Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
mariotarquinia

Spese grondaie ripartizione

Salve sono propeitario di un attico con uso esclusivo del terrazzo. sul mio appartamento vi e' installata la relativa gorndaia che raccoglie l'acuqa del mio tetto. il mio terrazzo che equivale al tetto dei condomini che vi abitano sotto ed ai relativi lati dove vi sono tegole a spiovere vi se' unlatyra grondaia naturalmente di dimensioni molto piu' lunghe rispetto a quella del mio tetto in quanto il mio appartamento trovai al centro del mio terrazzo. Penso di essere stato piu'0 chiaropossibile. Ora la mia domanda e' qualora dovessimo sostiruire le ambedue vecchie gornadie come ripartire il costo non avendo alcun regolamento condominiale?? Alcuni mi ha detto divisi in parte uguali , altri inmbase ai millesimi (quest'ultimi dove li trovo se non esiste un regolamento cvondominaile)?. esempio: spesa pe rla grondaia del mio tetto euro 5.000

spese per l'altra gorndaia dicui io non usufruiso perche installata sotto il mio terrazzo euro 9000? grazie anticipatamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

In generale le grondaie, insieme ai pluviali, sono necessari (lo è anche il tetto) per proteggere il fabbricato dall'azione delle acque meteoriche, concorrendo a raccoglierle e a farle defluire nelle condotte di scarico o comunque lontano dall'edficio. Per questa funzione di utilità a favore di tutto il fabbricato, la loro riparazione ricade su tutti i condòmini, ripartendo la spesa per millesimi di proprietà. L'unico dubbio che potrei avere è sulle grondaie posizionate sul tetto del tuo appartamento che, basandomi solo sulla tua descrizione parrebbero di utilità soltanto per la tua unità immobiliare, ma sarebbe necessario un approfondimento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La grondaia, non è considerata bene comune a se stante, ma pertinenza se posta su un tetto esclusivo oppure veranda privata. In tal caso secondo l'art. 817, "gli atti e i rapporti giuridici che hanno per oggetto la cosa principale comprendono anche le pertinenze, se non è diversamente disposto”. In tal caso, la spesa viene ripartita solo per chi ne trae beneficio.

 

Se tale grondaia posta invece su tetto condominiale, rappresenta un bene comune ai sensi dell'art. 1117 c.c. , datosi che ne trae beneficio l'intero edificio. Ovviamente il tutto, salvo titolo, riserva di proprietà, norma contrattuale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quindi io pagherei solo quella del mio tetto, giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

No. Se la tua grondaia è di utilità soltanto a te, oltre alla tua, dovrai pagare per la tua quota parte millesimale anche quella a protezione del fabbricato di cui il tuo appartamento fa parte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Credo proprio di no. Se l'altra grondaia protegge l'edificio, tu fai parte dell'edificio stesso. Essendo un partecipante del condominio, collaborerai anche tu al pagamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Insomma io pago la mia è pure l altra che protegge le case altrui? Mi sembra strano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×