Vai al contenuto
marcofa

Subaffitto, gente incivile, amministratore assente, problema di sicurezza.

Nel condominio nel quale abito da un anno a questa parte, dei monolocali di proprietà di un signore sono stati affittati:

uno, da un ragazzo che subaffitta percependo denaro ed esegue il couchsurfing. Non sto a spiegare tutto l'ambaradan ma sto ragazzo ha già un'abitazione e questo monolocale che ha affittato nel mio condominio, è stato appunto affittato per essere successivamente subaffittato.

Grazie a lui abbiamo 100 150 persone l'anno che vengono in possesso delle chiavi del condominio.

 

Il ragazzo in questione ha avuto svariati problemi condominiali ed è giunto al nostro condominio dopo molte esperienze "negative". i Precedenti condomini sono riusciti a cacciarlo. E' giunto nel nostro condominio, isola felice perchè il proprietario non si fa nessuno scrupolo.... basta che intasca i soldi......

Praticamente l'affittuario ha messo in chiaro al proprietario che avrebbe subaffittato, non hanno però scritto sul contatto la clausola di subaffitto.

 

Il proprietario inoltre ha ulteriori monolocali, i quali erano sfitti. Ha deciso di contattare una società per farli subaffittare. D'altronde dopo aver autorizzato il primo affittuario.....

 

L'agenzia affittuaria di questi ulteriori monolocali, subaffitta alla qualsiasi, abbiamo avuto danneggiamenti, le serrature sono spesso da cambiare perchè i subaffittuari sbagliano ad inserire la chiave corretta, questi monolocali si trovano al primo piano sul ballatoio condominiale, l'accesso ovviamente è dalla scala interna.

L'agenzia, per evitare che i subaffittuari perdano tempo a chiudere le porte a chiave, ha chiamato un fabbro che ha eliminato la serratura dalla porta che da sul ballatoio. Questa rimane aperta alla mercè di tutti, il ballatoio da sul cortile interno che è collegato ad altri cortili di altri condomini quindi da questo accesso ormai aperto potrebbe entrare chiunque. Inoltre sta arrivando l'autunno ed il freddo.

 

La stessa agenzia, tramite le proprie donne delle pulizie ha fatto scardinare alcune cassette postali in legno.

Inoltre i muri appena tinteggiati sono pieni di macchie a causa dei turisti che entrano ed escono con i bagagli.

 

L'amministratore, un pò amico di uno un pò amico dell'altro fa il paciere e le orecchie da mercante. Il mese scorso è stato riconfermato ma forse siamo finalmente pronti a sostituirlo sperando che sia più presente di questo che c'è tuttora.

 

Come dobbiamo muoverci noi condomini? E' possibile denunciare civilmente il ragazzo che subaffitta e percepisce denaro?, denunciare civilmente/PENALMENTE l'agenzia che subaffitta è che sta danneggiando parti interne del condominio ed eliminando serrature utili alla sicurezza di tutti i còndomini?

 

Io ho visto con i miei occhi i danneggiamenti alle cassette postali ma non avevo con me nulla per filmare l'accaduto.

Posso mettermi d'accordo con gli altri condomini descrivendo cos'è successo in modo che si possa procedere contro quest'agenzia ed eventualmente contro il proprietario degli immobili?

 

Possiamo recedere anticipatamente il mandato a questo amministratore incapace senza che lo stesso si faccia pagare l'intero anno di mandato?

  • Confuso 1

L'amministratore può essere sostituito sempre in qualsiasi periodo dell'anno, è sufficiente farlo in assemblea regolarmente convocata (magari richiesta a norma dell'art 66 Dacc), nominando semplicemente ed a norma dell'art. 1136 cc un altro amministratore

Per quanto riguarda il compenso va corrisposto sino al momento in cui questo è in carica, salvo non ci sia l'accordo che prevede l'importo sino alla fine del anno di mandato

Per i danni subiti alle parti comuni fatevi sentire in assemblea oppure invitate l'amministratore ad agire quanto prima con lettera raccomandata firmata da più condomini possibili, ma se non agisce giusta la sostituzione

Per la questione subaffitto, voi condomini non avete voce in capitolo, può solamente intervenire il proprietario che ha affittato e poi non è detto che questo proprietario non abbia concesso all'inquilino di poter subaffittare.

 

cc Art. 1594. Sublocazione o cessione della locazione.

Il conduttore, salvo patto contrario, ha facoltà di sublocare la cosa locatagli, ma non può cedere il contratto senza il consenso del locatore.

...

-----L'amministratore, un pò amico di uno un pò amico dell'altro fa il paciere e le orecchie da mercante. Il mese scorso è stato riconfermato ma forse siamo finalmente pronti a sostituirlo sperando che sia più presente di questo che c'è tuttora.

 

Come dobbiamo muoverci noi condomini? E' possibile denunciare civilmente il ragazzo che subaffitta e percepisce denaro?, denunciare civilmente/PENALMENTE l'agenzia che subaffitta è che sta danneggiando parti interne del condominio ed eliminando serrature utili alla sicurezza di tutti i còndomini?.....

ciao

 

se non c'è qualche protezione nel regolamento di condominio che vieta l'attività di affittacamente o ricondicibile, poco o nulla può fare l'amministratore, per cui se è per tale motivo che lo volete sostituire, la sua sostituzione non risolverà questo problema.

In merito alla attività di affittacamenre potete segnalare alla GdF la situazione, chiedendo ove possibile una verifica della regolarità dei contrati e della attività di subbaffitto e con che criterio viene svolta. In ogni caso, il vostro interlocutore è solo il condomino proprietario.

Avete un regolamento di condominio che dice qualcosa in merito ?

Il proprietario non ha concesso il subaffitto a contratto ma sapeva ciò che l'affittuario sarebbe andato a svolgere.

Se il proprietario degli immobili installa una telecamera sul proprio ballatoio, la stessa telecamera inquadra oltre agli ingressi dei propri immobili anche il balcone della casa posta sullo stesso piano e le scale condominiali.

Non vi è nessun cartello nè nessuna autorizzazione. Semplicemente è stata installata dal giorno alla notte senza nessun consulto.

Ho letto di multe di alcune migliaia di euro nei confronti di chi installa telecamere di sorveglianza senza nessuna autorizzazione.

Di cosa è passibile il proprietario?

×