Già ho avuto uno scontro non da poco con atlandid1 su materie dove deve combattere anche gianni ges e riuscii a stento a trattenermi; con quella frase in questa discussione stavo per mandarlo a raccogliere porcini con la schiena.

 

Evidentemente lui pensa che tutti i frequentatori del forum fossero dei lavoratori dipendenti e non utenti che avevano l'obbligo di versare contributi in "altra gestione".

Mi piacerebbe postare i contributi volontari che pagai quando temevo che i redditi fatturati, spesso non incassati perché non avevo animo di ricorrere a pignoramenti, avrebbero forse potuto non garantire una vecchiaia serena a me ed a mia moglie; basta ed avanza sul punto l'imprecazione di gianni ges MISERIA (intellettuale di qualcuno).

Modificato da cacallo
×