Vai al contenuto
erreti

Spese impianto ascensore - va ripartita secondo la tabella ascensore?

La spesa relativa alla sostituzione del limitatore di velocità dell'impianto ascensore e conseguente verifica straordinaria da parte dell'ente notificato, va ripartita secondo la tabella ascensore?

La spesa relativa alla sostituzione del limitatore di velocità dell'impianto ascensore e conseguente verifica straordinaria da parte dell'ente notificato, va ripartita secondo la tabella ascensore?

Secondo me dopo la modifica dell'art. 1124 (che nell'art. novellato comprende anche gli ascensori) tutte le spese relative a MANUTENZIONE e SOSTITUZIONE ascensore vanno ripartite, salvo convenzione, per metà in proporzione ai millesimi e per metà in proporzione all'altezza dal suolo (che dovrebbe essere il criterio usato per la creazione della tabella manutenzione ascensore).

Secondo me dopo la modifica dell'art. 1124 (che nell'art. novellato comprende anche gli ascensori) tutte le spese relative a MANUTENZIONE e SOSTITUZIONE ascensore vanno ripartite, salvo convenzione, per metà in proporzione ai millesimi e per metà in proporzione all'altezza dal suolo (che dovrebbe essere il criterio usato per la creazione della tabella manutenzione ascensore).

Infatti, il chiarimento che cercavo era proprio in merito alla riforma. La spesa è stata sostenuta prima dell'entrata in vigore della L.220, ciò rileva?

Infatti, il chiarimento che cercavo era proprio in merito alla riforma. La spesa è stata sostenuta prima dell'entrata in vigore della L.220, ciò rileva?

Prima della riforma le spese dell'ascensore erano ripartite sempre secondo il disposto dell'art. 1124 per analogia alle scale perchè l'ascensore no era specificatamente contemplato.

Ci sono state alcune sentenze che hanno distinto le spese ordinarie da quelle straordinarie.

Io anche prima della riforma ho sempre ripartito tutte le spese di manutenzione ascensore con il criterio dell'art. 1124 e non si è mai lamentato nessuno.

×