Vai al contenuto
ginokio

Spese taglio siepe privata confinante con Vialone condominiale

Buonasera,

 

il mio problema è questo:

 

io abito in un appartamento al primo piano di una struttura formata da piano terra e primo piano dove chi abita al piano terra ha giardino e siepe che confina con il vialone (dove passiamo con le auto). Oltre a questa struttura che ospita il mio appartamento più altri 3, ci sono delle ville indipendenti le queli usufruiscono sempre del vialone poichè è l'unica via di accesso. Di queste ville indipendenti alcune hanno una siepe confinante con il vialone altre hanno il muro di cinta.

 

La domanda è... il taglio della siepe che confina con il vialone (condominiale) è di competenza del condominio o nel privato? Perchè io e gli altri che hanno il muro di cinta dobbiamo pagare la manutenzione di tale siepe?

 

Stiamo parlando di circa 500-600 metri di siepe.

 

Ringrazio anticipatamente per una risposta

Se la siepe è piantata nella proprietà privata, spetta ai singoli proprietari la manutenzione.

Se piantata in proprietà condominiale spetta a tutti i condomini.

 

Se si tratta del primo caso, come alternativa al rifiuto, esiste il GLISOPHATE: si effettua la manutenzione una volta sola, e durerà per sempre! Meglio ancora il NaCl, che assicura una manutenzione molto più duratura ed economica.

La siepe è piantata all'interno delle singole proprietà e tra il confine con il vialone e la proprietà privata c'è una rete.

 

Quindi è la rete che fa da confine.

 

C'è un articolo di legge che disciplina questa cosa?

Dalla descrizione, tutto lascia presumere che sia privata a maggior ragione se c'è un divisorio che separa la parte privata da quella condominiale.

A meno ché nel regolamento non ci sia qualcosa in merito.

A MAGGIOR RAGIONE! Quindi ciascun proprietario deve curare la manutenzione della propria siepe, facendo attenzione a che non debordi dal confine.

Vedi anche a che distanza dalla rete di confine sono piantate le siepi: la misura minima è di cm 50, ma varia in relazione al tipo di siepe: la robinia ad esempio va piantata a m 2!

 

ART. 892 C.C.

×