Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
e_vincenzo

Tabelle millesimali - secondo voi i calcoli sono sbagliati?

Buongiorno,

vorrei un Vs. parere: 1 box di 20 mq. tabelle millesimali 77-

n. due box complessivi mq. 39 tabella millesimale calcolata 221.

secondo Voi i calcoli sono sbagliati? come posso fare per far capire all'amministratore quanto sopra? è sufficiente far indire l'assemblea e modificare le tabelle millesimali ai sensi dell'art. 1136 c.c. per errore di calcolo.

grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se c'è e secondo me potrebbe esserci un errore, ma non è possibile in un forum stabilirlo con certezza, perciò sarà necessario dimostrare l'errore, l'assemblea potrebbe accogliere la domanda anche senza una perizia di parte di un Tecnico di tua fiducia e modificare la tabella a maggioranza de 2°c. art. 1136 cc, e se non lo farà, avrai l'opportunità di adire a vie legali iniziando dalla mediazione con l'assistenza di un legale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

I millesimi rispecchiano il valore della proprietà non la metratura.

Se non ci possono essere grosse differenze tra le due proprietà sembrerebbero incorrette.

Prima di tutto prova a chiedere spiegazioni all amministratore e senti come giustifica la cosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Prima di prendere iniziative consulta tutti i coefficienti, le tabelle ed i riferimenti giurisprudenziali che trovi al "solito" link:

 

http://www.condomini.altervista.org/CoefficientiMilesim.htm

 

Con una semplice calcolatrice potrai fare tu stesso i calcoli che ti serviranno per contestare (o meno) la situazione attuale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Prima di prendere iniziative consulta tutti i coefficienti, le tabelle ed i riferimenti giurisprudenziali che trovi al "solito" link:

 

http://www.condomini.altervista.org/CoefficientiMilesim.htm

 

Con una semplice calcolatrice potrai fare tu stesso i calcoli che ti serviranno per contestare (o meno) la situazione attuale.

Esiste anche un coefficente per sottotetti non ancora abitabili?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Faccio un up perchè non ho ricevuto risposta. Nel link non è riportato un coefficente per i sottotetti non ancora abitabili. Immagino esista un coefficente che distingua quello da una proprietà già considerata abitazione.

Nel link si fa riferimento al coefficente di destinazione (categoria catastale) ma sembra equivocato col coefficente d'uso dei signoli ambienti (bagno, cucina...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Faccio un up perchè non ho ricevuto risposta. Nel link non è riportato un coefficente per i sottotetti non ancora abitabili. Immagino esista un coefficente che distingua quello da una proprietà già considerata abitazione.

Nel link si fa riferimento al coefficente di destinazione (categoria catastale) ma sembra equivocato col coefficente d'uso dei signoli ambienti (bagno, cucina...)

Non essendo una regola fissa, ogni tecnico si basa su coefficienti che possono essere diversi degli altri tecnici, nel link è menzionato il coefficiente per cantine e soffitte 0.45, quello potrebbe essere adottato come esempio, ma come detto potrebbe essere diverso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×