Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
giuppy2000

Sul nuovo articolo 1135 c.c. i vigore dal 18/06/2013

salve,

 

I nuovo articolo 1135 del c.c. recita

 

Art. 1135.

Attribuzioni dell'assemblea dei condomini.

 

Oltre quanto è stabilito dagli articoli precedenti, l'assemblea dei condomini provvede:

 

1) alla conferma dell'amministratore e all'eventuale sua retribuzione;

 

2) all'approvazione del preventivo delle spese occorrenti durante l'anno e alla relativa ripartizione tra i condomini;

 

3) all'approvazione del rendiconto annuale dell'amministratore e all'impiego del residuo attivo della gestione;

 

4) alle opere di manutenzione straordinaria e alle innovazioni, costituendo obbligatoriamente un fondo speciale di importo pari all'ammontare dei lavori.

L'amministratore non può ordinare lavori di manutenzione straordinaria, salvo che rivestano carattere urgente, ma in questo caso deve riferirne nella prima assemblea.

 

L'assemblea può autorizzare l'amministratore a partecipare e collaborare a progetti, programmi e iniziative territoriali promossi dalle istituzioni locali o da soggetti privati qualificati, anche mediante opere di risanamento di parti comuni degli immobili nonché di demolizione, ricostruzione e messa in sicurezza statica, al fine di favorire il recupero del patrimonio edilizio esistente, la vivibilità urbana, la sicurezza e la sostenibilità ambientale della zona in cui il condominio è ubicato.

 

Quello che mi interessa è il punto 4

 

Se h ben compreso a far data dal 18giugno se non si ha l'importo per intero di una ristrutturazione del fabbricato, nienete ritrutturazone ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non proprio, ovvero è obbligatoria l'istituzione di un fondo, ma non è detto che prima di iniziare i lavori tale fondo si debba obbligatoriamente "riempire" completamente.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ciao,

il puto 4 è chiaro : costituendo obbligatoriamente un fondo speciale di importo pari all'ammontare dei lavori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da giuppy2000 il 07 Apr 2013 - 15:13:06: ciao,

il puto 4 è chiaro : costituendo obbligatoriamente un fondo speciale di importo pari all'ammontare dei lavori.

Infatti, l'assemblea delibera di creare un fondo, ma non dice che poi questo fondo debba capiente al 100% prima di iniziare i lavori .. o no ?

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da Turtle_dive il 07 Apr 2013 - 12:07:44: Non proprio, ovvero è obbligatoria l'istituzione di un fondo, ma non è detto che prima di iniziare i lavori tale fondo si debba obbligatoriamente "riempire" completamente.

 

In verità non vi è neppure scritto il contrario,infatti,questo è un dubbio interpretativo oggetto di studio attuale e di giurisprudenza futura.

Tanta certezza non la trovo neppure io esattamente come giuppy2000 cui rispondo che se incerti sono i legali studiosi della materia forse è corretto porsi il dubbio attendendo qualche chiarimento.

 

 

Staff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da Patrizia Ferrari il 07 Apr 2013 - 17:43:26:

 

In verità non vi è neppure scritto il contrario,infatti,questo è un dubbio interpretativo oggetto di studio attuale e di giurisprudenza futura.

Tanta certezza non la trovo neppure io esattamente come giuppy2000 cui rispondo che se incerti sono i legali studiosi della materia forse è corretto porsi il dubbio attendendo qualche chiarimento.

Staff

Concordo con Patrizia sul dubbio interpretativo, sempre solito discorso, sulla realtà dei fatti, es. condominio 40 teste, 2 non pagano perchè morosi, si iniziano DI, che nono saranno mai provv. esecutivi, perchè trattasi di fondo ( fidatevi.. ), con relative opposizioni, ed eventualmente appello se tutto va bene, per non parlare di azioni di pignoramento se i condomini sono incapienti.... i lavori iniziano tra 8-10 anni. Almeno da queste parti...

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da dolores il 07 Apr 2013 - 17:50:33: http://www.tuttocondominio.it/index.php?section=articoli&id=259

 

Saluti

dolly

Dolores ma come abbiamo detto è un articolo, una interpretazione... lascia il tempo che trova, si potrebbe facilmente fare obiezione e dire una cosa diversa, dobbiamo inevitabilmente aspettare un poco di giurisprudenza e vedere i primi orientamenti.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×