Vai al contenuto
claudy

Stendere il bucato ...un problema!

Salve a tutti mi sn appena iscritta e volevo sapere se qualcuno puo aiutarmi.Ieri ho avuto una discussione con un condomino anchesso proprietario come me. Il mio balconcino si affaccia nel piccolo atrio di questo proprietario.Ieri con la pioggia ovviamente ho coperto il bucato creandosi cosi un accumolo di acqua ke inevitabilmente va giu da lui. in poche parole?! l acqua nn deve cadere giu da lui(calcolando Acqua Piovana),da li ha iniziato a dire ke io non ho diritto di stendere il bukato o lenzuola xkè scende nel suo atrio..ora mi chiedo..lui puo pretendere ciò? Posso stendere qualsiasi forma di bucato nel mio balconcino interno ke da nel suo atrio? e puo pretendere ke l acqua piovana accumulata sul mio celofan non cada da lui? Ringrazio in anticipo.

...potrei stendere ma non se piove,...calcolando ke siamo in inverno! Io son dell idea di venirsi inciontro ma mi rendo conto ke nn tt la pensano kosi...calkolato cio...vorrà dire ke lo rikiamero quando sentiro alle 2 di notte lavatrice nell atrio ke centrifuga e quando sempre alle 2 di notte decide di fare i piatti o grandi pulizie!!

Scritto da Alcibiade21074 il 20 Nov 2012 - 14:48:04: Forse non ho capito bene: vuoi dire che tu stendi i panni all'aperto quando piove?

Haaa, ma allora non sono proprio rimbambito! Ho avuto anch'io la stessa strana percezione! Temevo di non aver tradotto a dovere il lessico cellularese

Pur trovandolo un abominio, posso anche capire il "ke" al posto di "che" - di questi tempi è sempre consigliabile risparmiare, anche se si tratta solo di una battuta sulla tastiera - ma, battuta per battuta, perché usare la K a posto della C?

×