Vai al contenuto
shibashiba

Strisce parcheggio condominiali

Buonasera a tutti sono nuovo del forum.

La mia domanda è la seguente:nel piano -1 del condominio in cui abito ci sono i posti auto attribuiti a ciascun condomino delimitati da strisce bianche in modo che il parcheggio corrisponda allo spazio tra i due pilastri.essendo complicato soprattutto per chi ha la macchina grande parcheggiare in questo senso ci si era tacitamente accordati perché si parcheggiasse a pettine dato il comunque minimo ingombro sulle parti di manovra.l amministratore ha ora mandato una comunicazione in cui ci invita a parcheggiare perfettamente alla interno delle strisce...io mi chiedo:dobbiamo in effetti eseguire quanto richiestoci come se si tratti di strisce presenti su una strada pubblica o la decisione del senso di parcheggio deve essere deliberata da noi condomini in assemblea?

Grazie in anticipo a quanti risponderanno

 

- - - Aggiornato - - -

 

Detta altrimenti:la disposizione delle strisce voluta a suo tempo dal costruttore è in qualche modo vincolante?

se non si varia il numero dei posti auto e non viene penalizzato nessuno, la decisione spetta a voi, secondo il vostro miglio utilizzo, eventualmente decidetelo in assemnlea

dovete parcheggiare come indicato dalle strisce attuali (che comunque sono una segnaletica stradale e quindi da rispettare anche se trattasi di area privata ),poi siete liberissimi in assemblea di deliberare una nuova disposizione delle stesse .

×